Pierpaolo Coccia


STORIA DI MIGUEL 1. PRESENTAZIONE DELL’INTERVISTATO



Scaricare 0.67 Mb.
Pagina57/177
28.03.2019
Dimensione del file0.67 Mb.
1   ...   53   54   55   56   57   58   59   60   ...   177

STORIA DI MIGUEL




1. PRESENTAZIONE DELL’INTERVISTATO

Miguel non conosce la sua famiglia. La madre muore quando lui è appena nato e il padre lo perde poco dopo. Va a vivere con i nonni e con la zia. Conosce la strada e sceglie di viverci quando ha sette anni. Ha una sorella che lavora, però non ha molti contatti con lei, sono sei anni che non la vede. Ha una bambina e una moglie, ha perso un bambino appena nato.

Al momento dell’intervista vive con sua moglie e la bambina in un hotel, quando guadagna qualcosa facendo il venditore ambulante, altrimenti dorme in strada. E’ entrato sei volte al carcere per adulti e non ricorda quante a quello minorile, in totale pensa che siano 15 o 16. Ho conosciuto Miguel durante il mio secondo soggiorno in Guatemala, mi è stato presentato dal Prof. Lutte, non frequenta il Movimento, l’ho incontrato nel Parco Centrale, con i suoi vecchi compagni, o per le strade della città, con la moglie e la bambina, vendendo immagini religiose. Miguel ha ancora molte difficoltà a tagliare i ponti con l’alcol e con la droga, non ha l’aiuto di nessuno nel suo processo di uscita dalla strada, ciò che lo sostiene è la fede in Dio, vorrebbe tornare, con la moglie e la bambina, a casa della famiglia, ma il viaggio è lungo e non può ancora permetterselo.




Condividi con i tuoi amici:
1   ...   53   54   55   56   57   58   59   60   ...   177


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale