Piano dell’offerta formativa anno scolastico 2014/15 liceo linguistico



Scaricare 485.6 Kb.
Pagina3/109
28.03.2019
Dimensione del file485.6 Kb.
1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   109
ULTERIORI CORSI E INIZIATIVE PER L’APPROFONDIMENTO DELLE LINGUE E L’ACQUISIZIONE DI COMPETENZE MULTICULTURALI – INIZIATIVE DI RACCORDO COL TERRITORIO E COL MONDO DEL LAVORO
A garantire l'efficacia dell'insegnamento della lingua viva concorrono l'utilizzo delle più recenti tecnologie, la presenza di un lettore di madrelingua, scambi con l'estero, viaggi studio, corsi linguistici altamente qualificati ed esperienze extra-curricolari.
Per il corso linguistico sono previsti i seguenti viaggi di istruzione:

  • soggiorno-studio in lingua inglese (Londra o Dublino)

  • scambi in lingua tedesca

  • soggiorno-studio in lingua francese o viaggio a Parigi/soggiorno-studio in lingua spagnola o viaggio in Spagna

Per esigenze organizzative o legate alle caratteristiche della classe, le tre iniziative potranno essere ruotate nell’ambito del corso di studi.


Nell’ottica di promuovere contatti multiculturali che vanno oltre il programma scolastico, gli alunni hanno la possibilità di fare brevi esperienze di interpretariato, partecipando a manifestazioni patrocinate dal comune di Faenza, quali la “100 km del Passatore”, il “Premio Europa – Gara di vetture a pedali” e “Argillà”.

Altre opportunità di contatto e di scambio sono inoltre fornite dai programmi Go-Italy della Susquehanna University della Pennsylvania e da People to People, che consentono di ospitare per brevi periodi studenti americani. Nel presente anno scolastico verranno inoltre completati due progetti di gemellaggio elettronico iniziati lo scorso anno sulla piattaforma europea eTwinning, che permette contatti tra gli studenti delle scuole in Europa tramite l’utilizzo di nuove tecnologie. Entrambi i progetti eTwinning svolti nell’anno scolastico 2012/13 sono stati premiati col certificato di qualità (eTwinning Quality Label).

Per la lingua inglese sono previsti nell’arco del quinquennio spettacoli teatrali, workshop e conferenze svolti in orario curricolare da esperti di madrelingua del Playgroup, di ACLE e dall’esperto di letteratura Mr. Quinn.

Gli allievi possono usufruire di corsi pomeridiani di lingua inglese, tedesca, francese e spagnola tenuti da qualificati insegnanti di madrelingua e finalizzati al conseguimento delle certificazioni esterne con validità internazionale rilasciate da enti riconosciuti nei rispettivi paesi e in particolare dall’Università di Cambridge, dal Goethe Institut, dalla Maison Française e dall’Instituto Cervantes.

Da tempo la nostra scuola è stata anche riconosciuta dall’Università di Cambridge (Dipartimento Cambridge English Language Assessment) come sede degli esami, a testimonianza del proficuo lavoro svolto nel corso degli anni e del fatto che vengono effettuati corsi ed esami dei livelli PET, First Certificate, Advanced e Proficiency. Quest’ultimo costituisce in particolare il più alto certificato di conoscenza generale della lingua inglese rilasciato dall'Università di Cambridge, corrispondente al livello C2, cioè al sesto livello su sei nel Common European Framework.

Nell’ambito delle iniziative complementari e integrative è inoltre possibile l’attivazione di corsi pomeridiani per l’apprendimento di ulteriori lingue straniere. Si organizzano per il terzo anno corsi di lingua russa e se ne proporrà anche uno di lingua cinese.

Nella prima metà di settembre si svolge l’High School Campus, un corso full immersion nella lingua inglese di una settimana per gli studenti in entrata dalla scuola media e dei primi tre anni del Liceo.

Si organizzeranno inoltre quest’anno i seguenti corsi di approfondimento:



  • English for business and marketing (indirizzato agli studenti del secondo biennio)

  • English for advertising and marketing (indirizzato agli studenti dell’ultimo anno)

  • Tecniche di traduzione e mediazione (indirizzato agli studenti del secondo biennio e dell’ultimo anno)

  • Progetto creazione DVD - Faenza: ritratti del nostro territorio (classi terze dell’indirizzo linguistico e classe quarta A dell’indirizzo scientifico)

Al fine di favorire la formazione di una mentalità europea si promuoveranno contatti col Punto Europa di Forlì. Con l’ausilio di esperti esterni si attuerà in particolare nelle classi del secondo biennio e dell’anno conclusivo un modulo in orario curriculare volto all’acquisizione delle competenze di cittadinanza europea corrispondenti al livello 4 del Quadro Comune per le Competenze Europee richieste per ottenere l’attestato Certilingua.



Un gruppo di studenti delle classi quarte partecipa anche quest’anno al concorso europeo per giovani traduttori Juvenes Translatores, indetto dalla Direzione Generale Traduzione della Commissione Europea.
Allo scopo di promuovere contatti col mondo del lavoro e col territorio, la scuola propone inoltre le seguenti iniziative:

  • alternanza scuola–lavoro, che consente agli studenti delle terze e quarte classi di svolgere esperienze lavorative nei mesi estivi;

  • partecipazione delle quarte classi al progetto “Cooperiamo a scuola” sulla diffusione della cultura cooperativa, promosso dalle tre centrali cooperative AGCI, Confcooperative e Legacoop.


In linea di massima tutti i progetti previsti dal POF saranno finanziati con i fondi provenienti dai contributi volontari da parte delle famiglie e non saranno, pertanto, a carico dei singoli partecipanti. In alcuni casi potrà essere richiesto agli studenti partecipanti un modesto contributo aggiuntivo.




Condividi con i tuoi amici:
1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   109


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale