Prefilatelia



Scaricare 1.89 Mb.
Pagina1/26
14.11.2018
Dimensione del file1.89 Mb.
  1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   26

PREFILATELIA

1  1814, CREMA, cartella rossa + P. P. + manoscritto "Franca", fresca lettera per Brescia. — 30,00

2  1808, ESTE, lineare nero + "Viceprefettura del Distretto d'Este", franchigia diretta a Montagnana. — 35,00

3  1807-36, MANTOVA, 3 lettere con timbri diversi, in rosso. — 35,00

4  1758, MILANO, griglia nera in cartella, lettera per Mantova. (Cattani). — 50,00

5  1763-86, MILANO, 2 lettere con bollo in esagono con numero: 29 - 32. (Cattani). — 45,00

6  1780-91, MILAN F, in cartella, nera e rossa, 2 lettere per Mantova e Roma (Cattani). — 45,00

7  1809, R.AUME D'ITALIE PAR GENES, bene impresso su lettera da Milano per Genova. — 50,00

8  1801, interno di lettera di grande formato da Milano a Como con splendida en-tete della Repubblica Cisalpina. — 50,00

9  1813, ORZINOVI lineare nero impresso 2 volte su lettera tassata per Brescia. — 35,00

10  1785, PADOVA, ovale rosso (Cattani 233) al verso di lettera per Venezia. (Vollmeier). — 40,00

11  1847, lettera da Pavia per Livorno con timbri: Austria, Franca Frontiere. — 35,00

12  1808, ROVIGO BAS°.PO', lettera tassata per Monselice. — 25,00

13  1814, TREVISO lineare + "Prefetto del Tagliamento 50", fresca franchigia per Aviano, 31/7/14. — 35,00

14  1810-14, UDINE, 3 lettere del periodo, una con bollo "Prefetto-Passariano 48". — 60,00

15  1805, DA VENEZIA, manoscritto su fresca lettera per S. Daniele. A lato "Con involtino carte Seg.to tuo nome". — 35,00

16  1771, VICENZA, ovale nero (Cattani 371) al verso di lettera per Venezia. (Cattani). — 35,00

17  1810-12, 3 franchigie con bolli amministrativi: Prefetto dell'Adige 44, Prefetto della Piave 49, Prefetto del Mella 53. — 60,00

18  1764-97, LOMBARDIA/VENETO, lotto di 8 lettere del periodo con bolli tipo cerchi con ornati, al verso: Stra', Padova, Feltre, Bergamo nero e rosso, Brescia nero e rosso, Treviso (sul fronte). Da esaminare. — 200,00

19  1809, MASSA CARRARA, in cartella, su lettera per Reggio. — 35,00

20  1808, REGGIO lineare rosso + "Prefettura del Crostolo" in cartella rossa, fresca lettera per Novellara. — 25,00

21  1808, REGGIO, ovale rosso impresso 3 volte su lettera per Brescello. Interessante. — 40,00

22  1848-51, SCANDIANO, 2 belle raccomandate d'ufficio con timbri di vari colori. — 35,00

23  1804, P.110 P.BORGOTARO, lettera per Piacenza. (Cattani). — 100,00

24  1813, 111 FIORENZUOLA, rosso, su lettera tassata per Parma. — 40,00

25  1807-10, PARME/PLAISANCE, lineari rossi su 2 lettere dirette rispettivamente a Mantova e a Cremona, entrambe con "L.R.I.". — 35,00

26  1809, P.P. PARMA, su fresca lettera per Milano. — 25,00

27  1816, PARMA, piccolo in cartella rossa + "Il Governatore dei Ducati di Parma e Guastalla" in cartella verde, fresca lettera per Guastalla (con lineare rosso in arrivo). — 40,00

28  1847-50, PARMA, doppio cerchio rosso, 2 lettere con timbri di foggia diversa, per Milano e Lione. — 25,00

29  1805-11, PARMA lotto di 5 lettere con annulli differenti in rosso. — 50,00

30  1805-10, PIACENZA, lotto di 4 lettere con annulli differenti rossi. — 60,00

31  1603, lettera da Roma per Civitanova con segni di posta. — 30,00

32  1666, lettera da Roma per Senigallia. — 25,00

33  1682, lettera diretta a "Contestabile Colonna". — 20,00

34  1733, lettera da Civitanova per Fano con segno di tassa "6". — 25,00

35  1821, ANCONA in rosso, al verso di franchigia da Apiro per San Paolo. Bollo raro in rosso. (Cert. Raybaudi). — 150,00

36  1837-39, 2 franchigie con timbri "Direzione di Cagli" e "Direzione di Fossombrone". — 50,00

37  1837, FERMO, lettera della Direzione Postale di Fermo con manoscritto "Il Direttore" e sigilli di ceralacca al verso e recto. — 50,00

38  1813, MACERATA, 2 lettere con bollo amministrativo in verde "R. Musone". — 40,00

39  1850-56, SENIGALLIA, 2 belle lettere con timbro "Direzione di Senigallia" molto nitido. — 60,00

40  1813, 116 TIVOLI, su piego spedito sottofascia (manca la fascetta) dal Sindaco di Monticelli a quello di Lenzano. Rara impronta. — 125,00

41  1807-13, POSTA DI URBINO in cartella: 3 lettere con cartiglio di tipo diverso. — 50,00

42  1810-13, PONTIFICIO, lotto di 5 franchigie napoleoniche: 3 da Petritoli, una da Belmonte, una da Monteleone. — 50,00

43  1858, AQUILA/SOLMONA, ovale rosso, 2 franchigie. — 20,00

44  1848, Franchigia da S.Giovanni per Girgenti, del 25/10/48, periodo della Rivoluzione Siciliana, con "trinacria" ripetuta al verso. (Cert.Chiavarello). — 100,00

45  1849, GIRGENTI, ovale rosso + "Servizio Pubblico" ovale rosso + bollo "Trinacria", franchigia per Sambuca. — 25,00

46  1835-39, MESSINA, 4 lettere da Messina per Lione con vari timbri e transiti. — 30,00

47  1858, TERRANOVA, ovale violetto + "Assicurata" ovale violetto, lettera per Palermo. — 20,00

48  1853, TERRANOVA, ovale violetto + "Assicurata" ovale violetto, lettera per Palermo. — 20,00

49  1854, TRAPANI, ovale rossastro + "Assicurata" ovale rossastro, lettera per Palermo. — 20,00

50  -, SICILIA, 6 lettere di real Servizio senza testo e data: Aderno, Siculiana, Catania, Piedimonte, Bivona (2 lettere). — 25,00

51  1820, EMPOLI, lineare su lettera tassata per Pisa. — 25,00

52  1777, FIRENZE 2, cuore rosso, su lettera per Empoli "dalla Camera Granducale". — 100,00

53  1810, "112 FLORENCE" freschissima lettera in franchigia per Colle, con nitida impronta in corsivo "Grande Duchesse de Toscane". — 100,00

54  1834, ORBETELLO, lineare inquadrato, su lettera tassata per Livorno. — 35,00

55  1818, SIENA cuore rosso (14-16) in arrivo su 2 lettere da Firenze. — 25,00

56  1817-23, TOSCANA, 3 lettere senza timbri postali con manoscritti: "Con quanto", "Con un paniere", "Con una scatola…". — 50,00

57  1563-91, PIEMONTE, 3 lettere: da Verduno alla Morra; da Torino a Sommariva, da Cavallermaggiore a Torino. — 60,00

58  1599, lettera (piccola parte dell'indirizzo rifilata) dal Senato Ducale di Torino per Cherasco con richiesta di informazioni per il "dovuto castigo" da infliggere ad un omicida e ai suoi complici. — 40,00

59  1630-83, PIEMONTE, 7 lettere del periodo viaggiate internamente in Piemonte. — 100,00

60  1710-17, 2 lettere: da Torino a Cherasco; da Mondovì a Cervere (a stampa). — 25,00

61  1717, lettera del Senato di Torino per Cherasco, in cui si richiede che un medico o cerusico dei più abili o capaci visiti un galeotto ed appuri se sia abile a remare sulle galere. — 20,00

62  1737, lettera da Asti a Sanfrè. — 15,00

63  1770, lettera da San Damiano d'Asti per Santa Vittoria relativa alla detenzione di una donna e del suo amante, assassino del marito della donna. — 25,00

64  1787, lettera da Savigliano per Mondovì. — 30,00

65  1791-98, TORINO, 3 lettere tassate da Torino a Mondovi. — 40,00

66  1799, 3 lettere indirizzate a Cherasco: 1 del Periodo Direttorio Piemontese; 2 Restaurazione Austro-Russa. — 50,00

67  1799, 3 ricevute da Mondovi' per Reggimento austriaco. — 35,00

68  1800, lettera da Ceva per Mondovì. — 30,00

69  1802-07, lotto di 3 lettere dirette a Sanfrè: da Alba; da "105 CONI"; da "Toulon" (a stampa). — 50,00

70  1807, 108 ALBENGA, rosso su lettera per Savona. Bello e raro. — 350,00

71  1833-34, P.P.CARMAGNOLA, su lettera per Mondovì. Altra tassata, con lineare "CARMAGNOLA". — 30,00

72  1851, P.P.CASALE rosso + doppio cerchio nero, lettera per Vercelli. Inoltre altra del 1860 con cerchio semplice + P.P. — 25,00

73  1833, CASTELNOVO + P.P, lettera da Moriondo per Mondovi'. — 60,00

74  1821, CENTALLO lineare verde-azzurro, fresca lettera per Cervere, tassata. — 30,00

75  1843, P. P. FOSSANO, rosso, con numero scalpellato, lettera per Mondovi'. — 30,00

76  1833, P. P. FOSSANO, numero scalpellato, lettera per Mondovì. — 50,00

77  1840, FRABOSA - SOPRANA, corsivo su franchigia per Mondovi'. — 80,00

78  1749, GENES, lineare (Voll.5) su lettera per Marsiglia. — 40,00

79  1789/90, GENOUA, (Voll. 24) su due fresche lettere per Francia. — 60,00

80  1815, GENOVA, (Voll. 75) su lettera per Albenga relativa ad un furto d'olio, 20/7/15, primissimo periodo d'uso. — 20,00

81  1824, circolare a stampa da Genova (non indirizzata e non spedita) relativa a "qualche malintenzionato", probabilmente carbonari. — 35,00

82  1820, P. P. IVREA rosso su lettera per Parigi. A lato "P.P." nero in cartella, segno a Croce di S. Andrea sul fronte. — 30,00

83  1832, quattro lettere recapitate a mano al "Commissario di Polizia presso il Governo - sua casa" a Nizza Marittima. Trattasi di rapporti di informatori. Molto interessanti. — 80,00

84  1819, REGIE POSTE 2, rosso su circolare spedita sottofascia, indirizzo avulso, al Giudice di Capriata; altra con REGIE POSTE 6 nero da Alessandria per Solero. — 40,00

85  1822, REGIE POSTE 3 su lettera da Genova per Nizza a firma " G. des Geneys" ammiraglio della flotta sarda. — 30,00

86  1824-26, REGIE POSTE 12, in nero ed in rosso su 2 lettere da Torino, di cui una con "P.P.TORINO". — 25,00

87  1819, REGIE POSTE 19 nero, con cpl. in quanto applicato su lettera sottofascia. Da esaminare. — 10,00

88  1820, REGIE POSTE 28 nero molto ben impresso su lettera a stampa da Asti per Cossombrato. — 30,00

89  1824, REGIE POSTE 32 nero, lettera da Casale per Moncalvo. — 25,00

90  1821, REGIE POSTE 43 rosso, lettera per Carrara. Splendida. — 100,00

91  1820, REGIE POSTE H nero, lettera da Torino a Novara. — 35,00

92  1825, REGIE POSTE R rosso, fresca lettera per Aosta. — 35,00

93  1821-22, REGIE POSTE S rosso e rosso-bruno, 2 fresche lettere da Torino per Gambolò e Barge. — 60,00

94  1826, REGIE POSTE T nero, molto nitido, lettera da Torino per Envie. — 40,00

95  1823, REGIE POSTE V nero, lettera da Torino per Roccavione. — 35,00

96  1849, SALUZZO, doppio cerchio su franchigia a stampa per Cervere, 29/11/49. — 25,00

97  1803-05, 85 SAN-REMO, su lettera tassata per Genova; altra da Sanremo con solo segno di tassa. — 25,00

98  1824-41, ST. STEFANO, 2 lettere dirette a Genova, una anche con datario manoscritto. — 25,00

99  1850, SASSARI doppio cerchio su lettera da Tempio per Torino, 11/5/50. — 25,00

100  1810, P.104 P. TURIN rosso + "P.P" nero in cartella, lettera per Parigi. — 20,00

101  1823, P.P. TORINO arcuato rosso del corso particolare su fresca lettera per Castagnole. — 30,00

102  1826, lettera da Torino per Ginevra con lineare "TORINO" + datario in nero e lineare inclinato rosso "TORINO" (Voll. 80) del corso particolare, franca sino al confine poi tassata "8" a sanguigna. Non comune. — 30,00

103  1826, lettera da Torino per Savona con lineare e timbro di franchigia "Serra". All'interno firma del ministro. — 30,00

104  1802-49, PIEMONTE, 7 lettere del periodo con timbri postali o amministrativi. — 100,00

105  -, PIEMONTE, 4 lettere : CEVA, P.P. CEVA, ORMEA, TRINITA'. — 30,00

106  1809-14, REGNO DI SARDEGNA, 4 lettere: Nizza M., S. Jean de Morienne, Sestri a Lev., Novara (napoleonica). — 30,00

107  1593, lettera diretta a Lendinara. — 20,00

108  1753, NICE, manoscritto su fresca lettera per Marsiglia. — 40,00

109  1768, DE PARIS, lineare su lettera da Parigi per Genova, con tassa "20". Ultima data riportata per questo bollo 1762. — 70,00

110  1813, BOLZANO, ovale rosso su lettera per Firenze. — 75,00

111  1817, lettera indirizzata a PAPA LEONE XII. — 25,00

112  1826, lettera raccomanadata da Augsburg per Firenze. — 80,00

113  1831, FRANCIA "P.30.P.TOULOUSE" in rosso su lettera per Milano l'8/2/1831. — 15,00

114  1833, LUGANO, lineare piccolo su lettera per Mondovi', tassata, con bollo di transito di Novara. — 30,00

115  1833, lettera da Tunisi con manoscritto "per Espresso" diretta "a Bordo". Interessante. — 30,00

116  1840-41, lotto di 4 lettere da Londra per Roma con tasse e vari timbri di transito tra cui "Corrisp. estera da Genova". Altra lettera da Genova per lo stesso indirizzo. — 30,00

117  1841, lettera da Londra per Firenze con vari timbri e tasse. — 50,00

118  1844, lettera da Londra per Genova, con timbri vari, da "Bordo del Malfattano" nave della R. Marina Sarda. Interessante. Inoltre altra lettera della stessa corrispondenza da Londra del 1853. — 35,00

119  1844-61, piccolo lotto di lettere, in genere dirette a Valenza o Pecetto di Valenza, con timbri di scambio dalla Lombardia, da Venezia, oppure dall'interno del Piemonte. Stessa corrispondenza, testi interessanti (totale 8 pezzi). — 75,00

120  -, 5 piccole lettere (3 senza segni postali), con sigilli in ceralacca al verso. Da esaminare. — 50,00

121  -, 16 lettere di provenienza varia, alcune interessanti. Notati FELTRE lineare, POSTA GARGNANO riquadrato (Raybaudi), LECCO + FRANCA, una bolla di carico, ecc. Da esaminare. — 75,00

122  -, album con 28 prefilateliche di varie provenienze, comuni. Materiale fresco. — 100,00

123  -, pacchetto di 50 lettere, provenienze varie, anche di epoca filatelica. — 25,00



FRANCHIGIE, PORTI PAGATI E DOVUTI

124  1852-1906, ASCOLI, lotto di 7 buste o pieghi con bolli vari della Direzione Postale di Ascoli + un telegramma. — 50,00

125  1870, PORTO S. GIORGIO, 2 buste in franchigia con annulli della Stazione Ferroviaria. — 30,00

126  -, MARCHE, 5 pieghi con bolli dell'Ufficio Telegrafico di Treia, Ancona e Montegranaro. — 50,00

127  1852, ALESSANDRIA, lineare rosso su ricevuta di raccomandata. — 20,00

128  1858, CALIZZANO doppio cerchio + "FINALBORGO" verdastro al verso in arrivo, lettera tassata del 22/4/58. Bella combinazione cromatica. — 100,00

129  1862, CARIGNANO doppio cerchio azzurro, lettera tassata per Torino, 26/4/62. — 35,00

130  1861, CERVERE, doppio cerchio su lettera locale anonima, tassata, diretta ad una guardia campestre, con minacce di morte. Interessante. — 40,00

131  1852, CLANZO doppio cerchio + a lato "S. MARTINO DEL VARO" doppio cerchio, lettera diretta a Nizza, 12/9/52. Eccezionale combinazione di 2 timbri molto rari. — 2.000,00

132  1854, DEGO, doppio cerchio nero + P.P. DEGO, nero, + 2 impronte del "P.D." rosso su fresca lettera per Marsiglia, 13/4/54. Di pregio. — 120,00

133  1851, lettera da Marsiglia non affrancata diretta a Genova il 14 /12/51 e rispedita a Sampierdarena. Bollo rosso "RETRODATO" al retro. — 20,00

134  1851, ORMEA doppio cerchio + P.P., lettera per Cherasco, 11/10/51. — 35,00

135  1856, SAORGIO, doppio cerchio, impresso debolmente, su franchigia per Nizza, 19/12/56. — 80,00

136  1870, SERRAMANNA, doppio cerchio su franchigia per Villasor, 1/9/70. — 25,00

137  1859, TICINETO, doppio cerchio su bustina tassata per Ventimiglia, 30/5/59. — 400,00

138  1850-61, interessante corrispondenza risorgimentale tra padre (avvocato a Napoli) e figlio, ufficiale dell'esercito Sardo, composta da 54 lettere scritte fitte ed in bella calligrafia. Alcune indirizzate al figlio durante l'assedio di Gaeta e con bollo della R. Posta Militare Sarda in arrivo. La famiglia è originaria di Acqui o di Dego e sono allegati un paio di documenti anagrafici. Merita esame. — 1.750,00

139  -, pacchetto di interni di lettere (varie decine) della corrispondenza del lotto precedente, concentrata sopratutto nel periodo 1861-64. — 100,00

140  1854, bustina decorata anche all'interno, non spedita. Molto bella, in francese. — 30,00

141  1861-74, ISOLA DI SARDEGNA, lotto di 16 franchigie (una lettera in porto dovuto) con doppi cerchi dell'isola (una in periodo sardo). Notati: Castel-Sardo, Isili, Monastir, Osilo, Quartu S. Elena, Serrenti, Siliqua. Interessante, da esaminare. — 100,00

142  1868-71, 3 buste da Torino, Parma e Reggio Emilia, non affrancate ma non tassate in quanto dirette ad un Deputato al Parlamento. Interessanti e non comuni. — 30,00

143  1872, 6 copie de "Il Baretti - Giornale Scolastico Letterario" con bollo rosso "Stampati Franchi - C.1 - R. Poste Torino". — 20,00

VIE DI MARE

144  1825, MARTINIQUE, lineare nero su lettera da S. Pierre per Montpellier. Sul fronte lineare rosso "Colonies par Le Havre". — 100,00

145  1834, SAMARANG ONGEFRANKEERD, ovale grande su lettera per Batavia. — 150,00

146  1837, VIA DI MARE PONENTE ovale rosso su lettera da Marsiglia per Genova. — 50,00

147  1838, GUYANE FRANCAISE, lineare nero su lettera da Cayenne per Bordeaux. A lato "Pays d'Outremer" in cartella e doppio cerchio di Nantes. — 100,00

148  1841, lettera da Livorno per Palermo con sul fronte bollo nero "Amm. dei Vapori Napoletani - Livorno - Imperato" e, al verso, "Pignatel e Berthod - Amministrazione dei Pacchetti a Vapore Francesci a Livorno" (la lettera fu infatti trasportata dal Pharamond). Piccola riparazione sul fronte, ma di bell'aspetto. — 40,00

149  1844, VAPORI POSTALI, ovale rosso su lettera da Napoli per Palermo. — 25,00

150  1850, MAURITIUS Q.P.O., doppio cerchio con corona + "PACKET" in cartella su lettera per Bordeaux. A lato doppio cerchio nero "Indes Or. Marseille". — 150,00

151  1851, MAURITIUS Q.P.O., doppio cerchio con corona + lineare "Ship Letter" e circolare "Paid", lettera per Calcutta (senza il testo). — 175,00

152  1858, PACKET LETTER MAURITIUS, al verso di lettera da Port Louis per Marsiglia. Tassa sul fronte e doppio cerchio rosso d'entrata. — 125,00

153  1857, FRANCIA, Napoleone III 10 c.+ 40 c.+ 80 c.(13 +16 +17) ) su lettera da Paigi a Napoli il 6/6/57. Sul fronte in arrivo il bollo ovale "FRANCA" impresso ecczionalmente in nero anzichè in rosso. Il 40 c.leggermente corto a destra. (E.Diena - Cert.Chiavarello). — 300,00

154  1858, LIVORNO - VIA DI MARE C, doppio cerchio rosso, lettera da Genova per Livorno. — 25,00

155  1858, SERVIZI VAPORI FRANCESI del MEDITERRANEO doppio cerchio rosso su lettera affrancata con 5 gr.carminio rosa II tav. (9) + 10 gr.rosa carminio chiaro (11a) da Napoli a Catania il 28/6/58. 1.625 300,00

156  -, LETT.A ARR.TA PER MARE lineare su due righe + bollo insufficiente entrambi annullatori di Austria, 9 k.azzurro su frontespizio di lòettera da "Spalato" (manoscritto) per Torino. A lato, bollo rosso "A3" e tassa "6 1/2". Francobollo difettoso, da esaminare. — 30,00

157  1860, Governo provvisorio di Toscana 40 c. carminio (21) annullato con "1896" punti grossi e cifre piccole di Marsiglia. Unico esemplare conosciuto. Rarita' del settore, per specialisti (Em. Diena, Cert. Carraro). — 1.200,00

158  1860, DA AJACCIO VIA DI MARE, su lettera da Marsiglia per Sassari, 29/03/60. — 200,00

159  1860, VIA DI MARE LEVANTE, ovale rosso su lettera da Genova per Nizza, 3/5/60. — 20,00

160  1860, TERRAFERMA, lineare su lettera da Genova per Sassari. Ottima qualita'. — 100,00

161  1860, TERRAFERMA lineare in arrivo su lettera da Genova per Oristano. Freschezza da esaminare. — 50,00

162  1861, lettera da Porto Cabello (Venezuela) diretta a Marina di Marciana, all'Isola d'Elba, per la via di Inghilterra con timbro rettangolare "G.B. 1 F. 60 c." e tassa francese "10". Non comune provenienza e destinazione. — 100,00

163  1862, lettera da N. York per Palermo eccezionalmente spedita in porto pagato per tutto il percorso. Al verso transito di Genova. — 40,00

164  1863, "VIA DI MARE" in rosso apposto a La Spezia su 3 esemplari da 15 c.(13) su grande frammento di lettera. (Cert. E. Diena). — 50,00

165  1863, FRANCIA, 20 c.azzurro (14) 2 esemplari annullati a Napoli su piccolo frammento. (Cert. E. Diena). — 100,00

166  1864, Francia 40 c.arancio (23) annullato in arrivo a Napoli, su lettera da Marsiglia il 14/11/64. A lato "Piroscafi-Mercantili Estero" in rosso. Di pregio. (Cert. E. Diena). — 400,00

167  1866, VIA MARE, ovale borbonico, al verso di lettera da Messina per Trapani affrancata con 30 c. bruno (L19) coppia. Di pregio. (E. Diena - Vaccari). — 300,00

168  1873, VIA DI MARE, annullatore male impresso su 20 c. (T26), busta per Busalla. — 125,00

169  1874, PIROSCAFI POSTALI INTERNO annullatore di 5 c. + 30 c. + 20 c. (T16+T19+26), affrancatura tricolore su lettera da Palermo per New York, via Napoli, 16/12/74. Rara. — 400,00

170  1875, PIROSCAFI POSTALI ITALIANI, in cartella, annullatore di 40 c. (L20) + corsivo a lato "Da Tunisi", busta diretta a Torino. Interessante. — 240,00

171  1852-65, 2 lettere: una da Genova per Nizza con "Via di Mare (I)" rosso; altra con 40 c. (L20) annullato con numerale di Nizza. — 120,00

172  -, 8 lettere (una non Via di Mare), varie provenienze e destinazioni. Da esaminare. Tutte (Chiavarello). — 200,00

173  -, lotto di 14 lettere (qualcuna non Via di Mare). — offerta libera

DOCUMENTI

174  1603, DECRETO di Carlo Emanuele I di Savoia, con sigillo, 1/3/1603. — 40,00

175  1782, DECRETO del Senato, con sigillo, Torino 29/11/1782. — 25,00

176  1796, CERVERE, "Nota delle spese fatte per il funerale di S.M. Vittorio Amedeo di Savoia", 20/11/1796 — 20,00

177  1802, MILANO, ricevuta della Direzione Generale delle Poste per una lettera diretta al Ministro delle Finanze. — 20,00

178  1808, BRESCIA, ricevuta dell'Ufficio di Posta per una lettera diretta al Sottoprefetto. — 15,00

179  1808, 2 manifesti napoleonici: uno da Milano; uno del Dipartimento dell'Adige. — 20,00

180  1820, RACCOLTA DEGLI ATTI GOVERNATIVI ED ECONOMICI DEL REGNO DI SARDEGNA, stampata a Cagliari nel 1839, I° Tomo formato da 9 Dispense, per un totale di 890 pagine. Per un errore mancano le pagine 201-216 e sono doppie le pagine 233-248. Interessante. — 100,00

181  1821, TOSCANA, Notificazione relativa alla Monetazione. — 40,00

182  1826, ISOLA DI SARDEGNA - PREGONE, relativo ai Consigli Comunitativi del Regno, stampato a Cagliari. — 40,00

183  1827, ISOLA DI SARDEGNA - PREGONE, relativo alla raccolta delle Leggi Civili e Criminali, stampato a Cagliari. — 40,00

184  1832, ISOLA DI SARDEGNA - PREGONE, con provvedimenti di polizia interna, stampato a Cagliari. — 40,00

185  1849, TOSCANA, Decreto relativo ai padri di 12 figli. — 40,00

186  1849, TOSCANA, Notificazione relativa ai boschi. — 40,00

187  1860, MONDOVI'-POSTE, circolare a stampa con disposizioni sulla franchigia postale, da Mondovì a Cherasco, 29/3/60. — 10,00

188  1864, REGI DECRETI, 3 Regi Decreti in materia portuale: 2 per il Porto di Genova, uno per quello di Livorno. — 15,00

189  1864, REGI DECRETI, 8 Regi Decreti tra cui: Trattato di Navigazione e Commercio con la Danimarca, Convenzione Consolare con il Perù. — 35,00

190  1884, REGIO DECRETO, relativo allo Statuto dell'Accademia Musicale di S. Cecilia. — 10,00

191  1884, REGIO DECRETO, con cui viene istituito un archivio notarile mandamentale nel comune di Borzonasca (due pagine graffettate). — 10,00

192  1884-87, REGI DECRETI, 12 Regi Decreti del periodo. — 40,00

193  1887, REGI DECRETI, 3 Regi Decreti di epoca umbertina: bonifica paludi, Guardia di Finanza, fabbricazione spiriti. — 10,00



Condividi con i tuoi amici:
  1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   26


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale