Pierpaolo Coccia



Scaricare 0.67 Mb.
Pagina81/177
28.03.2019
Dimensione del file0.67 Mb.
1   ...   77   78   79   80   81   82   83   84   ...   177

2. L’INTERVISTA



Processo di callejizaciòn
Conoscenza, transizione e scelta della strada

Fui abbandonato da piccolo e fu mia nonna a raccogliermi da una camera dove ero stato lasciato, lei mi appoggiò molto, però all’improvviso arrivò l’altra mia nonna e mi portò a casa sua. Lei faceva quello che è la stregoneria, a me non piaceva e mi obbligava a farlo, allora presi la decisione di andare in strada.

La prima notte che passai in strada fu molto difficile per me perché non avevo amici, non avevo niente, vedevo solo quelli che inalavano colla e solvente, fumavano piedra, marijuana, e io per essere uguale a loro, lo dovetti fare, per vedere che io potevo farlo e stare alla loro pari. In una notte non riuscivo a dormire, era la prima volta che fumavo la piedra e mi sentii molto male, sempre con la paura che potesse arrivare la polizia. Il giorno seguente vidi che tutti andarono al mercato a chiedere il cibo e a comprare il solvente e a poco a poco appresi le attività che si fanno in strada per sopravvivere.




Condividi con i tuoi amici:
1   ...   77   78   79   80   81   82   83   84   ...   177


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale