Pierpaolo Coccia



Scaricare 0.67 Mb.
Pagina154/177
28.03.2019
Dimensione del file0.67 Mb.
1   ...   150   151   152   153   154   155   156   157   ...   177

3.2 La strada

In strada uno dei primi gruppi al quale Francisca si unisce, è il Concordia. Quando entra nel gruppo nota che ci sono ragazzi e ragazze più grandi di lei, appena arrivata le viene chiesto se vuole unirsi per andare a rubare, per poi comprare vestiti e scarpe nuove. Francisca in un primo momento respinge l’invito, poi quando vede un ragazzo davanti ad un centro commerciale, è attratta dal suo abbigliamento: decide, quindi di andare a rubare per potersi permettere anche lei dei vestiti così. Incontra un ragazzo di una mara la “Fight”, con lui ed altri ragazzi organizzano un borseggio ad una signora. È Francisca a farle tirare fuori il portafoglio, chiedendole un quetzal, mentre un altro ragazzo arriva da dietro e le taglia la borsa. Da quel momento Francisca comincia a vestirsi bene.

Francisca comprende dalle parole degli altri ragazzi, i rischi che si corrono rubando, la possibilità di essere ammazzati dalla polizia in qualsiasi momento. Ciò che non capisce Francisca è come fanno certe ragazze a guadagnare tanti soldi senza rubare, le vede spesso entrare in auto lussuose di alcuni signori. Una compagna le consiglia di non farlo mai, le spiega che loro non hanno voglia di rubare, preferiscono prostituirsi, sono abituate a questo lavoro, lo fanno da quando sono piccole.

La prestazione di servizi sessuali è il lavoro specifico delle ragazze di strada, anche se, come nel caso di Francisca, alcune si dedicano al furto, entrambe sono delle attività rischiose: molte aggressioni contro le ragazze e i ragazzi di strada, da parte della polizia, sono spesso senza motivo, le ragazze, in particolare, sono vittime di violenze sessuali costrette dalla minaccia di essere incarcerate o addirittura uccise (Lutte, 1995; Human Rights Watch, 1997).







Condividi con i tuoi amici:
1   ...   150   151   152   153   154   155   156   157   ...   177


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale