Programma finale italiano



Scaricare 17.56 Kb.
22.05.2018
Dimensione del file17.56 Kb.

Scuola Media Seghetti

Figlie del sacro Cuore di Gesù

Piazza Cittadella, 10

VERONA
PROGRAMMA FINALE



ITALIANO

Classe I B
anno scolastico 2012-2013

Prof.ssa Ruffo Laura




Grammatica
Conoscenze e Competenze

Il piano di lavoro di grammatica tiene conto delle conoscenze e competenze richieste dalle prove INVALSI; sono previste esercitazioni su questo tipo di prove.

Fonologia:

        • L’alfabeto italiano: scrivere ordinatamente nella pagina in stampatello maiuscolo e minuscolo, in corsivo maiuscolo e minuscolo; esercitazioni pratiche.

        • Vocali, consonanti, sillabe.

Ortografia:

        • Che cos’è l’ortografia; il raddoppiamento delle consonanti; le regole dell’ortografia; la sillaba; l’accento; l’elisione e il troncamento; la punteggiatura; le lettere maiuscole. Numerose esercitazioni pratiche e dettati.

Analisi grammaticale:

  • Il verbo: struttura del verbo; coniugazioni e ausiliari; uso dei modi e dei tempi; forma.

  • Il nome: significato (nomi comuni e propri; concreti e astratti; individuali e collettivi); forma (genere; numero; difettivi e sovrabbondanti); struttura (primitivi e derivati; alterati; composti).

  • L’articolo (articoli determinativi, indeterminativi e partitivi).

  • L’aggettivo (aggettivi qualificativi e determinativi).

  • La preposizione: proprie, improprie, locuzioni prepositive.

Elementi di analisi logica della proposizione e del periodo:


ANTOLOGIA ED EDUCAZIONE LINGUISTICA
Conoscenze e Competenze

Il presente piano di lavoro tiene conto delle conoscenze e competenze richieste dalle prove INVALSI; sono previste esercitazioni su questo tipo di prove affinché gli alunni ne conoscano la tipologia e le sappiano svolgere autonomamente.

Scoprire le proprie emozioni

  • Comprendere e confrontare il contenuto dei brani letti con la propria esperienza personale e con quella dei compagni riguardo ai ricordi della scuola primaria e all’impatto con la scuola media.

  • Saper riconoscere le emozioni ed esprimere i propri sentimenti.

Osservare, scoprire e descrivere la realtà

  • Comprendere e conoscere il contenuto dei testi affrontati e confrontare le esperienze degli autori con le proprie e con quelle dei compagni.

  • Conoscere e saper individuare le caratteristiche di una descrizione.

  • Saper descrivere oggetti, persone, animali e ambienti.

Il mito e l’epica

  • Che cos’è un mito; miti della creazione e della natura.

  • L’epica classica: che cos’è; la questione omerica; lettura e analisi di passi scelti e riadattati dall’Iliade e dall’Odissea.



Sogni e progetti di vita (percorso triennale)

  • Confrontare il contenuto dei testi letti con il proprio vissuto e la propria interiorità allo scopo di conoscere meglio se stessi, i propri pregi e difetti, interessi e desideri.

  • Attraverso la lettura e la discussione in classe di alcuni testi, iniziare a conoscere il mondo del lavoro.

.

Laboratorio delle abilità di base


Laboratorio di Lettura

Lettura integrale del libro “Mistica Maeva e la Torre delle Stelle” di Laura Walter.


Testi in adozione:

  • Antologia, epica e laboratori: L’avventura del lettore, S. Beccaria, I. Bosio, E. Schiapparelli, vol. 1, vol. Mito Epica Letteratura, vol. Laboratori 1, Il capitello, Torino 2010.

  • Grammatica ed Educazione Linguistica: L. Peruzzi, G. Martini, La grammatica dei perché, vol. A, Fonologia, e Ortografia, Morfologia, vol. C, Scrivere e parlare, Le Monnier Scuola, Milano 2009, con relativi CD-Rom con esercizi auto correttivi e CD con audio e materiali per la lavagna interattiva multimediale.

Verona, 18 giugno 2013 L’insegnante



Laura Ruffo


Condividi con i tuoi amici:


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale