Piano dell’offerta formativa anno scolastico 2014/15 liceo linguistico



Scaricare 485.6 Kb.
Pagina87/109
28.03.2019
Dimensione del file485.6 Kb.
1   ...   83   84   85   86   87   88   89   90   ...   109
Quarto anno

L’arte del Rinascimento: periodizzazione (XV e XVI secolo); l’umanesimo e la “riscoperta” dell’arte classica e dei suoi valori di ordine, proporzione e mimesi; ideazione della prospettiva scientifica; il dibattito sulla città Ideale. Architettura, scultura, pittura secondo l’interpretazione degli artisti della prima generazione del Quattrocento: Brunelleschi, Donatello, Masaccio. Firenze e il dibattito tra Gotico internazionale e Rinascimento; la committenza medicea. Aspetti identificativi e iconografici in Beato Angelico, Piero della Francesca, Sandro Botticelli, Antonello da Messina; nella pittura veneta dei Bellini, Andrea Mantegna. L’età della “maniera moderna”: Donato Bramante, Leonardo, Michelangelo, Raffaello. La diffusione della maniera in Italia. Dalla Controriforma al Barocco: il Concilio di Trento e l’unità delle arti; il naturalismo seicentesco; Caravaggio; la nascita del classicismo seicentesco: Bologna e l’Accademia degli Incamminati. I Carracci. La grande stagione del barocco romano: Bernini, Borromini. Il Settecento: nuovo principio di ordine e grazia nel Rococò. La grande decorazione in Italia: Tiepolo. Il vedutismo.

Quinto anno

Nel quinto anno si prevede lo studio dell'Ottocento e del Novecento, a partire dai movimenti neoclassico e romantico, seguendo le principali linee di sviluppo dell’arte, dai movimenti di avanguardia fino alla metà del secolo scorso, con uno sguardo sulle esperienza contemporanee.

Tra i contenuti fondamentali: la riscoperta dell’antico come ideale civile ed estetico nel Neoclassicismo; l’arte del Romanticismo e i suoi legami con il contesto storico, la produzione letteraria, il pensiero filosofico; il Realismo in Francia e in Italia; l’importanza degli studi sulla luce e sul colore per la nascita dell’Impressionismo; la ricerca artistica dal Post-impressionismo alla rottura con la tradizione operata dalle avanguardie storiche; il clima culturale in cui si sviluppa il movimento futurista; l’arte tra le due guerre e il ritorno all’ordine; la nascita e gli sviluppi del Movimento Moderno in architettura; La Pop americana e italiana; le principali linee di ricerca dell’arte contemporanea.
CLIL

In attuazione della riforma, la Storia dell’arte è oggetto di CLIL (Content and Language Integrated Learning) per le classi quarte e quinte. Si prevede di trattare in lingua tedesca alcuni moduli del programma di Storia dell’arte mediante il supporto delle insegnanti di lingua.







Condividi con i tuoi amici:
1   ...   83   84   85   86   87   88   89   90   ...   109


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale