Pensare e fare scienza nella scuola rinnovata


FASE 1 – OTTOBRE – DICEMBRE 2016



Scaricare 25.02 Kb.
Pagina4/5
28.03.2019
Dimensione del file25.02 Kb.
1   2   3   4   5
FASE 1 – OTTOBRE – DICEMBRE 2016

Preparazione del documento di lavoro contenente, per ogni tematica, le argomentazioni da sviluppare nella fase successiva, per l’elaborazione del Planning di formazione dei docenti di area scientifico-tecnologica di ogni ordine e grado.

Entro il 30 ottobre 2016:

  1. I gruppi di lavoro proposti dal Presidente e dal coordinatore via mail ai componenti del Comitato e del Nucleo, potranno essere dagli stessi integrati e/o modificati. La data della prima riunione di insediamento sarà concordata dall’estensore con i membri del gruppo, potrà essere on line (skype) e sarà coordinata dall’estensore.

L’ordine del giorno sarà per la prima riunione lo stesso per tutti i gruppi:

    1. Insediamento del gruppi di lavoro e nomina del verbalizzatore della riunione

    2. Definizione degli obiettivi da raggiungere a breve termine ( 30 dicembre 2016)

    3. Consegna da parte dell’estensore di materiali e/o bibliografia su cui lavorare

    4. Definizione e Ripartizione dei compiti

    5. Individuazione data del successivo incontro

    6. Varie ed eventuali

Entro il 13 dicembre 2016: 2^ Convocazione del Comitato per lo sviluppo della cultura scientifica e tecnologica

Gli estensori dei gruppi di lavoro si incontreranno in presenza e/o a distanza con il Presidente e con il coordinatore per discutere i “canovacci” di lavoro individuati dai singoli gruppi.

In previsione della prossima convocazione del Comitato, preventivata per il 13 dicembre p.v, sarebbe opportuno calendarizzare almeno un incontro a distanza (via skype) dei gruppi di lavoro:

GRUPPO A – 5 Dicembre 2016 orario da concordare

GRUPPO B – 6 Dicembre 2016 orario da concordare

GRUPPO C – 7 Dicembre 2016 orario da concordare

Sarebbe opportuno che i collegamenti non coincidessero in modo che il coordinatore possa essere presente a tutti.

Infatti sarà compito del coordinatore:



  • redigere una bozza di unico documento articolato per tematiche che recepisca tutti i contributi dei gruppi e le loro proposte,

  • inviare prima del 13 a tutti i membri del Comitato e del nucleo il testo così redatto

  • presentare il 13 il documento per l’approvazione dello stesso e per eventuali integrazioni.



Le tematiche da affrontare
Il ruolo delle tecnologie
Fase 2 – gennaio – marzo 2017



Condividi con i tuoi amici:
1   2   3   4   5


©astratto.info 2017
invia messaggio

    Pagina principale