Repertorio P/P


VARIANTE AL PTCP IN ATTUAZIONE DEL PIANO REGIONALE DI TUTELA DELLE ACQUE – PROVINCIA DI REGGIO EMILIA



Scaricare 2.18 Mb.
Pagina26/47
29.03.2019
Dimensione del file2.18 Mb.
1   ...   22   23   24   25   26   27   28   29   ...   47

VARIANTE AL PTCP IN ATTUAZIONE DEL PIANO REGIONALE DI TUTELA DELLE ACQUE – PROVINCIA DI REGGIO EMILIA





A - Inquadramento nel contesto europeo

B - Collocazione nell’ambito nazionale
Piano territoriale provinciale della Regione Emilia-Romagna

D - Estratto cartografia, territorio oggetto del Piano

Il Piano riguarda tutto il territorio provinciale




C - Collocazione rispetto al distretto

Conformemente a quanto previsto dal D. Lgs. 152/99 (oggi sostituito dal D. Lgs.152/06) e dalla Direttiva europea 2000/60 (Direttiva Quadro sulle Acque), la Regione ha approvato il Piano di Tutela delle Acque (Delibera n. 40 dell'Assemblea legislativa il 21 dicembre 2005).


Nel nuovo Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale (P.T.C.P. o Piano), strumento di pianificazione che definisce l’assetto del territorio, è sede di raccordo e verifica delle politiche settoriali e strumento di indirizzo e coordinamento per la pianificazione urbanistica comunale, la Provincia ha integrato anche la tutela qualitativa e quantitativa della risorsa idrica superficiale e sotterranea, accanto ai temi del contenimento del consumo di suolo per nuove urbanizzazioni, della stretta integrazione tra politiche insediative e politiche dei trasporti, della selezione e specializzazione degli insediamenti produttivi, del rilancio e riqualificazione del commercio nei centri storici, della costruzione di un efficiente e sostenibile sistema dei trasporti, dell' applicazione dei principi della Convenzione Europea del Paesaggio, della valorizzazione del territorio rurale, dell’incremento delle aree naturali nel territorio di pianura, della salvaguardia dell’integrità fisica del territorio, della promozione del risparmio energetico e della produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili.

Il nuovo PTCP provvede quindi anche alla determinazione degli obiettivi di qualità da conseguire per i singoli corpi idrici ed all’individuazione delle azioni e degli strumenti necessari per il territorio provinciale.

A tal fine nel definire l’assetto strutturale del territorio, stabilisce le azioni strategiche e gli interventi infrastrutturali ritenuti prioritari coordinandone l’attuazione con le previsioni degli strumenti urbanistici comunali.







elenco: download
download -> “L’arte degna di questo nome non rende il visibile : ma dissuggella gli occhi sull’invisibile” P
download -> Lineamenti di Storia della Scultura del Novecento 20 Astrattismo. Pevsner, Naum Gabo, Tatlin, Rodcenko, Vantongerloo, e altri comprimari. Wassily Kandinsky Primo acquerello astratto, 1910, Coll. Priv
download -> Ci hai fatti per Te e inquieto è IL nostro cuore finché non riposa in te
download -> Concesio, venerdì 24 settembre 2010 – XI colloquio internazionale di Studio dell’Istituto Paolo VI saluto del Vescovo mons. Luciano Monari
download -> La Preistoria La nostra Terra si è formata 5 miliardi di anni fa. Pian piano sulla Terra sono nate le prime forme di vita: all’inizio si trattava solo di organismi monocellulari
download -> Excursus sulla sociologia dei sensi
download -> Sören kierkegaard
download -> Dei bambini (0-6 anni) Pastorale battesimale. Schede operative a cura degli Uffici Pastorali Brescia 2014 Introduzione
download -> La gerusalemme liberata


Condividi con i tuoi amici:
1   ...   22   23   24   25   26   27   28   29   ...   47


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale