Programmazione annuale classe terza primaria indicazioni metodologiche



Scaricare 14.4 Kb.
09.01.2018
Dimensione del file14.4 Kb.

MATEMATICA

PROGRAMMAZIONE ANNUALE CLASSE TERZA PRIMARIA




INDICAZIONI METODOLOGICHE
L'approccio approccio metodologico adottato si fonda sulla convinzione che la caratteristica fondamentale del pensiero matematico è la capacità di risolvere problemi (problem solving): proporre ai bambini situazioni problematiche stimola la ricerca di soluzioni, frutto dell’intuizione e del ragionamento e la consapevolezza metacognitiva (cioè la riflessione su quali strategie di pensiero sono state utilizzate per giungere alla soluzione)

Per “problema” intendiamo una qualsiasi situazione “autentica e significativa”, preferibilmente riferita alla vita quotidiana, la cui risoluzione non sia immediata e in cui i bambini ricorrano a varie strategie di risoluzione

Per queste ragioni ricorriamo a situazioni problematiche per introdurre i nuovi argomenti.

Solo in un secondo momento passiamo alla formalizzazione delle abilità acquisite e all’esercitazione individuale, a coppie o collettiva.

Per “esercizio” intendiamo situazioni di vario tipo da risolvere attraverso l’applicazione di formalismi già conquistati, poiché l’acquisizione di abilità formali e algoritmiche è indispensabile.

In particolare, poi, per quanto riguarda le competenze numeriche, si realizzerà un lavoro mirato sia sugli aspetti lessicali, semantici e sintattici dei numeri che sul sistema di calcolo, il quale manipola i numeri attraverso i segni delle operazioni, le operazioni di base (fatti aritmetici) e le procedure di calcolo, per consentire un’analisi migliore degli errori ai diversi livelli e per predisporre attività di recupero più mirate.


Nello studio della geometria, invece si cercherà di avviare gli alunni a riflettere gradualmente su ciò che fa e manipola e ad impegnare termini e nomi che permettano la comunicazione univoca. La manipolazione (tagliare, incollare…) e le costruzioni materiali diventano il supporto per abituare i bambini a formulare descrizioni e a valutare i significati delle loro affermazioni per poi trasferire queste abilità su oggetti più astratti, cioè i concetti.




www.risorsedidattichescuola.it


Problemi

competenze

Abilità

Contenuti

Attività

Porsi problemi e progettare soluzioni


COMPRENDERE:




  • IN MODO GENERALE

UN TESTO.



  • LE INFORMAZIONI PRINCIPALI



  • I TERMINI SPECIFICI




  • I SEGNI ARITMETICI



  • COMPOSIZIONE DEL TESTO


-Individuazione del titolo più adatto ad un problema scegliendo tra due e tre possibilità.

-Dopo aver letto il testo individua la frase contenente le informazioni importanti.

-Comprendere il significato dei termini: UNO, CIASCUNO, OGNUNO, PER, OGNI, TUTTI


-Composizione del testo con parole date
-Trovare la domanda adatta ad al testo

-Trovare il testo adatto ad una domanda, scegliendolo da un elenco.


-Inventare un testo adatto ad una domanda

-Evidenziare in modo consapevole le diverse tipologie di dati.


-Scoprire eventuali dati nascosti all’interno del problema

-Approccio a diversi testi matematici e non, in cui individuare la domanda opportuna.



  • Dato un testo con più domande, individuare i dati necessari per rispondere correttamente ad ognuna di esse.

  • Dato un testo, trovare almeno due possibili domande.

  • Individuare nel testo di un problema le informazioni superflue, mancanti e nascoste.

  • Trasformare i dati nascosti in dati espliciti per giungere alla soluzione.

  • Attività per consolidare i quantificatori. (una, ciascuna, ognuna, tutto, per, in totale, complessivamente) ed i connetttivi logici (e, non, o)



www.risorsedidattichescuola.it


Il numero ( primo bimestre)

Competenze

Abilità

Contenuti

Attività

Comprendere il significato dei numeri, i modi per rappresentarli e il significato della notazione posizionale


Comprendere il significato delle operazioni

Operare tra numeri in modo consapevole sia mentalmente, sia per iscritto, sia con strumenti



CONTARE
LEGGERE E SCRIVERE

numeri naturali in base 10

COMPRENDERE IL VALORE POSIZIONALE DELLE CIFRE
CONFRONTARE E ORDINARE

i numeri.


ESEGUIRE MENTALMENTE

semplici operazioni


CONOSCERE con

sicurezza le tabelline


ESEGUIRE le operazioni con i numeri naturali con gli algoritmi scritti usuali.

-Lettura, scrittura, composizione scomposizione, confronto, ordinamento, dei numeri entro il 500
-Maggiore minore, uguale.
-Comprendere l’uso dello zero; comprendere, il valore posizionale delle cifre
-I numeri pari e i numeri

dispari, Il doppio e il triplo.


- Addizione, sottrazione,

moltiplicazione e divisione.


Tabelline e tavola pitagorica.

Lettura di numeri naturali espressi sia in cifre che in parole. Numerazioni in senso progressivo e regressivo.


Giochi con materiale strutturato e non (carte, dadi, abaco, Bam ecc.)
Esecuzione di addizioni con riporto alle decine; alle centinaia; addizioni con doppio riporto

Il valore dello zero nei quattro algoritmi di calcolo


Esecuzione di sottrazioni con il cambio alle decine e alle centinaia
Cambi a catena con lo zero al minuendo



www.risorsedidattichescuola.it



Il numero (secondo bimestre)

competenze

abilità

contenuti

attività

Comprendere il significato dei numeri, i modi per rappresentarli e il significato della notazione posizionale


Comprendere il significato delle operazioni

Operare tra numeri in modo consapevole sia mentalmente, sia per iscritto, sia con strumenti


CONTARE
LEGGERE E SCRIVERE

numeri naturali in base 10

COMPRENDERE IL VALORE POSIZIONALE DELLE CIFRE


CONFRONTARE E ORDINARE i numeri.
ESEGUIRE MENTALMENTE

semplici operazioni


CONOSCERE con

sicurezza le tabelline


ESEGUIRE le operazioni con i numeri naturali con gli algoritmi scritti usuali.

-Lettura, scrittura, composizione scomposizione, confronto, ordinamento, dei numeri .entro il 1000


Valore posizionale delle cifre
L'addizione e le sue proprietà
la sottrazione e le sue proprietà.

La maoltiplicazione e divisione




Numerazioni in senso progressivo e regressivo, composizioni, scomposizioni dei numeri entro i mille.


Applicazione delle proprietà dell'addizione e dela sottrazione
costruzione e lettura di uno schieramento
individuazione dei mutipli di un numero
Esercitazioni e rappresentazione di divisioni come ripartizione e contenenza



www.risorsedidattichescuola.it

Il numero (terzo bimestre)

Competenze

Abilità

Contenuti

Attività

Comprendere il significato dei numeri, i modi per rappresentarli e il significato della notazione posizionale


Comprendere il significato delle operazioni

Operare tra numeri in modo consapevole sia mentalmente, sia per iscritto, sia con strumenti


CONTARE
LEGGERE E SCRIVERE

numeri naturali in base 10

COMPRENDERE IL VALORE POSIZIONALE DELLE CIFRE


CONFRONTARE E ORDINARE i numeri.
ESEGUIRE MENTALMENTE

semplici operazioni


CONOSCERE con

sicurezza le tabelline


ESEGUIRE le operazioni con i numeri naturali con gli algoritmi scritti usuali.

Consolidamento delle capacità di calcolo oltre il migliaio


La moltiplicazione e le sue proprietà
La divisione e le sue proprietà.
Multipli e divisori
Avvio all’idea di frazione
moltiplicazioni e divisioni per 10, 100, 1000

Utiizzo delle quattro operazioni in diverse situazioni


frazionamento di un oggetto,

frazionamento di un disegno

esperienze di laboratorio
calcolo in riga per 10, 100, 1000

allenamenti settimanali e verifiche


attività pratiche in palestra\classe di raggruppamento e distribuzione


www.risorsedidattichescuola.it


Il numero (quarto bimestre)

Competenze

Abilità

Contenuti

Attività

Comprendere il significato dei numeri, i modi per rappresentarli e il significato della notazione posizionale


Comprendere il significato delle operazioni

Operare tra numeri in modo consapevole sia mentalmente, sia per iscritto, sia con strumenti


CONTARE
LEGGERE E SCRIVERE

numeri naturali in base 10

COMPRENDERE IL VALORE POSIZIONALE DELLE CIFRE


CONFRONTARE E ORDINARE

i numeri.


ESEGUIRE MENTALMENTE

semplici operazioni


CONOSCERE con

sicurezza le tabelline


ESEGUIRE le operazioni con i numeri naturali con gli algoritmi scritti usuali.

Le frazioni decimali
Dalla frazione decimale al numero decimale
Consolidamento del valore posizionale delle cifre
Dalla frazione decimale al numero decimale

Utilizzodelle quattro operazioni in modo via via più complesso
esercizi di consolidammento sulle frazioni
esercizi su numeri decimali
utilizzo di euro, decimi, centesimi
esercizi per il consolidamento del valore posizionale delle cifre
giochi con soldi finti per la composizione di numeri interi e decimali



www.risorsedidattichescuola.it



Spazio e figure

Competenze

Abilità

Contenuti

Attività

Esplorare, descrivere e rappresentare lo spazio

Situare se stessi o un oggetto nello spazio


Riconoscere e

descrivere le

principali figure piane e solide

Utilizzare le trasformazioni geometriche per operare su figure



COLLOCARE

percepire la propria posizione nello spazio e stimare le distanze a partire dal proprio corpo


LOCALIZZARE

comunicare la posizione degli oggetti nello spazio fisico


RAPPRESENTARE
RICONOSCERE denominare e DESCRIVERE figure geometriche utilizzando il lessico specifico della disciplina
COSTRUIRE disegnare figure geometriche e costruire modelli materiali anche nello spazio
ESPLORARE
CONFRONTARE
CLASSIFICARE

Distinguere confini, regioni interne ed esterne


Distinguere linee aperte e chiuse
Distinguere linee semplici e non semplici
segmenti e linee
Distinguere i vari tipi di rette

Distinguere le posizioni delle rette e le loro relazioni

Completare semplici simmetrie

Riconoscere angoli

Confrontare e misurare angoli

Riconoscere le principali caratteristiche delle figure geometriche piane e solide e i loro elementi costitutivi


calcolare perimetri delle principali figure geometriche piane
avvio al concetto di area



Giochi individuali e di gruppo; costruzione di percorsi;

Riconoscimento e, denominazione di figure geometriche, utlizzando la nomenclatura specifica.

Sviluppo di mappe concettuali
Disegno di figure geometriche e costruzione di modelli con materiali di facile recupero.
Uso di strumenti tecnici (riga, matita, righello, squadra, goniometro).
Esplorazioni di ambienti alla ricerca di angoli per imparare a riconoscerli, effettuare alcune misurazioni, denominarli e cominciare a confrontare le loro ampiezze.


www.risorsedidattichescuola.it

La misura

Competenze

Abilità

Contenuti

Attività
  1. Osservare


Stimare

Confrontare

Misurare

Denominare

Rappresentare

Riconoscere

Descrivere

Collocare

Localizzare

Esplorare

Confrontare

Classificare



Misurare lunghezze, massa e capacità.

Misurare il tempo.

L'euro

Definizione di grandezza

Misurazione con campioni e strumenti convenzionali.


Il sistema di misurazione metrico decimale.

Costruzione e uso del metro e dei suoi multipli e sottomultipli in contesti reali.


Misurazioni di lunghezze con strumenti convenzionali e non

Stima e misurazione e confronto del peso di oggetti.

Stima e misurazione della capacità relativa ai liquidi.
Confronti

Scoperta dell'utilità di multipli e sottomultipli

Lettura dell'orologio

Uso dell'euro in situazioni concrete (giochi, negozio, sportello bancario)

Giochi strutturati uso di software didattici





Dati e previsioni

Competenze

Abilità

Contenuti

Attività

REPERIRE
CLASSIFICARE
CONFRONTARE

ORDINARE
RAPPRESENTARE INTERPRETARE



Leggere e interpretare grafici e tabelle

Stabilire simboli adeguati per indicare relazioni

Individuare situazioni, relative alla vita quotidiana e agli ambiti disciplinari, funzionali all’indagine statistica



Costruzione di:

Diagrammi

Schemi

Tabelle


Grafici

Le unità di misura di lunghezza

Il diagramma di flusso

I termini certo, possibile, impossibile


Organizzazione e registrazione di dati.


Rappresentazioni di semplici fatti di vita quotidiana attraverso diagrammi di flusso.
Realizzazione di indagini nell'ambiente scolastico



www.risorsedidattichescuola.it


Condividi con i tuoi amici:


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale