Piano dell’offerta formativa anno scolastico 2014/15 liceo linguistico



Scaricare 485.6 Kb.
Pagina92/109
28.03.2019
Dimensione del file485.6 Kb.
1   ...   88   89   90   91   92   93   94   95   ...   109
SECONDO BIENNIO

Nel secondo biennio l'azione di consolidamento e di sviluppo delle conoscenze e delle abilità degli alunni proseguirà al fine di migliorare la loro formazione motoria e sportiva. Un bagaglio culturale più ampio permetterà di interpretare, con maggior senso critico, i fenomeni legati al mondo sportivo e all'attività fisica.

Lo studente al termine del secondo biennio deve dimostrare di aver acquisito le seguenti conoscenze e competenze:


  • saper gestire in modo autonomo la fase di riscaldamento in funzione dell'attività scelta

  • individuare e praticare esercitazioni efficaci per incrementare le capacità coordinative e condizionali

  • praticare gli sport approfondendo la tecnica e la tattica

  • conoscere le caratteristiche tecniche e metodologiche degli sport praticati

  • sperimentare tecniche espressivo-comunicative in lavori individuali e di gruppo

  • applicare operativamente quanto assimilato sulle metodiche inerenti al mantenimento della salute dinamica

  • saper adottare comportamenti idonei a prevenire infortuni nelle diverse attività, nel rispetto della propria e dell'altrui incolumità; conoscere le informazioni relative all'intervento di primo soccorso

  • utilizzare un linguaggio specifico adeguato

ANNO CONCLUSIVO

L'ulteriore diversificazione delle attività sarà utile a scoprire e a valorizzare le attitudini e gli interessi personali, anche nell'ottica di sapersi orientare, in futuro, tra le numerose proposte offerte dal mondo della pratica motoria e sportiva e, più in generale, del wellness.

Si cercherà di operare una sintesi di quanto sviluppato nel corso del quinquennio al fine di acquisire corretti stili comportamentali, in sinergia con l'educazione alla salute, all'affettività, all'ambiente e alla legalità.

Lo studente al termine del quinto anno, deve dimostrare di aver acquisito le seguenti conoscenze e competenze:



  • conoscere ed applicare alcune metodiche di allenamento per migliorare la propria efficienza fisica e per saperla mantenere

  • saper applicare, nello svolgimento dei vari giochi sportivi, i fondamentali tecnici e le strategie tattiche svolte

  • saper affrontare il confronto agonistico con un'etica corretta, con rispetto delle regole e con fair-play

  • saper organizzare le conoscenze e le competenze acquisite per realizzare progetti motori autonomi e finalizzati

  • saper riconoscere relazioni fondamentali tra salute e movimento, tra rischi e benefici legati alle diverse attività motorie e sportive




NUCLEI TEMATICI

I nuclei tematici sono da considerarsi comuni nei cinque anni. Seguendo il principio della gradualità, gli esercizi saranno man mano più complessi, le conoscenze più approfondite e le competenze più evolute.





Piano dell’offerta formativa
Quadro orario in autonomia
Considerazioni metodologiche generali
Linee generali del programma
Principi genera di didattica
Tipologia delle prove
Contenuti prescrittivi
Livelli essenziali per la sufficienza a conclusione del primo anno
Livelli essenziali per la sufficienza a conclusione del secondo anno
Criteri per l’attribuzione della sufficienza a livello minimo nelle singole prove
Storia premessa
Geografia premessa
Abilità procedurali e competenze a conclusione del primo biennio
Storia linee generali e competenze
Secondo biennio
Verifiche e criteri di valutazione
Obiettivi minimi
Quarte conoscenze:
Quinte conoscenze:
Filosofia linee generali e competenze
Obiettivi specifici di apprendimento
Competenze in uscita dal percorso di studio
Primo biennio
Funzioni comunicative
Contenuti morfo-sintattici
Verifica e valutazione
Obiettivi minimi
Livello di eccellenza
Secondo biennio e quinto anno
Competenze in entrata
Funzioni linguistiche
Lingua - funzioni comunicative
Cultura e letteratura
Quinto anno competenze in entrata
Conoscenze lingua
Verifica e valutazione secondo biennio e quinto anno
Certificazioni esterne
Alla fine del primo biennio l’allievo deve
Standard minimi di conoscenze e abilità nel primo biennio
Alla fine del secondo biennio l’allievo deve
Standard minimi di conoscenze e abilità nel secondo biennio
La valutazione insufficiente molto grave
Classe seconda
Obiettivi eccellenza:
Abilità e competenze da conseguire nel primo biennio
Classe quarta
Abilità e competenze da conseguire nel secondo biennio
Abilità e competenze da conseguire nell’anno conclusivo
Competenze da conseguire al termine del percorso:
Nuclei tematici
Verifiche e valutazione
Elementi di valutazione:
Obiettivi di apprendimento
Strumenti di verifica
Obiettivi di eccellenza
Obiettivi formativi generali della disciplina
Mezzi e strumenti
Obiettivi didattici secondo biennio
Obiettivi didattici quinto anno
Contenuti secondo biennio e quinto anno



Condividi con i tuoi amici:
1   ...   88   89   90   91   92   93   94   95   ...   109


©astratto.info 2017
invia messaggio

    Pagina principale