Piano dell’offerta formativa anno scolastico 2014/15 liceo linguistico



Scaricare 415 Kb.
Pagina86/109
28.03.2019
Dimensione del file415 Kb.
1   ...   82   83   84   85   86   87   88   89   ...   109
NUCLEI TEMATICI
Oltre a indicazioni di base relative all’educazione visiva e alle tecniche architettoniche, pittoriche, scultoree, ecc., di volta in volta funzionali agli argomenti che si affronteranno, nel secondo biennio, la disciplina di Storia dell'Arte si propone la trattazione delle opere, degli artisti e dei movimenti più significativi della Storia dell’Arte dalla Grecia al XVIII secolo così ripartiti tra i due anni:
Terzo anno

Le Civiltà del Mediterraneo all’origine della Civiltà ellenica. L’arte Greca: periodizzazione; ordini architettonici; il tempio, la città, i santuari. Mimesi, proporzione e armonia nella scultura dei periodi: di formazione o protogeometrico, orientalizzante, arcaico, severo, classico. Produzione ceramica e pittura vascolare. Caratteri distintivi dell’architettura e scultura della tarda classicità e dell’ellenismo e sedi di produzione. L’arte dell’Italia antica con riferimento alla cultura degli etruschi (“città dei vivi” e “città dei morti”). L’arte romana fino alla caduta dell’impero: periodizzazione; le innovazioni tecniche; organizzazione funzionale del territorio; struttura della città in epoca repubblicana e imperiale; tipologie architettoniche (domus, il foro, architettura templare, le residenze patrizie). Il diverso ruolo dell’arte a Roma dall’età repubblicana a quella imperiale (il ritratto e culto degli antenati; la ritrattistica imperiale; arte colta e arte plebea. La pittura e il mosaico). L’arte paleocristiana: i temi iconografici; le basiliche e i luoghi sepolcrali. L’arte bizantina con particolare riferimento a Ravenna: periodizzazione, edifici sacri; il mosaico. L’arte barbarica nelle sue linee generali. L’arte Romanica: architettura religiosa in Italia e relativi caratteri regionalistici. La scultura romanica. Iconografia della “Crocifissione” e della “Maestà”. La città medievale e i monasteri. L’arte gotica: periodizzazione; le cattedrali e i caratteri distintivi dello stile; le abbazie cistercensi e le chiese degli ordini mendicanti; la scultura gotica in Italia (B. Antelami, Nicola e Giovanni Pisano, Arnolfo di Cambio). La pittura del XIII - XIV secolo: dai fondo oro bizantini all’arte di Giotto. La pittura senese. Il gotico cortese, i taccuini degli artisti e il disegno dal vero.





Condividi con i tuoi amici:
1   ...   82   83   84   85   86   87   88   89   ...   109


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale