Repertorio P/P


PARCO REGIONALE DELTA DEL PO



Scaricare 2.18 Mb.
Pagina44/47
29.03.2019
Dimensione del file2.18 Mb.
1   ...   39   40   41   42   43   44   45   46   47

PARCO REGIONALE DELTA DEL PO





DATI GENERALI




























Atto istitutivo:










L.R. 2 luglio 1988, n. 27

Superficie complessiva (ha):

53.914,00
















Superficie Parco (ha):

20.220,00
















Superficie Area contigua (ha):

33.694,00
















Superficie di proprietà pubblica (ha):

22.400,00

% superficie pubblica:




41,54%

Superficie demaniale:

3.668,00
















SIC e/o ZPS

IT4060001 Valli di Argenta (ricompreso 78,51%), IT4060002 Valli di Comacchio (ricompreso 99,95%), IT4060003 Bellocchio, Foce del fiume Reno, Pineta di Bellocchio (ricompreso 84,96%), IT4060005 Valle Dindona, Foce del Po di Volano (ricompreso 85,65%), IT4060007 Bosco di Volano (ricompreso 55,77%), IT4060008 Valle del Mezzano, Valle Pega (ricompreso 16,59%), IT4060012 Dune di San Giuseppe (ricompreso 39,14%), IT4070001 Punte Alberete, Valle Mandriole (ricompreso 94%), IT4070003 Pineta di San Vitale, Bassa del Pirottolo (ricompreso 98,15%), IT4070004 Pialasse Baiona, Risega e Pontazzo (ricompreso 97,29%), IT4070005 Pineta Staggioni, Duna di Porto Corsini (ricompreso 68,31%), IT4070006 Pialassa dei Piomboni, Pineta di Punta Marina (ricompreso 26,49%), IT4070007 Salina di Cervia (ricompreso 99,22%), IT4070008 Pineta di Cervia (ricompreso 92,94%), IT4070009 Ortazzo, Ortazzino, Foce del Torrente Bevano (ricompreso 78,87%), IT4070010 Pineta di Classe (ricompreso 99,42%); IT4060004 Valle Bertuzzi, Valle Porticino-Canneviè, IT4060015 Panfilia, Bosco di Santa Giustina, Valle Falce; IT4070002 Bardello coincidenti.




CONSORZIO DI GESTIONE



















Enti territorialmente interessati:

Amministrazione Provinciale di Ferrara e Ravenna; Comuni di Argenta (FE), Codigoro (FE), Comacchio (FE), Goro (FE), Mesola (FE), Ostellato (FE), Alfonsine (RA), Cervia (RA), Ravenna (RA)

altri Enti nel consorzio:

-

Sede:

Comacchio (RA)

Assemblea:

data primo insediamento:

22/12/1995







Consiglio di amministrazione:

data di nomina:

28/02/1996







Consulta:

data di nomina:

14/05/1996







Comitato Tecnico Scientifico:

data di nomina:

06/11/1996





































STRUMENTI DI GESTIONE E PIANIFICAZIONE







Piano Territoriale del Parco:

no

fase iter PTP:
















è sostituito dai Piani di stazione. Piani di Stazione: Volano - Mesola - Goro approvato nel 2001, variante autotutela 2007, variante specifica in corso; Centro Storico Comacchio adottato 1993, rielaborazione in corso; Valli di Comacchio approvato 2003, progetto di intervento particolareggiato approvato; Pineta di S. Vitale e Piallasse di Ravenna adottato 2006; Pineta di Classe e Salina di Cervia adottato 2006; Campotto di Argenta controdedotto 2007

Regolamento generale approvato:

no
















Regolamenti di settore approvati:





















regolamento stazione Volano – Mesola - Goro (2007) redatto, in corso di approvazione, raccolta tartufi (1998), raccolta funghi epigei (2007), accesso e pesca nei bacini di Torre Abate (2007)

Statuto:










approvato ai sensi L.R. 11/1988

Data:

23/09/2004

Programma di gestione e valorizzazione:

no

























Piano Socio-Economico Stazione Volano - Mesola - Goro (2005)

Accordo agro-ambientale:



Periodo di validità:

2001-2006
















Stazione Campotto di Argenta: Parco, Associazioni agricole nell'ambito del PRSR (2001).































DOTAZIONE ORGANICA



















Pianta organica:



Numero unità in Pianta organica:

37




Dipendenti a tempo indeterminato:

30
















Tipologia del personale assunto:



















Direttore: 0







Personale tecnico: 5

Personale amministrativo : 7

Personale vigilanza: 5




Personale manutenzione: 13




























Personale atipico (tempo determinato, co.co.co., ecc.)













Totale personale atipico: 4



















Personale atipico a tempo pieno: 4

Personale atipico a tempo parziale: -










Gestione associata:

no































CARATTERISTICHE NATURALI




Il vasto e prezioso sistema di zone umide è il più ampio d’Italia e uno dei più noti e importanti a livello europeo. Il parco si articola in sei diverse stazioni che si sviluppano intorno alla porzione meridionale del delta del Po, per il resto di pertinenza veneta, lungo la costa ferrarese e ravennate e nei pressi di Argenta.

Il territorio deltizio è in buona parte il risultato delle complesse vicende geomorfologiche del più grande fiume italiano e dell’opera incessante dell’uomo per recuperare terre sfruttabili alle acque. Nonostante le stazioni del parco convivano con rinomati centri balneari e zone densamente abitate e coltivate, nel delta cordoni di dune litoranee, canneti, lagune costiere, pinete, boschi allagati, valli salmastre e zone umide di acqua dolce costituiscono gli habitat di una moltitudine di forme di vita che nell’avifauna ha l’elemento di maggiore attrattiva: sono oltre 320 le specie di uccelli presenti nel parco, delle quali circa la metà nidificanti e altrettante svernanti, con diverse decine di migliaia di esemplari. Il patrimonio storico è l’altra inestimabile ricchezza del delta e distribuite nel territorio spiccano splendide testimonianze come il castello estense di Mesola, l’abbazia romanica di Pomposa, la necropoli etrusca di Spina, la città lagunare di Comacchio o la basilica di Sant’Apollinare in Classe con i suoi celeberrimi mosaici, oltre alle Saline di Comacchio e di Cervia.

































Altitudine:










Min 2,5 m s.l.m.

Max 5 m s.l.m.





































STATO DI CONSERVAZIONE DEL PATRIMONIO NATURALE













Checklist flora:
















elenco: download
download -> “L’arte degna di questo nome non rende il visibile : ma dissuggella gli occhi sull’invisibile” P
download -> Lineamenti di Storia della Scultura del Novecento 20 Astrattismo. Pevsner, Naum Gabo, Tatlin, Rodcenko, Vantongerloo, e altri comprimari. Wassily Kandinsky Primo acquerello astratto, 1910, Coll. Priv
download -> Ci hai fatti per Te e inquieto è IL nostro cuore finché non riposa in te
download -> Concesio, venerdì 24 settembre 2010 – XI colloquio internazionale di Studio dell’Istituto Paolo VI saluto del Vescovo mons. Luciano Monari
download -> La Preistoria La nostra Terra si è formata 5 miliardi di anni fa. Pian piano sulla Terra sono nate le prime forme di vita: all’inizio si trattava solo di organismi monocellulari
download -> Excursus sulla sociologia dei sensi
download -> Sören kierkegaard
download -> Dei bambini (0-6 anni) Pastorale battesimale. Schede operative a cura degli Uffici Pastorali Brescia 2014 Introduzione
download -> La gerusalemme liberata


Condividi con i tuoi amici:
1   ...   39   40   41   42   43   44   45   46   47


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale