Relazione finale


Il limite di Copernico: mancanza di prospettiva filosofica



Scaricare 229 Kb.
Pagina7/38
22.12.2019
Dimensione del file229 Kb.
1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   ...   38
Il limite di Copernico: mancanza di prospettiva filosofica

Tuttavia, accanto a questo merito, Bruno riconosce anche il limite fondamentale di Copernico: egli ha svolto un discorso più «matematico» che «naturale», si èmosso da astronomo, non da filosofo. Rimanendo prigioniero delle osservazioni e dei calcoli, ma privo di prospettiva filosofica, non è riuscito a produrre, oltre che una nuova cosmologia, anche una nuova filosofia, che gli consentisse di «profon­dare», di calarsi in profondità dentro la struttura del mondo naturale.






Condividi con i tuoi amici:
1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   ...   38


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale