Pierpaolo Coccia



Scaricare 0.67 Mb.
Pagina83/177
28.03.2019
Dimensione del file0.67 Mb.
1   ...   79   80   81   82   83   84   85   86   ...   177
L’esperienza del carcere
L’ingresso

Il periodo di vita


A quindici anni, entrai al Gaviotas, poi ai sedici ci ritornai e poi ai diciassette fui portato al carcere per adulti. Io me ne andai al carcere per adulti perché ero stanco della vita del minorile, volevo provare qualcosa di più grande, di meglio.
L’arresto

La prima volta entrai per furto aggravato e per detenzione di arma bianca.


Le fasi dell’ingresso

Al carcere per adulti non mi fecero nulla, era il mio primo ingresso e siccome mi vedevano piccolo, molti mi consigliavano: “guarda, questo non fa per te, questa vita non fa per te, quando esci da qui, vai a casa”. Ebbi molta paura, non sapevo che fare e mi diedero voglia di uccidermi. … la prima volta al Gaviotas mi picchiarono poiché ero “18”, mi tirarono cloro sulle spalle, mi picchiarono con un palo di ferro.





Condividi con i tuoi amici:
1   ...   79   80   81   82   83   84   85   86   ...   177


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale