Psicologia della leadership



Scaricare 112.38 Kb.
Pagina6/13
14.02.2020
Dimensione del file112.38 Kb.
1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   13
LEADER DEMOCRATICO. Questo tipo di leader si comporta in modo contrario al precedente: instaura, all’interno del gruppo, una struttura comunicativa completamente aperta, preoccupandosi che tutti i membri partecipino alla vita di gruppo in maniera attiva; cerca di “convincere”, piuttosto che imporsi con idee “precotte”. In genere, questi leaders ripongono molta fiducia nella gente e cercano di diventare “uno del gruppo”.




  • LEADER “LASCIA FARE”. Sono dei “leader-non-leader”; la loro presenza o la loro assenza non determinano differenze significative. A nostro avviso questo è il tipo di leadership peggiore. Nei gruppi “guidati” da questi personaggi, regna l’anarchia ed il disordine.

Da diverse interviste fatte a componenti di gruppi emerge che i leaders democratici sono i più preferiti, quindi ottengono più consensi e più potere. Anche i leaders “lascia fare” sono di solito molto ben visti: un professore che, in aula, legge il giornale per gran parte del tempo, che lascia decidere agli alunni quando e come essere interrogati... è molto più “comodo” (quindi più ben voluto) di un suo collega che esercita seriamente la sua professione, diventando la “bestia nera” dell’istituto...

Dalle indagini compiute in dinamica dei gruppi, negli anni sessanta, si è scoperto come, all’interno di un gruppo emergono sempre uno specialista nel compito ed uno specialista socio-emotivo.

Volendo fondere riassumere i concetti suddetti, si potrebbe identificare il leader orientato al compito come un leader più autoritario ed il leader orientato alla relazione come uno di stampo più democratico. La figura che segue (Figura 1) illustra quanto detto.



Ovviamente la libertà di cui disporranno i membri, va da un livello minimo, nella leadership autoritaria, ad uno massimo, in quella democratica. La leadership “lascia fare” è una esagerazione negativa di quella democratica.

Figura 1 - Continuum dello stile di leadership [fonte: Hersey, Blanchard; adattato].

Altre ricerche effettuate successivamente, nello stato dell’Ohio, sono arrivate alla conclusione che la leadership più efficace è quella che consente una combinazione tra orientamento al compito e orientamento alla relazione.




    1. Condividi con i tuoi amici:
1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   13


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale