Programmazione didattica classi prime



Scaricare 341.58 Kb.
Pagina1/7
12.11.2018
Dimensione del file341.58 Kb.
  1   2   3   4   5   6   7

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA

CLASSI PRIME

a.s. 2016 - 2017

SCIENZE NATURALI



Competenze

Abilità/Capacità

Conoscenze

Osservare, descrivere

ed analizzare fenomeni appartenenti alla realtà naturale e artificiale e riconoscere nelle sue varie forme i concetti di sistema e di complessità

Essere consapevole

delle potenzialità

delle tecnologie

rispetto al contesto

culturale e sociale in cui vengono applicate

- Riconosce i rapporti esistenti tra Uomo, altri viventi e natura inanimata

- la complessità e i limiti della Terra

- Applica il metodo scientifico

- le fasi del metodo scientifico

- Sa descrivere la struttura generale dell’universo e del sistema solare

- Individua i principali corpi celesti e ne schematizza la struttura



- le caratteristiche dei vari corpi celesti, la loro struttura e i fenomeni ad essi legati

- Sa individuare la posizione di una località dalle sue coordinate geografiche

- la forma della Terra e l’orientamento

- Usa correttamente una carta geografica

- le caratteristiche di un

prodotto cartografico



- Riconosce gli eventi quotidiani, stagionali e annuali legati ai moti della Terra e della Luna

- i moti della Terra e della Luna

-Conosce la ripartizione delle acque nell’idrosfera

- il ciclo dell’acqua, la quantità d’acqua dolce esistente sulla Terra e la sua distribuzione

- origine di fiumi, laghi, acque sotterranee, ghiacciai



- È in grado di tracciare i grandi circuiti delle correnti oceaniche

- cause e caratteristiche dei movimenti del mare

- Riconosce la preziosità della risorsa acqua nelle attività umane quotidiane

-L’acqua come risorsa.

-Inquinamento delle acque.



-Sa individuare le forme del modellamento fluviale, glaciale, marino

• Sa riconoscere i principali tipi di rocce.

• Sa spiegare sulla base delle loro caratteristiche l’origine delle rocce magmatiche, sedimentarie e metamorfiche.

• Sa come si formano i combustibili fossili.

• Conosce a grandi linee la distribuzione delle rocce in Italia e il loro utilizzo come materiale da costruzione.

• Sa come avviene la cristallizzazione nella formazione dei minerali delle rocce.



  • Sa far riferimento alla struttura cristallina per descrivere alcune proprietà del salgemma e dei silicati.

-la degradazione delle rocce, il suolo, l’azione delle acque superficiali, il modellamento delle coste, l’azione del vento e della gravità

• I criteri che consentono di distinguere tra loro i minerali.

• Le rocce magmatiche, sedimentarie, metamorfiche .

• Il carbone e il petrolio.

• I minerali e le loro proprietà.

• La struttura cristallina.



-Distingue gli stati fisici e i passaggi di stato

-Proprietà e caratteristiche della materia

- Individua processi di

trasformazioni chimiche



- Concetto di fenomeno fisico e chimico

-Identifica sostanze pure e miscugli

- Concetto di sostanza pura e miscuglio

- Proprietà delle soluzioni

(solvente e soluto)


-Classifica la materia in elementi e composti

-Concetto di atomo e molecola

- Significato di una formula chimica



- Classifica gli elementi in base alla tavola periodica

-Riconosce i metalli, i non metalli e i metalloidi.

-Riconosce i composti binari.

-Significato di una formula chimica.

-Descrive le parti di un atomo e ne spiega le funzioni

- Modelli atomici in forma elementare

-Sa utilizzare il numero atomico e il numero di massa

-Leggi ponderali: teoria atomica di Dalton, concetto di molecola, massa atomica e molecolare relativa.

- Descrive il sistema periodico e illustra le parti che lo compongono

-La tavola periodica

Analizzare

qualitativamente e

quantitativamente

fenomeni legati alle

trasformazioni di

energia a partire

dall’esperienza

-Distingue le reazioni esotermiche dalle reazioni endotermiche

- Concetto di calore e di temperatura

-Descrive come l’azione di diversi parametri possano influenzare la

velocità di reazione



-Concetto di velocità di reazione

- Fattori che influenzano la velocità di reazione



Essere consapevole

delle potenzialità

delle tecnologie

rispetto al contesto

culturale e sociale in cui vengono applicate

-Sa spiegare il principio di funzionamento e la struttura dei principali dispositivi chimici

I principali dispositivi chimici

-Sa cogliere le interazioni tra esigenze di vita e processi tecnologici;

-Cerca informazioni utilizzando mezzi informatici e tradizionali;

-Analizza e compara informazioni provenienti da diverse fonti, compresi altri studi riguardanti le sperimentazioni svolte;

-Distingue tra opinioni, interpretazioni ed evidenze scientifiche;

-Utilizza le tecnologie per discussioni di contenuto scientifico e confronto di idee;

-Giustifica le proprie scelte e idee basandosi sulle conoscenze scientifiche;

-Lavora in gruppo, comunica i risultati del proprio lavoro e utilizza abilità manuali e operative in generale.


-Legame tra sviluppo economico e qualità di vita

-Concetti di protezione e di prevenzione



-Concetto di pericolo e di riduzione del rischio


Scansione temporale dei CONTENUTI (tot 66 h) liceo scientifico

UNITÀ di APPRENDIMENTO N°1 Tempi: 12 h

Il Sistema solare

  • Com’è fatto il Sistema solare e la nascita della Terra

  • Il nostro satellite: la luna

  • Com’è fatto il Sole

  • Le leggi di Keplero e la legge della gravitazione universale

  • Le caratteristiche dei pianeti del Sistema solare e dei corpi minori

UNITÀ di APPRENDIMENTO N°2

Prerequisiti: Tempi: 4h

  • Le unità di misura nel Sistema Internazionale

  • Le grandezze fisiche (velocità, accelerazione, densità, massa, peso, calore, temperatura, pressione)

Minerali e rocce

  • Le rocce magmatiche, sedimentarie, metamorfiche .

  • Il carbone e il petrolio.

  • I minerali e le loro proprietà.

  • La struttura cristallina

La Terra Tempi:15 h

  • La forma e le dimensioni della Terra

  • Le coordinate geografiche

  • Il moto di rotazione della Terra attorno al proprio asse

  • Il moto di rivoluzione della Terra attorno al Sole

  • Le stagioni

UNITÀ di APPRENDIMENTO N°3 Tempi: 8 h

  • La stratificazione della terra

  • La terra: sfera in movimento

  • Il paesaggio come prodotto di interazione

  • Il suolo

UNITÀ di APPRENDIMENTO N°4 Tempi: 20 h

L’idrosfera continentale

  • Il ciclo dell’acqua

  • Le caratteristiche che rendono una roccia permeabile o impermeabile

  • Che cos’è una falda idrica

  • Le caratteristiche dei fiumi ed i loro bacini idrografici

  • Tipologie di laghi

  • Caratteristiche e movimenti dei ghiacciai

  • Origine, caratteristiche e tipologie di laghi

L’idrosfera marina

  • La ripartizione dell’acqua nei serbatoi naturali del nostro pianeta

  • Le caratteristiche delle acque marine

  • Le differenze tra oceani e mari

  • Le caratteristiche dei fondi oceanici

  • Origine e caratteristiche del moto ondoso

  • Le cause e il ritmo delle maree

  • L’origine delle correnti marine e la loro importanza per il clima e la vita sul pianeta

  • L’ecosistema marino

UNITÀ di APPRENDIMENTO N°5 Tempi: 7h

CITTADINANZA E COSTITUZIONE

  • L’acqua come risorsa

  • L’inquinamento delle acque - Determinazioni chimiche e biologiche

  • Il rischio idrogeologico in Italia



Scansione temporale dei CONTENUTI (tot 99 h) liceo scientifico opz. scienze applicate

UNITÀ di APPRENDIMENTO N°1 Tempi: 20 h

  • Atomi, molecole, elementi e composti

  • Le leggi della chimica

  • Modelli atomici in forma elementare

  • La tavola periodica degli elementi

  • Nomenclatura dei composti binari

  • Le trasformazioni fisiche e le reazioni chimiche

  • Gli stati di aggregazione della materia ed i passaggi di stato

  • Sostanze pure, miscugli e soluzioni

  • Equazioni chimiche

  • Reazioni chimiche esotermiche ed endotermiche

UNITÀ di APPRENDIMENTO N°2 Tempi: 10 h

Il Sistema solare

  • Com’è fatto il Sistema solare e la nascita della Terra

  • Il nostro satellite: la luna

  • Com’è fatto il Sole

  • Le leggi di Keplero e la legge della gravitazione universale

  • Le caratteristiche dei pianeti del Sistema solare e dei corpi minori

UNITÀ di APPRENDIMENTO N°3

Prerequisiti: Tempi: 10 h

  1. Le unità di misura nel Sistema Internazionale

  2. Le grandezze fisiche (velocità, accelerazione, densità, massa, peso, calore, temperatura, pressione)

Minerali e rocce

  1. Le rocce magmatiche, sedimentarie, metamorfiche .

  2. Il carbone e il petrolio.

  3. I minerali e le loro proprietà.

  4. La struttura cristallina

La Terra Tempi: 20 h

  1. La forma e le dimensioni della Terra

  2. Le coordinate geografiche

  3. Il moto di rotazione della Terra attorno al proprio asse

  4. Il moto di rivoluzione della Terra attorno al Sole

  5. Le stagioni

UNITÀ di APPRENDIMENTO N°4 Tempi: 10 h

  • La stratificazione della terra

  • La terra: sfera in movimento

  • Il paesaggio come prodotto di interazione

  • Il suolo

UNITÀ di APPRENDIMENTO N°5 Tempi: 20 h

L’idrosfera continentale

  • Il ciclo dell’acqua

  • Le caratteristiche che rendono una roccia permeabile o impermeabile

  • Che cos’è una falda idrica

  • Le caratteristiche dei fiumi ed i loro bacini idrografici

  • Tipologie di laghi

  • Caratteristiche e movimenti dei ghiacciai

  • Origine, caratteristiche e tipologie di laghi

L’idrosfera marina

  • La ripartizione dell’acqua nei serbatoi naturali del nostro pianeta

  • Le caratteristiche delle acque marine

  • Le differenze tra oceani e mari

  • Le caratteristiche dei fondi oceanici

  • Origine e caratteristiche del moto ondoso

  • Le cause e il ritmo delle maree

  • L’origine delle correnti marine e la loro importanza per il clima e la vita sul pianeta

  • L’ecosistema marino

UNITÀ di APPRENDIMENTO N°6 Tempi: 9h

CITTADINANZA E COSTITUZIONE

  • L’acqua come risorsa

  • L’inquinamento delle acque - Determinazioni chimiche e biologiche

  • Il rischio idrogeologico in Italia



Condividi con i tuoi amici:
  1   2   3   4   5   6   7


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale