Programmazione modulare



Scaricare 15.11 Kb.
29.12.2017
Dimensione del file15.11 Kb.

PROGRAMMAZIONE MODULARE
DISCIPLINA: ELEMENTI DI STORIA DELL’ARTE ED ESPRESSIONI GRAFICHE
Indirizzo Servizi Socio-Sanitari
Competenze di base da acquisire alla fine del primo anno:


  • Utilizzare gli strumenti fondamentali per una fruizione consapevole del patrimonio artistico e letterario;

  • Utilizzare e produrre testi multimediali;

  • Riconoscere il valore e le potenzialità dei beni artistici e ambientali, per una loro corretta valorizzazione.


CONTENUTI

I° ANNO
MODULO 0: ACCOGLIENZA

Tempi previsti: I° Quadrimestre – Settembre
Obiettivi: Favorire la conoscenza e la socializzazione tra gli studenti della classe; far conoscere gli spazi in cui è articolata la scuola, favorire il riconoscimento delle aspettative nei confronti del percorso formativo scelto e nello specifico illustrare lo studio della disciplina Elementi di Storia dell’arte ed espressioni grafiche.
UNITÀ DIDATTICHE

  1. Conoscenza della classe con autopresentazione orale

  2. Presentazione del Programma

  3. Somministrazione Test di ingresso


MODULO 1: IL DISEGNO GEOMETRICO

Tempi previsti: I° Quadrimestre – Settembre /Ottobre
Prerequisiti: conoscenze minime di educazione artistica (scuola media)
Obiettivi: capacità di elaborare un pensiero astratto; abilità nell’individuare e ripetere modelli e procedure; capacità di passare da un problema di natura spaziale ad un problema piano.

Comprendere il concetto di spazio geometrico e di rappresentazione grafica del modello; abilità nell’utilizzo degli strumenti da disegno; acquisizione delle tecniche di base della rappresentazione geometrica.


UNITÀ DIDATTICHE

  1. Il disegno e i suoi strumenti

  2. Disegno di linee e di poligoni

  3. Sviluppo dei solidi e proiezioni ortogonali


MODULO 2: DISEGNARE
Tempi previsti: I° e II° Quadrimestre – Ottobre /Maggio
Prerequisiti: conoscenze minime di educazione artistica (scuola media)
Obiettivi: Acquisire la conoscenza dei principali elementi del linguaggio artistico e figurativo
UNITÀ DIDATTICHE

  1. Disegno a mano libera

  2. Tecniche grafico - pittoriche

  3. Tecniche di ritaglio


MODULO 3: RACCONTARE
Tempi previsti: I° e II° Quadrimestre – Ottobre /Aprile
Prerequisiti: conosce sufficientemente i Moduli n. 1 e 2.
Obiettivi: Acquisire i principali caratteri stilistici nelle arti di rappresentare storie graficamente
UNITÀ DIDATTICHE

  1. Il fumetto

  2. I disegni animati

  3. Dalla storia all’illustrazione. Dall’illustrazione alla storia.


MODULO 4: IMMAGINI PER L’ARTE
Tempi previsti: I° e II° Quadrimestre – da Novembre a Maggio
Prerequisiti: conoscenze minime di educazione artistica (scuola media)
Obiettivi: sviluppare una sensibilità artistica; superare il pregiudizio nei confronti di opere che non rispettano regole condivise; sviluppare le funzioni logiche, stimolando le abilità di analisi, sintesi, valutazione; potenziare la comprensione del linguaggio e l’uso degli strumenti che consentono la comunicazione e l’auto-espressione; sviluppare un atteggiamento consapevole e critico nei confronti di ogni forma di linguaggio artistico.

Conoscere e riconoscere l’opera d’arte nei secoli; distinguere le diverse funzioni dell’arte nei differenti periodi storici; imparare ad analizzare le opere in relazione al periodo storico, ai valori estetici e culturali, e alla storia personale degli artisti; acquisire gli strumenti e i metodi per l’analisi, la comprensione e la valutazione di prodotti artistici del Novecento e della contemporaneità.


UNITÀ DIDATTICHE



  1. Classicità greca e romana

  2. Arte paleocristiana e bizantina

  3. Stile romanico e stile gotico

  4. Umanesimo e Rinascimento

  5. Barocco

  6. Neoclassicismo

  7. Romanticismo

  8. Impressionismo

  9. Avanguardie: Futurismo, Cubismo, Astrattismo, Espressionismo

  10. Arte Cinetica e programmata

  11. Arte informale

  12. Pop art

  13. Arte contemporanea



MODULO 5: RECUPERO

Tempi previsti: II° Quadrimestre – Febbraio
Obiettivi: Recupero degli allievi con carenze e consolidamento delle conoscenze per la restante parte della classe.
UNITÀ DIDATTICHE
Si fa riferimento ai Moduli n. 1,2,3 e 4 e nello specifico alle singole Unità didattiche portate a termine entro il I° Quadrimestre.

Per quanto concerne le METODOLOGIE, la metodologia più frequentemente adoperata sarà la lezione frontale con supporto multimediale, analisi guidate da sequenze in schede, materiali visivi e multimediali, esercitazioni, lavoro a piccolo gruppi e il laboratorio (nelle ore di compresenza con Metodologie operative). L’insegnamento verrà riorganizzato secondo una logica di curriculo modulare che comporti l’uso ripetuto di simulazioni, la costruzione di mappe e sintesi figurative, l’elaborazione di progetti.



Si fa presente che le verifiche in itinere verranno effettuate contestualmente allo svolgimento del modulo e potranno essere di tipo non strutturato (interrogazione orale), strutturato o semi strutturato. Per quanto concerne la valutazione si fa riferimento a quanto definito nella parte generale del POF ed alle griglie specificatamente elaborate per la disciplina. La valutazione dovrà in ogni caso tener conto delle abilità acquisite rispetto ai livelli di partenza ed agli obiettivi didattici prefissati.


Condividi con i tuoi amici:


©astratto.info 2017
invia messaggio

    Pagina principale