Piano dell’offerta formativa anno scolastico 2014/15 liceo linguistico


OBIETTIVI DIDATTICI SECONDO BIENNIO



Scaricare 485.6 Kb.
Pagina106/109
28.03.2019
Dimensione del file485.6 Kb.
1   ...   101   102   103   104   105   106   107   108   109
OBIETTIVI DIDATTICI SECONDO BIENNIO

  • Portare gli alunni a comprendere il contributo che la religione ha dato nella storia a risolvere gli interrogativi esistenziali.

  • Conoscenza delle diverse manifestazioni del fenomeno religioso nelle culture primitive.

  • Genesi e sviluppo della fede: il credo.

  • Il significato e attualità del decalogo per l’uomo di oggi.

  • Conoscere gli elementi distintivi del cristianesimo e della Chiesa in ciascun spaccato storico ed individuare i segni più notevoli di matrice ebraico-cristiana presenti nella cultura europea.

  • Le Chiese cristiane: i cristiani tra divisioni e ricerca di unità.

  • Comprendere le ragioni del rispetto della difesa e della conservazione della vita umana secondo la Chiesa.

  • Saper fornire indicazioni per una sintetica trattazione delle principali tematiche di bioetica con approfondimenti delle loro implicazioni antropologiche, sociali e religiose.

  • Mettere in evidenza i punti di contrapposizione e di reciproca collaborazione tra scienza e fede nella storia e nell’attualità.

  • Conoscere le diverse prospettive (antropologica, filosofica, teologica) del fatto religioso e delle varie religioni.

  • Riconoscere l’importanza delle tradizioni delle religioni non rivelate e la ricchezza spirituale che esse rappresentano per la cultura e la storia del pensiero umano.

  • Saper valorizzare, al fine del dialogo e della pace, il possibile apporto delle religioni oltre ogni concezione fondamentalista




Piano dell’offerta formativa
Quadro orario in autonomia
Considerazioni metodologiche generali
Linee generali del programma
Principi genera di didattica
Tipologia delle prove
Contenuti prescrittivi
Livelli essenziali per la sufficienza a conclusione del primo anno
Livelli essenziali per la sufficienza a conclusione del secondo anno
Criteri per l’attribuzione della sufficienza a livello minimo nelle singole prove
Storia premessa
Geografia premessa
Abilità procedurali e competenze a conclusione del primo biennio
Storia linee generali e competenze
Secondo biennio
Verifiche e criteri di valutazione
Obiettivi minimi
Quarte conoscenze:
Quinte conoscenze:
Filosofia linee generali e competenze
Obiettivi specifici di apprendimento
Competenze in uscita dal percorso di studio
Primo biennio
Funzioni comunicative
Contenuti morfo-sintattici
Verifica e valutazione
Obiettivi minimi
Livello di eccellenza
Secondo biennio e quinto anno
Competenze in entrata
Funzioni linguistiche
Lingua - funzioni comunicative
Cultura e letteratura
Quinto anno competenze in entrata
Conoscenze lingua
Verifica e valutazione secondo biennio e quinto anno
Certificazioni esterne
Alla fine del primo biennio l’allievo deve
Standard minimi di conoscenze e abilità nel primo biennio
Alla fine del secondo biennio l’allievo deve
Standard minimi di conoscenze e abilità nel secondo biennio
La valutazione insufficiente molto grave
Classe seconda
Obiettivi eccellenza:
Abilità e competenze da conseguire nel primo biennio
Classe quarta
Abilità e competenze da conseguire nel secondo biennio
Abilità e competenze da conseguire nell’anno conclusivo
Competenze da conseguire al termine del percorso:
Nuclei tematici
Verifiche e valutazione
Elementi di valutazione:
Obiettivi di apprendimento
Secondo biennio
Strumenti di verifica
Obiettivi di eccellenza
Obiettivi formativi generali della disciplina
Mezzi e strumenti
Obiettivi didattici quinto anno
Contenuti secondo biennio e quinto anno



Condividi con i tuoi amici:
1   ...   101   102   103   104   105   106   107   108   109


©astratto.info 2017
invia messaggio

    Pagina principale