Procedura didattica



Scaricare 18.76 Kb.
17.11.2017
Dimensione del file18.76 Kb.




Modulo

MO 13.08.SEC

PIANO DI LAVORO PER ARGOMENTI

Scuola Secondaria di Primo Grado

Rev. 0

Data 17.05.10



Pagina di



PROGRAMMA SVOLTO

CLASSE 3 SEZ. A




Materia: ARTE E IMMAGINE

Prof.ssa: Michela Marcellino

Anno scolastico: 2012 – 2013
Il programma di Arte e Immagine per le Classi Terze ha avuto obiettivi distinti tra le attività di laboratorio e la parte teorica:
  • nelle attività di laboratorio si è cercato il consolidamento delle abilità grafico pittoriche acquisite nel biennio precedente e il continuo approfondimento delle capacità grafico espressive basandosi alcuni temi, a loro volta arricchiti dallo studio e dalla pratica di tecniche e materiali artistici;
  • per quanto riguarda la parte teorica, sono stati ripresi e consolidati i concetti di base legati al lessico specifico dei temi di Storia dell’Arte trattati nel Biennio, mentre gli argomenti in programma per l’anno in corso sono stati svolti con l’ausilio di lezioni interdisciplinari.

Per quanto concerne la metodologia d’insegnamento, per la parte teorica legata ai temi di Storia dell’Arte, si sono preferite lezioni psicocentriche a quelle cattedratiche dove gli alunni trovavano ‘spazio’ dove esporre opinioni ed interventi individuali.

Gli strumenti di verifica sono stati sia scritti che orali (a seconda dei temi e delle difficoltà incontrate dagli alunni).

Per la parte pratica di laboratorio si è presentato alla classe l’argomento da trattare in relazione agli obiettivi che si intendevano perseguire: scansione delle fasi ed eventuale approccio guidato, invito alla riflessione su ciò che si intendeva fare e sulle possibilità di realizzazione, sperimentazione di più tecniche e linguaggi per ampliare le forme espressive di rappresentazione.

Sono state svolte verifiche di confronto al termine di ogni unità di lavoro trattata per osservare l’effettivo raggiungimento degli obiettivi e l’acquisizione degli strumenti utili per lo sviluppo delle fasi successive.


Contenuti:

A. Codici visuali


Le regole nella composizione; linee di forza, peso visivo, staticità, dinamismo

Composizione iconica-aniconica, figurativa-astratta; forme-modulo

Lo spazio: prospettiva scientifica ed intuitiva,

Il volume: luce e chiaroscuro, la teoria delle ombre

Il colore: dinamismo cromatico, espressività del colore (astrattismo-espressionismo)

  1. Immagine e comunicazione visiva


Lettura dell’immagine: inquadratura, angolature, luce/ombra, colore (lettura iconografica), significato e significante (lettura iconlogica)

La struttura dei messaggi pubblicitari: lettura dell’immagine, inquadratura, composizione, grafica, messaggio, pubblicità


  1. Storia dell’Arte


Il Barocco: Caravaggio, Bernini e Borromini

Il Neoclassicismo (Canova, Piermarini, J.L.David)

Il Romanticismo ( W.Turner, Friedrich, Constable, Gericault e Delacroix)

Realismo e Divisionismo (J.F.Millet, )

Impressionismo (Manet, Monet, Degas, Renoir), Post-impressionismo (Seurat, Van Gogh, Gauguin)

Fauves ed Espressionismo (Matisse, Munch)

Le Avanguardie artistiche del 900: Cubismo (Picasso, Cèzanne, Braque) Astrattismo (Kandinsky, Mondrian), Futurismo (Marinetti, Boccioni), Dada (Duchamp, Man Ray) e Surrealismo (Dalì, Magritte, Mirò), Metafisica (De Chirico, Carrà)

L’Arte Contemporanea: Arte Informale, New Dada, Pop Art, Land Art, Body Art, e Arte concettuale (solo alcuni cenni)


  1. Tecniche e materiali artistici


Matita, matite colorate, pastello ad olio, pennarello punta fine e grossa, tempere ad acqua, acquerello
  1. Temi - approfondimenti


- Il Logo: progettazione di un logo personale e realizzazione bozzetto e definitivo (tecnica: matite e pennarelli)

- La Natura morta (tecnica: matite colorate)

- L’Albero di Natale Fantastico (tecniche miste)

- Concorso “Guastatori di Genio”: progettazione e realizzazione di un elaborato grafico pittorico personale prendendo spunto da un’opera d’arte “originale” (tecnica mista)

- Il Paesaggio: realizzazione di un paesaggio marino (pastelli ad olio) e realizzazione di un paesaggio Lacustre con la tecnica divisionista (tempere)

- Il Cielo: studio con colori freddi e caldi con la tecnica dell’acquerello a macchia e a sfumature.

- Lavoro di gruppo: Studio e analisi delle opere di William Turner “I Cieli e i Paesaggi” associate all’opera musicale di Beethoven “La Pastorale”. Realizzazione di un elaborato di gruppo con la tecnica dell’acquerello

in fede
Prof.ssa Michela Marcellino Gli Alunni

__________________________________ ________________________

_________________________


Busto Arsizio, 29 maggio 2013

Istituto Maria Immacolata – via Zappellini, 14 – 21052 Busto Arsizio (Va)





©astratto.info 2017
invia messaggio

    Pagina principale