Ricercatore confermato



Scaricare 378.79 Kb.
Pagina1/2
22.05.2018
Dimensione del file378.79 Kb.
  1   2

Lamberto AMISTADI

RICERCATORE CONFERMATO

Settore: ICAR 14 COMPOSIZIONE ARCHITETTONICA E URBANA

Settore concorsuale: 08/D1

Università Alma Mater Studiorum di Bologna

Dipartimento di Architettura

E-mail: lamberto.amistadi@unibo.it

Curriculum:


Dal 2016

Università Alma Mater Studiorum di Bologna.

Membro del Collegio dei Docenti del Dottorato in Architettura.
2013

Vincitore della procedura di valutazione comparativa per un posto di ricercatore universitario di ruolo, settore scientifico disciplinare ICAR 14-Composizione architettonica e urbana.

Decreto rettorale: 05/03/2013.
2003-2000

Dottorato di Ricerca in “Composizione architettonica” presso l'Università IUAV di Venezia.


2001

Ordine degli Architetti di Trento.

Abilitazione alla professione di architetto.

Iscrizione all'Ordine degli Architetti di Trento n. 992.

Data di iscrizione: 16/10/2001.

ART. 1 – FORMAZIONE
Dal 2012 al 2013

Università degli Studi di Parma.

Struttura: DICATeA – Dip. di Ingegneria Civile, dell'Ambiente, del Territorio e Architettura.

Posizione: Assegnista di ricerca

Periodo: 01/02/2012 – 31/01/2013
Dal 2010 al 2012

Università degli Studi di Parma.

Struttura: DICATeA – Dip. di Ingegneria Civile, dell'Ambiente, del Territorio e Architettura.

Posizione: Assegnista di ricerca

Periodo: 01/02/2010 – 31/01/2012
Dal 2003 al 2004

Università IUAV di Venezia.

Struttura: DPa – Dipartimento di Progettazione architettonica.

Posizione: Assegnista di ricerca

Periodo: 01/11/2003 – 31/10/2004
Dal 2000 al 2003

Università IUAV di Venezia

Dottorato di Ricerca in “Composizione architettonica”.

Titolo della Tesi: “La nozione di paesaggio nei progetti di architettura contemporanea”.

Relatore: Prof. Arch. Luciano Semerani, Controrelatore: Prof. Arch. Gianugo Polesello.

Data di conseguimento: 09/05/2003.


Pubblicata in: “Paesaggio come rappresentazione”, CLEAN edizioni, Napoli. ISBN 978-888497-140-1.
1999

Università IUAV di Venezia

Laurea in Architettura, in “Composizione Architettonica”, con la seguente votazione: 110 cum laude.

Titolo della Tesi: “Jbeil-Byblos: ricostruzione di una città mediterranea”.

Relatore: Prof. Arch. Luciano Semerani.
Pubblicata in: “Anfione e Zeto”, n. 14, novembre 2001. ISBN 88-7115-302-2.

ART. 2 – DIDATTICA
Da più di dieci anni Lamberto Amistadi insegna Composizione architettonica e urbana tenendo corsi ufficiali, lezioni e seminari di laurea in diverse università italiane. I temi della forma e della struttura della città come fondamento del progetto contemporaneo, del paesaggio e dell'architettura degli spazi pubblici rappresentano il campo di indagine preferenziale della sua attività di docente.
2016

Università Alma Mater Studiorum di Bologna.

DA – Dipartimento di Architettura.

Docente del workshop “Expo dopo Expo Workshop di progettazione” organizzato dalla Scuola di Architettura Civile del Politecnico di Milano all'interno del gruppo di lavoro del Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Architettura di Cesena (coordinatore prof. G. Malacarne).

Milano, Spazio Guido Nardi, Campus Leonardo, 9-23 marzo 2016.
Dal 2015 al 2016.

Università Alma Mater Studiorum di Bologna.

DA – Dipartimento di Architettura.

Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Architettura.

Docente del corso integrato Laboratorio di Progettazione Architettonica I (A, B): Caratteri Distributivi degli Edifici.

(n° 48 ore, 4 CFU)


Dal 2015 al 2016.

Università Alma Mater Studiorum di Bologna.

DA – Dipartimento di Architettura.

Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Architettura.

Docente del corso integrato Laboratorio di Laurea in Architettura sostenibile: Progettazione sostenibile.

(n° 24 ore, 2 CFU)


Dal 2015 al 2016.

Università Alma Mater Studiorum di Bologna.

DA – Dipartimento di Architettura.

Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Architettura.

Docente del corso integrato Laboratorio di Progettazione Architettonica III (A, B): Teorie della Composizione Architettonica.

(n° 48 ore, 4 CFU)


Dal 2015 al 2016.

Struttura: CSAC Centro Studi e Archivio della Comunicazione.

Master in Progettazione applicata ai sistemi integrati delle Arti.

Docente del Modulo didattico A: Fondamenti ontologici dell'arte; fenomenologia delle arti contemporanee; teorie estetiche applicate; arte e progetto.

(n° 100 ore)
2015

Politecnico di Milano.

Scuola di Architettura e Società, Scuola di Architettura Civile.

Dipartimento Architettura, Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente Costruito ABC

Lezione tenuta nell'ambito del Corso di Caratteri Distributivi e Tipologia degli Edifici (Prof. Domenico Chizzoniti). Milano Città Studi, 2 dicembre 2015.

Titolo della lezione: John Hejduk.


2015

Università IUAV di Venezia.

Partecipazione a ”Designing Heritage Tourism Landscapes”, international workshop of architecture.

Venezia, 18-25 settembre 2015.

Qualifica: Jury member.
Dal 2014 al 2015.

Università Alma Mater Studiorum di Bologna.

DA – Dipartimento di Architettura.

Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Architettura.

Docente del corso integrato Laboratorio di Progettazione Architettonica I (A, B): Caratteri Distributivi degli Edifici.

(n° 48 ore, 4 CFU)


Dal 2014 al 2015.

Università Alma Mater Studiorum di Bologna.

DA – Dipartimento di Architettura.

Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Architettura.

Docente del corso integrato Laboratorio di Laurea in Architettura sostenibile: Progettazione sostenibile.

(n° 24 ore, 2 CFU)


Dal 2014 al 2015.

Università Alma Mater Studiorum di Bologna.

DA – Dipartimento di Architettura.

Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Architettura.

Docente del corso integrato Laboratorio di Progettazione Architettonica III (A, B): Teorie della Composizione Architettonica.

(n° 48 ore, 4 CFU)


Dal 2013 al 2014.

Università Alma Mater Studiorum di Bologna.

DA – Dipartimento di Architettura.

Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Architettura.

Docente del corso integrato Laboratorio di Laurea in Architettura sostenibile: Progettazione sostenibile.

(n° 24 ore, 2 CFU)


Dal 2013 al 2014.

Università Alma Mater Studiorum di Bologna.

DA – Dipartimento di Architettura.

Corso di Laurea in Architettura e processo edilizio.

Docente del corso integrato Laboratorio di Lettura della Qualità Architettonica: Qualità Architettonica.

(n° 108 ore, 9 CFU)


Dal 2012 al 2013.

Università degli Studi di Parma.

DICATeA – Dip. di Ingegneria Civile, dell'Ambiente, del Territorio e Architettura.

Corso di Laurea Magistrale in Architettura.

Professore a contratto del Laboratorio di Progettazione Architettonica IV (Q-Z): Composizione Architettonica IV.

(n° 100 ore, 8 CFU)


2012

Università degli Studi di Parma.

Facoltà di Architettura.

Coordinamento e cura con E. Prandi del Lifelong Learning Programme – IP “Compact City Architecture: historical city centre design in Europe”.

Periodo: 12/28 settembre 2012.
2012

Università IUAV di Venezia.

Facoltà di Architettura.

Partecipazione al Lifelong Learning Programme – IP “Fortified Places”.

Qualifica: Jury member.
Dal 2011 al 2012.

Università degli Studi di Parma.

Facoltà di Architettura.

Corso di Laurea Magistrale in Architettura.

Professore a contratto del Laboratorio di Progettazione Architettonica IV (F-N): Composizione Architettonica IV.

(n° 100 ore, 8 CFU)


Dal 2010 al 2011

Università degli Studi di Parma.

Facoltà di Architettura.

Corso di Laurea in Scienze dell'Architettura.

Professore a contratto del Laboratorio di Progettazione Architettonica II (A-L): Composizione Architettonica II.

(n° 100 ore, 8 CFU)


2011

Università IUAV di Venezia.

Facoltà di Architettura.

Lezione tenuta all’interno del Workshop di Architettura WAVE 2011 (Arch. Filippo Bricolo).

Titolo della lezione: Sprung von Werk – Montagna e Grande Guerra.
2011

Università IUAV di Venezia.

Facoltà di Architettura.

Lezione tenuta nell'ambito del Laboratorio di Progettazione Architettonica I (Prof. Arch. Renato Rizzi).

Titolo della lezione: Introduzione Parma.
2011

Università di Bologna.

Facoltà di Architettura “Aldo Rossi” di Cesena.

Lezione tenuta nell'ambito del Laboratorio di Progettazione Architettonica I A-B (Proff. Archh. Saverio Fera, Maura Savini) e del corso di Caratteri Distributivi degli Edifici (Prof. Arch. Ildebrando Clemente).

Titolo della lezione: Paesaggio Città Architettura.
2010

Università IUAV di Venezia.

Facoltà di Architettura.

Lezione all’interno del “seminario internacional sobre arquitectura y arqueologia ITÁLICA, tiempo y paisaje”, Venezia 6 settembre – 29 ottobre 2010 (Direzione e Responsabilità Scientifica: Prof. Arch. Antonio Tejedor, Escuela Técnica Superior de Arquitectura de Sevilla; Arch. Mauro Marzo, Università IUAV di Venezia).

Titolo della lezione: L’utilità dell’archeologia per l’architettura.
2010

Università degli Studi di Napoli “Federico II”.

Facoltà di Architettura.

Lezione all’interno del seminario del Dottorato di Ricerca in Progettazione Urbana “Le opere dei maestri e le Scuole di Architettura in Italia” (a cura di Prof. Arch. F. Visconti, Arch. R. Capozzi, Arch. C. Orfeo).

Titolo della lezione: Le opere di Samonà e la Scuola di Venezia.
2010

Università degli Studi di Parma. Facoltà di Architettura.

Festival dell’Architettura 5, “COMUNITÁ/ARCHITETTURA”.

Cura del Workshop progettuale “Attrezzature comunitarie”.

Periodo: 26 novembre/12 dicembre 2010.
2010

Università degli Studi di Parma.

Facoltà di Architettura.

Ideazione e cura del Seminario didattico “Figura e parte nella costruzione della città”.

Relatori: L. Amistadi, “Figura e parte: monolitico vs scomponibile”; M. Marzo, “Una città di brani discretamente composti: Collage City”; K. Mayr, “Figura e sfondo nel disegno della città”; E. Corradi, G. Vallese “Casual City”; I. Clemente, “Gianugo Polesello. Due progetti urbani”.
Dal 2009 al 2010

Università degli Studi di Parma.

Facoltà di Architettura.

Corso di Laurea in Scienze dell'Architettura.

Professore a contratto del Laboratorio di Progettazione Architettonica II-A: Composizione Architettonica II.

(n° 120 ore, 8 CFU)


Dal 2008 al 2009

Università degli Studi di Parma.

Facoltà di Architettura.

Corso di Laurea in Scienze dell'Architettura.

Professore a contratto del Laboratorio di Progettazione Architettonica II-A: Composizione Architettonica II.

(n° 120 ore, 8 CFU)


Dal 2008 al 2009

Alma Mater Studiorum, Università di Bologna.

Facoltà di Architettura “Aldo Rossi” di Cesena.

Corso di Laurea Specialistica a ciclo unico in Architettura.

Professore a contratto di Laboratorio di Progettazione Architettonica II-B: Analisi della Morfologia Urbana e delle Tipologie Edilizie.

(n° 60 ore, 4 CFU)


Dal 2008 al 2009

Alma Mater Studiorum, Università di Bologna.

Facoltà di Architettura “Aldo Rossi” di Cesena.

Corso di Laurea Specialistica a ciclo unico in Architettura.

Professore a contratto di Laboratorio di Progettazione Architettonica II-A: Analisi della Morfologia Urbana e delle Tipologie Edilizie.

(n° 60 ore, 4 CFU)


Dal 2007 al 2008

Università degli Studi di Parma.

Facoltà di Architettura.

Corso di Laurea in Scienze dell'Architettura.

Professore a contratto del Laboratorio di Progettazione Architettonica II-A: Composizione Architettonica II.

(n° 120 ore, 8 CFU)


Dal 2007 al 2008

Alma Mater Studiorum, Università di Bologna.

Facoltà di Architettura “Aldo Rossi” di Cesena.

Corso di Laurea Specialistica a ciclo unico in Architettura.

Professore a contratto di Laboratorio di Progettazione Architettonica II-B: Analisi della Morfologia Urbana e delle Tipologie Edilizie.

(n° 60 ore, 4 CFU)


Dal 2006 al 2007

Alma Mater Studiorum, Università di Bologna.

Facoltà di Architettura “Aldo Rossi” di Cesena.

Corso di Laurea Specialistica a ciclo unico in Architettura.

Professore a contratto di Laboratorio di Progettazione Architettonica II-B: Analisi della Morfologia Urbana e delle Tipologie Edilizie.

(n° 60 ore, 4 CFU)


Dal 2006 al 2007

Università degli Studi di Parma.

Facoltà di Architettura.

Corso di Laurea in Tecniche dell'Edilizia.

Professore a contratto di Teorie della Ricerca Architettonica Contemporanea.

(n° 60 ore, 4 CFU)


Dal 2004 al 2005

Università degli Studi di Parma.

Facoltà di Architettura.

Corso di Laurea in Tecniche dell'Edilizia.

Professore a contratto di Teorie della Ricerca Architettonica Contemporanea.

(n° 60 ore, 4 CFU)


Dal 2003 al 2004

Università degli Studi di Parma.

Facoltà di Architettura.

Corso di Laurea in Tecniche dell'Edilizia.

Professore a contratto di Teorie della Ricerca Architettonica Contemporanea.

(n° 60 ore, 4 CFU)


Dal 2002 al 2003

Università degli Studi di Parma.

Facoltà di Architettura.

Corso di Laurea in Scienze dell'Architettura.

Professore a contratto di Laboratorio di Progettazione Architettonica I-B: Caratteri Distributivi degli Edifici.

(n° 60 ore, 4 CFU)


Dal 2001 al 2007

Università IUAV di Venezia.

Collaborazione ai corsi Laboratorio di Progettazione architettonica e Teorie e Tecniche della Progettazione architettonica, tenuti dal Prof. Arch. Antonella Gallo.
Dal 1999 al 2006

Università IUAV di Venezia.

Collaborazione con la Cattedra di Composizione architettonica e urbana, tenuta dal Prof. Arch. Luciano Semerani, sia nell'attività didattica che come Correlatore delle Tesi di Laurea.

ART. 3 – ATTIVITÀ DI RICERCA
Dal 2011 al 2013

Università degli Studi di Parma.

Struttura: Dipartimento Ingegneria Civile, dell’Ambiente, del Territorio e Architettura.

Posizione: Assegno per la collaborazione ad Attività di Ricerca.

Ricerca dal Titolo: Progettare il costruito: nuovi modelli a qualità integrata per la città compatta.

Ricerca interdipartimentale coordinata da Prof. Arch. Carlo Quintelli.


Dal 2010 al 2013

Università degli Studi di Parma.

Struttura: Dipartimento Ingegneria Civile, dell’Ambiente, del Territorio e Architettura.

Posizione: Assegno per la collaborazione ad Attività di Ricerca.

Ricerca dal Titolo: Figura e immagine nella costruzione della città.

Responsabile Scientifico: Prof. Arch. Carlo Quintelli.


Pubblicata in: L. Amistadi, “La costruzione della città. Concetti e figure”, il Poligrafo, Padova 2012.
Dal 2010 al 2011

Università degli Studi di Parma. Facoltà di Architettura.

Struttura: Dipartimento Ingegneria Civile, dell’Ambiente, del Territorio e Architettura.

Posizione: Assegno per la collaborazione ad Attività di Ricerca.

Ricerca dal Titolo: La rigenerazione dei quartieri di Edilizia Residenziale Pubblica. Il caso di Tor Bella Monaca.

Ricerca interdipartimentale coordinata da: Dipartimento di Architettura e Progetto della Sapienza Università di Roma e HousingLab, Prof. Arch. Marta Calzolaretti.


Pubblicata in: “Rigenerare Tor Bella Monaca”, Quodlibet, Roma 2014.
Dal 2003 al 2004

Università IUAV di Venezia.

Struttura: Dipartimento di Progettazione Architettonica.

Posizione: Assegno per la collaborazione ad Attività di Ricerca.

Ricerca dal Titolo: Modelli insediativi ecosostenibili.

Coord. e Responsabile Scientifico: Prof. Arch. Luciano Semerani.


Dal 2000 al 2001

Università IUAV di Venezia.

Struttura: Dipartimento di Progettazione Architettonica - CNR.

Posizione: Dottorando.

Ricerca dal Titolo: Integrazione dell'effetto fotovoltaico nell'edilizia.

Coordinatore: Prof. Arch. Luciano Semerani.


2000

Università IUAV di Venezia.

Struttura: Dipartimento di Progettazione Architettonica.

Posizione: Dottorando.

Ricerca dal Titolo: Architettura e campagna urbanizzata nell'area metropolitana tra Padova, Venezia-Mestre, Treviso.

Coordinatore: Prof. Arch. Luciano Semerani.


Pubblicata in: “L’architettura del sole”, Gangemi editore, Roma, 2004. ISBN 88-49206-42-9.

In: Aa.Vv., “Eteroarchitettura, festival dell’architettura 1”, MUP edizioni, Parma 2004. ISBN 88-88710-98-1.

In: “AL”, Rivista degli ordini degli architetti della Lombardia, n. 9, settembre 2003, Alberto Greco Editore, Milano. ISSN 1825-8182.

E in: AA.VV., “S.S.9 via Emilia: progetti architettonici e nuovi luoghi lungo la via Emilia tra città e città”, Ed. Abitare Segesta, Milano, 2000. ISBN 88-86116-44-6.

Lamberto Amistadi affianca a tale Attività di Ricerca la sua verifica sperimentale, come consulente e progettista di importanti Opere Pubbliche nel campo dell'Architettura del Paesaggio e della valorizzazione dei Beni Architettonici e Monumentali, con lavori pubblicati su volumi collettanei, monografie e riviste nazionali e internazionali.
Dal 2011 ad oggi

Progetto Preliminare, Definitivo ed Esecutivo di valorizzazione e recupero ambientale di Tor Quadra nel Comune di Novaledo.

Posizione: Progettista con Arch. Kuno Mayr.

Committente: Soprintendenza per i Beni Architettonici e Monumentali della Provincia Autonoma di Trento.


Dal 2010 ad oggi

Studio preliminare, progetto Preliminare, Definitivo ed Esecutivo (di alcune parti) per il riordino funzionale e figurativo dell'isolato del Carmine, sede del Convitto Nazionale Umberto I”, Torino.

Posizione: Progettista con Arch. Kuno Mayr.

Committente: Consiglio di Amministrazione del Convitto, Demanio dello Stato.


Pubblicato in: Aa.Vv., “NUOVE TENDENZE IN ARCHITETTURA”, Aiòn Edizioni, Firenze, 2011. ISBN 978-88-88149-85-1. E in: “Il Convitto Nazionale Umberto I ieri e oggi”, AlcuniEditori, Torino 2012. ISBN 97888890378072.
Dal 2010 al 2011

Progetto preliminare di riqualificazione ed arredo urbano di Viale Dante, Parco pubblico e Piazza C. Battisti del Comune di Tione di Trento.

Posizione: Progettista con Arch. Kuno Mayr.

Committente: Comune di Tione di Trento (TN).


Pubblicato in: Aa.Vv., “NUOVE TENDENZE IN ARCHITETTURA”, Aiòn Edizioni, Firenze, 2011. ISBN 978-88-88149-85-1
2009

Progetto Definitivo di allestimento museografico e museologico del Forte Larino, Cinepanorama della Valle del Chiese.

Posizione: Progettista con Arch. Kuno Mayr.

Committente: Comune di Lardaro (TN).


Pubblicato in : Atti del XIV convegno internazionale interdisciplinare “Il Wonderland nel mosaico paesistico-culturale: idea, immagine, illusione”, Università degli Studi di Udine, IPSAPA/ISPALEM, Ecoistituto del Friuli Venezia Giulia, DVD allegato al n°24 della rivista PAYSAGE, maggio/settembre 2011. ISSN 1125-0259.
Dal 2006 al 2008

Progetto Definitivo, Esecutivo e Direzione Lavori del Progetto di valorizzazione ambientale e turistica dell’Ecomuseo della Valle del Chiese: memoria, lavoro, natura.

Posizione: Progettista con Prof. Arch. Luciano Semerani e Prof. Arch. Antonella Gallo.

Committente: Comuni di Cimego, Lardaro, Praso, Prezzo e Storo (TN), Provincia Autonoma di Trento, Fondo Europeo di Sviluppo Regionale del Ministero dell’Economia e delle Finanze “Iniziative per lo sviluppo e la qualificazione del settore turistico in ambiente rurale e montano. Realizzazione di Ecomusei riconosciuti dalla Giunta provinciale in un’ottica di valorizzazione del territorio”.


Pubblicato in: “WUNDERTAL, Luoghi e figure della Valle del Chiese”, Progetti di L.Amistadi, L.Semerani, A.Gallo, FAEdizioni, Parma 2009. ISBN 88-89739-12-6.

E in: Aa.Vv., “PUBBLICO PAESAGGIO”, Documenti del Festival dell’Architettura 2007-2008, FAEdizioni, Parma, 2008. ISBN 88-89739-08-8.


Dal 2005 al 2008

Progetto Definitivo, Esecutivo e Direzione Lavori di ‘lighting’ e di predisposizione impianto di diffusione sonora del Monumento celebrativo e Cimitero Austro-Ungarico di Bondo.

Posizione: Progettista.

Committente: Comune di Bondo (TN).


Pubblicato in: “WUNDERTAL, Luoghi e figure della Valle del Chiese”, Progetti di L.Amistadi, L.Semerani, A.Gallo, FAEdizioni, Parma 2009. ISBN 88-89739-12-6.

E in: Aa.Vv., “PUBBLICO PAESAGGIO”, Documenti del Festival dell’Architettura 2007-2008, FAEdizioni, Parma, 2008. ISBN 88-89739-08-8.


Dal 2005 al 2006

Progetto Definitivo ed Esecutivo di Unità residenziale all’interno del Piano Integrativo del golf di Franciacorta nel Comune di Corte Franca (BS).

Posizione: Progettista.

Committente: Privato.


Pubblicato in: Aa.Vv., “NUOVE TENDENZE IN ARCHITETTURA”, Aiòn Edizioni, Firenze, 2011. ISBN 978-88-88149-85-1
2005

Progetto Preliminare di valorizzazione del Forte Larino e dei manufatti di pregio storico-monumentale dell’area di pertinenza.

Posizione: Progettista.

Committente: Comune di Lardaro (TN).


Pubblicato in: AA.Vv., “Progetto Grande Guerra. Tutela e valorizzazione dei Beni Architettonici. Esperienze a confronto”, Provincia Autonoma di Trento, Trento, 2008. ISBN 978-88-7702-231-8.
2005

Progetto Preliminare di valorizzazione ambientale e turistica del Parco Fluviale del Chiese.

Posizione: Progettista con Prof. Arch. Luciano Semerani e Prof. Arch. Antonella Gallo.

Committente: Consorzio dei Comuni del Bacino Imbrifero Montano del Chiese.


Pubblicato in: “WUNDERTAL, Luoghi e figure della Valle del Chiese”, Progetti di L.Amistadi, L.Semerani, A.Gallo, FAEdizioni, Parma 2009. ISBN 88-89739-12-6.

E in: Aa.Vv., “PUBBLICO PAESAGGIO”, Documenti del Festival dell’Architettura 2007-2008, FAEdizioni, Parma, 2008. ISBN 88-89739-08-8.


2004

Progetto Preliminare, “Il paesaggio fortificato. Progetto per la valorizzazione del patrimonio storico-monumentale dell’Alta Valle del Chiese”.

Posizione: Progettista con Prof. Arch. Luciano Semerani.

Committente: Soprintendenza ai Beni Architettonici della Provincia Autonoma di Trento.


Pubblicato in: AA.Vv., “Progetto Grande Guerra. Tutela e valorizzazione dei Beni Architettonici. Esperienze a confronto”, Provincia Autonoma di Trento, Trento, 2008. ISBN 978-88-7702-231-8.

E in: L. Semerani, “L'esperienza del simbolo”, Clean edizioni, Napoli, 2006. ISBN 978-88-8497-101-2.



ART. 3 BIS – CONVEGNI E MOSTRE
2016

Stazione Rogers. Rifornimento di Cultura.

In partenariato con Università degli Studi di Trieste, Ordine degli Architetti della P.P.C. della Provincia di Trieste.

Ideazione e cura con I. Clemente dell'evento “La composizione, nell'architettura e nel jazz” all'interno del ciclo dal titolo “La rigenerazione. Architettura Cultura Scienza Economia: dialoghi fra discipline a Stazione Rogers”.

Trieste, Stazione Rogers, 30 aprile 2016.
2016

Politecnico di Milano.

Scuola di Architettura Civile.

Partecipazione al seminario conclusivo e alla mostra dei progetti del workshop “Expo dopo Expo Workshop di progettazione”.

Milano, Spazio Guido Nardi, Campus Leonardo, 9-23 marzo 2016.
Catalogo in corso di pubblicazione.
2015

Università Alma Mater Studiorum di Bologna.

Struttura: Scuola di Ingegneria e Architettura. Dipartimento di Architettura.

Ideazione, cura e allestimento con I. Clemente della mostra “Eckert Negwer Suselbeek. A cominciare dall'immagine. La costruzione dei luoghi/Vom Bild her... Orte Bauen”.

Cesena, chiesa dello Spirito Santo, 24 settembre – 25 ottobre 2015.
Catalogo della mostra: “Eckert Negwer Suselbeek. A cominciare dall'immagine. La costruzione dei luoghi/Vom Bild her... Orte Bauen”, Architettura 50, La Greca editori, Forlì, 2015. ISBN 978-88-940155-4-6.
2015

Università di Napoli Federico II

DiARCH – Dipartimento di Architettura.

Giornate Internazionali di Studio “Abitare insieme”. Relatore all'interno della sessione T2 dal titolo “Abitare nella città. Ri-comporre l'architettura”.

Titolo dell'intervento: John Hejduk. I nuovi programmi dell'architettura delle maschere.

Napoli, Palazzo Gravina, 1-2 ottobre 2015.


Atti pubblicati in: “Abitare insieme/Living together. Dimensione condivisa del progetto di futuro”, Atti delle Giornate Internazionali di Studio 3° Edizione di “Abitare il Futuro”, Clean edizioni, Napoli, 2015. ISBN 978-88-84-97-544-7.
2014

IV Forum ProArch.

La formazione dell'architetto. Problemi e prospettive.

Relatore all'interno della sessione 1 dal titolo “Nuovi scenari per la figura dell'architetto in Italia”.

Titolo dell'intervento: La riduzione della complessità. Multidisciplinarietà e Composizione architettonica.

Roma, Aula Magna della Facoltà di Architettura, 28-29 novembre 2014.


Atti pubblicati in: Aa.Vv., “La formazione dell'architetto. Problemi e prospettive”, ProArch, Roma, 2015. ISBN 978-88-90905438.
2014

Festival dell’Architettura 10, decennale 2004-2014.

Partecipazione al seminario di studio “www vs carta stampata: le riviste di architettura nell'era dell'open access”.

Parma, Palazzo del Governatore, 29 ottobre 2014.


2014

Festival dell’Architettura 10, decennale 2004-2014.

Ideazione e cura con I. Clemente del seminario di studio “La ricerca impossibile in architettura. Il ruolo della composizione” con la partecipazione dei Proff. R. Amirante, F. Espuelas, F. Giusta, G. Malacarne, C. Quintelli.

Parma, Palazzo del Governatore, 30 ottobre 2014.


2014

Polo Territoriale di Mantova del Politecnico di Milano.

DASTU - Dipartimento di Architettura e Studi Urbani.

Relatore al seminario organizzato da Land Repair Lab dal titolo “Costruire nella città. Costruire per la città. Temi, idee e progetti per la città contemporanea”.

Titolo dell'intervento: Teatralità urbana e densificazione semantica. Due concetti utili alla costruzione della città.

Mantova, Aula Canossa del Polo Territoriale di Mantova, 10 ottobre 2014.


2013

Università IUAV di Venezia.

Facoltà di Architettura.

Partecipazione alla tavola rotonda promossa dai Ricercatori ICAR 14 under 50 dello Iuav dal titolo “Pluralità plurime”.

Venezia, Aula giardino di Badoer, 4 aprile 2013.
2012

Università degli Studi di Parma. Facoltà di Architettura.

Festival dell’Architettura 7, “Economy of the urban form”.

Partecipazione e cura del seminario internazionale “Costruire nel costruito”, con la partecipazione del Prof. W. Daseking – City manager of Freiburg / Green City, Prof. J. Modershon – Technische Universität Kaiserlautern, Prof. P. Kahlfeldt – Beuth Hochschule Berlin, Proff. M. Calzolaretti e D. Mandolesi – Facoltà di Architettura Sapienza Università di Roma, Prof. L. Reale - Facoltà di Architettura Sapienza Università di Roma.

Titolo dell'intervento: Volume edilizio e uso del suolo: economia della Composizione architettonica.

Modena, Teatro Fondazione San Carlo, 22 novembre 2012.


2012

Università IUAV di Venezia.

Facoltà di Architettura.

Partecipazione al convegno patrocinato da Università Iuav e Biennale di Architettura di Venezia dal titolo “Architettura. I pregiudicati.” (a cura di Prof. R. Rizzi).

Titolo dell'intervento: Automatico/Estetico. Concetti linguistici e progetto di architettura.

Venezia, Biblioteca ASAC, ex Padiglione Italia, Biennale di Venezia, 11-12 ottobre 2012.


Atti in corso di pubblicazione.
2012

Università IUAV di Venezia.

Facoltà di Architettura.

Partecipazione alla tavolaquadrata del Dottorato di Ricerca in Composizione Architettonica “Gianugo Polesello, maestro dell'indecifrabile” (a cura di Arch. G. Rakowitz).

Titolo dell'intervento: Teorica Pratica. Riflessioni su alcuni scritti di Gianugo Polesello.

Venezia, ex cotonificio di S. Marta, 11 gennaio 2012.


Atti pubblicati in: IUAV giornale d’istituto n.114, 2012. ISSN 2038-7814.
2011

Università degli Studi di Parma. Facoltà di Architettura.

Festival dell’Architettura 6, “European City Architecture: Project, Structure, Image”.

Introduzione e cura del seminario internazionale “7 città europee per l'architettura/7 european cities for architecture”, Aachen, Padova, Siracusa, Strasbourg, Tallinn, Trento, Parma, con la partecipazione del Prof. U. Schröder - Facultät für Architectur RWTH Aachen, Prof. E. Mantese - Università IUAV di Venezia, Prof. V. Latina - Facoltà di Architettura di Siracusa, Prof. C. Mazzoni - École Nationale Supérieure d’architecture de Strasbourg, Prof. A. Alver - Faculty of Architecture of Estonian Academy of Arts, Prof. A. Dal Fabbro - Università IUAV di Venezia, Prof. C. Moccia - Facoltà di Architettura del Politecnico di Bari, Prof. R. Rizzi - Università IUAV di Venezia Prof. Y. Tsiomis - École d’Architecture de Paris “La Villette”.

Titolo dell'intervento: Ricapitolazione sul significato degli studi urbani.

Modena, Teatro Fondazione San Carlo, 20 ottobre 2011.


Atti pubblicati in: “European City Architecture: Project, Structure, Image”, Documents from the Festival dell'Architettura 6 – 2011, FAEdizioni, Parma, 2011. ISBN 88-89739-15-5.
2011

Università degli Studi di Parma. Facoltà di Architettura.

Festival dell’Architettura 6, “European City Architecture: Project, Structure, Image”.

Relatore con C. Quintelli e E. Prandi al seminario “Europa/Italia. Il progetto di architettura nelle scuole europee/The architectural project in european schools” (a cura del Prof. Arch. E. Prandi).

Parma, Palazzo del Governatore, 19 ottobre 2011.
Atti pubblicati in: “European City Architecture: Project, Structure, Image”, Documents from the Festival dell'Architettura 6 – 2011, FAEdizioni, Parma, 2011. ISBN 88-89739-15-5.
2011

Ideazione e cura con K. Mayr della mostra “Renovatio Thione”, progetto di valorizzazione di Viale Dante, Piazza Cesare Battisti e del Parco Pubblico del Comune di Tione di Trento.

Progetto: Amistadi/Mayr architetti.

Tione di Trento, sala ex biblioteca nel Municipio, 14 ottobre/13 novembre 2011.


2011

Università degli Studi di Parma.

Struttura: Dipartimento Ingegneria Civile, dell’Ambiente, del Territorio e Architettura.

Mostra dei progetti “La rigenerazione dei quartieri di Edilizia Residenziale Pubblica. Il caso di Tor Bella Monaca”, Ricerca interdipartimentale coordinata dal Dipartimento di Architettura e Progetto della Sapienza Università di Roma e HousingLab.

Milano, settima edizione di EIRE, Fieramilano, 7/9 giugno 2011.
2011

Università degli Studi di Parma.

Struttura: Dipartimento Ingegneria Civile, dell’Ambiente, del Territorio e Architettura.

Relatore al Seminario di studio interdipartimentale “La rigenerazione dei quartieri di Edilizia Residenziale Pubblica. Il caso di Tor Bella Monaca”, presentazione dei primi risultati metodologici e progettuali sulla ricerca delle strategie di intervento per la riqualificazione dell’edilizia residenziale pubblica.

Roma, sede dell’IN/ARCH, 18 aprile 2011.
2011

Seconda Università degli Studi di Napoli.

Facoltà di Architettura “Luigi Vanvitelli”.

Partecipazione alla tavola rotonda con L. Cafiero, L.Capobianco, C. Di Domenico, F. Ippolito, C. Piscopo nell’ambito del convegno “Novità e originalità” promosso dal Dottorato in Progettazione architettonica e Restauro dell’architettura.

Aversa , Complesso monumentale abbaziale di San Lorenzo ad Septimum, 5/8 aprile 2011.
Atti in corso di pubblicazione.
2010

Università degli Studi di Parma. Facoltà di Architettura.

Festival dell’Architettura 5, “COMMUNITY/ARCHITECTURE”.

Partecipazione alla mostra “ COMUNITY/ARCHITECTURE, 57 contributi di ricerca di ambito internazionale” (a cura di Prof. Arch. E. Prandi).

Progetto: Amistadi/Mayr architetti. “Concorso per il Masterplan di interventi di edilizia residenziale non convenzionale da destinare parte alla libera vendita e parte alla locazione in Social Housing.”

Parma, Pilotta Voltoni del Guazzatoio, 26 novembre/12 dicembre 2010.


Pubblicato in: “COMUNITY/ARCHITECTURE, 57 contributi di ricerca di ambito internazionale”.

FAEdizioni, Parma, 2010. ISBN 88-89739-14-2.


2010

Università degli Studi di Parma. Facoltà di Architettura.

Festival dell’Architettura 5, “COMMUNITY/ARCHITECTURE”.

Introduzione e cura del seminario internazionale “Dalla città funzionale alla città dell’architettura” con la partecipazione del Prof. A. Alver -Faculty of Architecture of Estonian Academy of Arts, Prof. A. Dal Fabbro -Università IUAV di Venezia, Prof. V. Latina -Facoltà di Architettura di Siracusa, Prof. E. Mantese -Università IUAV di Venezia, Prof. C. Mazzoni, École Nationale Supérieure d’architecture de Strasbourg, Prof. Y. Tsiomis -École d’Architecture de Paris “La Villette”, Prof. U. Schröder -Facultät für Architectur RWTH Aachen.

Modena, Ex Foro Boario, 10 dicembre 2010.
2010

Università degli Studi di Parma. Facoltà di Architettura.

Festival dell’Architettura 5, “COMMUNITY/ARCHITECTURE”.

Introduzione e cura del seminario internazionale “Sette lezioni per Parma” con la partecipazione del Prof. A. Bucci -Facultad de Arquitectura de Universidade de São Paulo UPC, Prof. E. Bru -Escuela Técnica Superior d’Arquitectura de Barcelona UPC, Prof. J. Coenen-Delft University of Technology TU, Proff. M. Iniguez e A. Ustarroz -Escuela Técnica Superior de Arquitectura de Donostia San Sebastian , Prof. C. Moccia, Facoltà di Architettura del Politecnico di Bari, Prof. Y. Tsiomis -École d’Architecture de Paris “La Villette”, Prof. R. Rizzi -Università IUAV di Venezia.

Parma, Pilotta, Voltoni del Guazzatoio, 3 dicembre 2010.
2010

Università degli Studi di Parma. Facoltà di Architettura.

Festival dell’Architettura 5, “COMMUNITY/ARCHITECTURE”.

Relatore al FIRST PARMA FOOD VALLEY Symposium all’interno della sequenza tematica “Risorse culturali, identità storiche, espressioni artistiche, luoghi narrativi” (a cura di Prof. Arch. C. Quintelli).

Titolo dell'intervento: “L’icona architettonica nella città del cibo”.

Parma, Casa della Musica, 19 ottobre 2010.


Atti pubblicati in: “Cosa intendiamo per Food Valley?”, FAEdizioni, Parma, 2011. ISBN 88-89739-17-7.
2010

Università degli Studi di Udine.

IPSAPA/ISPALEM.

Ecoistituto del Friuli Venezia Giulia.

Relatore al XIV convegno internazionale interdisciplinare “Il Wonderland nel mosaico paesistico-culturale: idea, immagine, illusione”, all’interno del Percorso culturale A: Progetto e percezione (idea), La scala del progetto: dall’arredo urbano all’area vasta.

Titolo dell'intervento “Il Forte Larino: Cinepanorama della Valle del Chiese”.

Progetto: Amistadi/Mayr architetti.

Palmanova,16-17 settembre 2010.


Atti e progetto pubblicati in: “Il Wonderland nel mosaico paesistico-culturale: idea, immagine, illusione”,

DVD allegato al n. 24 della rivista PAYSAGE, maggio/settembre 2011. ISSN 1125-0259.


2009

Festival dell’Architettura 5, “COMMUNITY/ARCHITECTURE”.

Presentazione della collana TECA, Teorie della Composizione Architettonica e dei volumi TECA 3: L. Amistadi, “Paesaggio come rappresentazione” e TECA 4: A. Dal Fabbro, “Astrazione e memoria”.

Parma, Libreria Fiaccadori, 28 novembre 2009.


2009

Stazionerogers, Trieste.

Festival dell’Architettura 4, “Pubblico paesaggio”.

Galleria civica di Modena.

Ecomuseo della Valle del Chiese. Porta del Trentino.

Ideazione e cura della mostra “WUNDERTAL. Luoghi e figure della Valle del Chiese”, Progetti di L. Semerani, A. Gallo, L. Amistadi.

Trieste, Stazionerogers, 24 aprile/17 maggio 2009.
Catalogo mostra: “WUNDERTAL, Luoghi e figure della Valle del Chiese”, Progetti di L. Semerani, A. Gallo, L. Amistadi, FAEdizioni, Parma, 2009. ISBN 88-89739-12-6.
2008

Università degli Studi di Parma. Facoltà di Architettura.

Festival dell’Architettura 4, “Pubblico paesaggio”.

Ideazione e cura della mostra “WUNDERTAL. Luoghi e figure della Valle del Chiese”, progetti di L. Semerani, A. Gallo, L. Amistadi.

Modena, Foro Boario, 18 ottobre/2 novembre 2008.
Pubblicati in: “PUBBLICO PAESAGGIO”, Documenti del Festival dell’Architettura 4, FAEdizioni, Parma, 2008.
2008

Università degli Studi di Udine.

IPSAPA/ISPALEM.

Ecoistituto del Friuli Venezia Giulia.

Relatore al XIII convegno internazionale interdisciplinare “Unicità, uniformità e universalità nella identificazione del mosaico paesistico-culturale”, nella sezione Architettura del paesaggio e sistemi culturali.

Titolo dell'intervento “L'architettura del paesaggio II”.

Aquileia,18/19 settembre 2008.
Atti pubblicati in: “Unicità, uniformità e universalità nella identificazione del mosaico paesistico-culturale”,

DVD allegato al n. 20 della rivista PAYSAGE, marzo/giugno 2009. ISSN 1125-0259.


2008

Università degli studi di Parma, Facoltà di Architettura.

Sole 24 Ore, Federico Motta Editore.

Relatore al convegno “In quale direzione sta andando l’architettura?” (a cura di Prof. Arch. A. De Poli).

Titolo dell'intervento: “Le leggi della forma”,

Parma, Aula Magna dell’Università, 5 febbraio 2008.


2007

Università degli Studi di Parma. Facoltà di Architettura.

Festival dell’Architettura 4, “Pubblico paesaggio”.

Relatore al convegno “RICERCA-WORK IN PROGRESS L’Europa del paesaggio. Progetti di paesaggio dalle regioni europee”, con A. Grispan, M. Porrino, E. Prandi, F. Semerani.

Parma, Ridotto del Teatro Regio, 13 dicembre 2007.
2007

Università degli Studi di Napoli.

Facoltà di Architettura Federico II.

Presentazione della collana TECA Teorie della Composizione Architettonica, edizioni CLEAN, con B. Gravagnuolo, S. Bisogni, L. Semerani, D. Chizzoniti, A. Dal Fabbro, L. Monica.

Napoli, Palazzo Gravina, 24 ottobre 2007.
2006

Università degli Studi di Parma. Facoltà di Architettura.

Festival dell’Architettura 3, “Architettura di rara bellezza”.

Ideazione e cura con D. Chizzoniti e G. L. Ferreri della mostra “Le declinazioni del gusto. Otto progetti di architettura per il paesaggio presente e futuro”.

Modena, Foro Boario, 23/29 ottobre 2006.
Mostra pubblicata in: “Architettura di rara bellezza”, catalogo del Festival dell’Architettura 3, FAEdizioni, Parma, 2006. ISBN 88-89739-06-1.
2006

Soprintendenza ai Beni Architettonici della Provincia Autonoma di Trento.

Comune di Bondo, TN.

Relatore al convegno “Il Cimitero monumentale austroungarico di Bondo. Studi a margine degli interventi di restauro e valorizzazione”.

Titolo dell'intervento: “I simboli del cimitero monumentale di Bondo: progetto di illuminazione e diffusione sonora”.

Progetto: Lamberto Amistadi.

Bondo, Sala consiliare, 14 ottobre 2006.
Parzialmente pubblicato in: “WUNDERTAL, Luoghi e figure della Valle del Chiese”, Progetti di L. Semerani, A. Gallo, L. Amistadi, FAEdizioni, Parma, 2009. ISBN 88-89739-12-6.
2005

Soprintendenza ai Beni Architettonici della Provincia Autonoma di Trento.

Relatore con il Prof. Arch. L. Semerani al convegno “Progetto Grande Guerra”.

Titolo dell'intervento: “Il paesaggio fortificato. Progetto per la valorizzazione del patrimonio storico-monumentale dell’Alta Valle del Chiese”.

Progetto: Luciano Semerani, Lamberto Amistadi.

Lardaro, 20/21 maggio 2005.


Pubblicato in: “Progetto Grande Guerra. Tutela e valorizzazione dei Beni Architettonici. Esperienze a confronto”, Provincia Autonoma di Trento, Trento, 2008. ISBN 978-88-7702-231-8.
2005

Università degli Studi di Parma. Facoltà di Architettura.

Festival dell’Architettura 2, “ARCHITECTURE richness and poverty”.

Cura con D. Chizzoniti della sezione Genealogie della mostra “laboratorioitalia, esposizione d’Architettura 2005”, duecento progettisti per un’indagine sullo stato della cultura architettonica in Italia (ideata da G. Leoni e C. Quintelli).

Parma, Chiesa di San Ludovico, 19/25 settembre 2005.
Catalogo in: “d’Architettura” rivista italiana d'architettura, n. 27, maggio/settembre 2005; n. 28, settembre/dicembre 2005; n.29, gennaio/aprile 2005. ISSN 1720-0342.
2005

Università IUAV di Venezia.

Facoltà di Architettura.

Allestimento e cura della mostra “Case sotto un tetto comune”, Laboratorio di Progettazione Architettonica 1 (Prof. A. Gallo)

Venezia, ex cotonificio di Santa Marta, 10 gennaio/7 febbraio 2005.
2004

Università IUAV di Venezia.

Facoltà di Architettura.

Relatore al convegno del Dipartimento di Progettazione Architettonica dello IUAV (a cura del Direttore Prof. G. Carnevale).

Titolo dell'intervento: “Modelli insediativi ecosotenibili: unità spaziali combinabili”.

Venezia, ex cotonificio di Santa Marta, 27 settembre 2004.


2004

Università degli Studi di Parma. Facoltà di Architettura.

Festival dell’Architettura 1, “Eteroarchitettura”.

Relatore nella sezione POSTDOT/Composizioni. Incontro sugli sviluppi delle ricerche dei dottorati e dei corsi di alta formazione nelle discipline compositive: architettura, arte, cinema, letteratura, musica.

Parma, 20/26 settembre 2004.
2003

Politecnico di Torino.

Facoltà di Architettura.

Relatore al primo Congresso Nazionale dei Dottorati di Ricerca Italiani in Progettazione Architettonica nella sezione “II. Architettura, città, territorio e paesaggio” (chairman: L. Thermes – Università di Reggio Calabria; keynote speaker: G. Barbieri – Università di Chieti; discussant: P. Belfiore, G. Marras, A. Petruccioli, S. Protasoni, A. Terranova).

Torino, Castello del Valentino, 13/15 febbraio 2003.
Atti in corso di pubblicazione dal 2003.
2003

Università IUAV di Venezia. Facoltà di Architettura.

Struttura: Dottorato di Ricerca in Composizione Architettonica.

Relatore al seminario “Architettura del limite occidentale di Venezia”.

Titolo dell'intervento: “Venezia: sezioni e tipologie”.

Venezia, ex cotonificio di Santa Marta, 5 febbraio 2003.


Pubblicato in: “Studi su Venezia dopo Palladio: progetti e ipotesi”, IUAV giornale d’istituto n. 17, 2003. ISSN 2038-7814.
2002

Politecnico di Torino. Facoltà di Architettura.

Struttura: Dottorato di Ricerca in Teoria e Costruzione dell’Architettura.

Relatore al Progetto multimediale RITRATTI della Scuola Italiana di Architettura.

Titolo dell'intervento: “Luciano Semerani. La trasmissibilità dell'esperienza.”

Torino, Castello del Valentino, 27/28 maggio 2002.


Pubblicato in: “Ritratti. 8 maestri dell’architettura italiana”, Celid edizioni, Torino, 2003.
2001

Università degli Studi di Ferrara.

Comune di Ferrara.

Vincitore con P. Vespignani del premio Biagio Rossetti per l'esposizione dei progetti del Seminario internazionale di Laurea “Jbeil-Byblos : ricostruzione di una città mediterranea” (diretto da Prof. L. Semerani).

Ferrara, Museo Nazionale dell’Architettura, 2 maggio/3 giugno 2001.
2000

Collaborazione all’allestimento della mostra “Il piacere dell’architettura. Luciano Semerani Gigetta Tamaro, progetti e opere 1965-2000”.

Passariano del Friuli, Villa Manin , 14 ottobre /17 dicembre 2000.
2000

Collaborazione all’allestimento della mostra “Il piacere dell’architettura. Luciano Semerani Gigetta Tamaro, progetti e opere 1965-2000”,

Padova, sala espositiva dell’ex Macello, 10 giugno/27 agosto 2000.
1999

Università IUAV di Venezia. Facoltà di Architettura.

Université du Saint-Esprit de Kaslik (Liban).

Struttura: Dipartimento di Progettazione Architettonica.

Elaborazione di un modello in scala dei progetti di tesi elaborati nell’ambito del Seminario internazionale di Laurea “Jbeil-Byblos : ricostruzione di una città mediterranea” (diretto da Prof. L. Semerani).

Posizione: Collaborazione esterna.


1995

Università IUAV di Venezia. Facoltà di Architettura.

Université du Saint-Esprit de Kaslik (Liban).

Esposizione del progetto per il lato mancante del Kolleghof von St. Peter a Salisburgo.

Beyrouth, Libano, sala espositiva presso l’Université du Saint-Esprit de Kaslik, 14/23 dicembre 1995.
Pubblicato in: “La prova di Salzburg”, CittàStudi, Milano 1993. ISBN 88-251-7087-4.
1995

Università IUAV di Venezia. Facoltà di Architettura.

Fondazione Angelo Masieri.

Collaborazione all'allestimento della mostra “Santiago Calatrava – Construir el movimiento”.

Venezia, Fondazione Angelo Masieri, 23 settembre/7 novembre 1995.
1994

Università IUAV di Venezia.

Facoltà di Architettura.

Esposizione del progetto per il lato mancante del Kolleghof von St. Peter a Salisburgo.

Venezia, Aula Magna, 7/14 novembre 1994.
1994

Politecnico di Milano.

Facoltà di Architettura civile Milano Bovisa.

Esposizione del progetto per il lato mancante del Kolleghof von St. Peter a Salisburgo.

Milano, sala espositiva del Politecnico di Milano, 12/24 aprile 1994.
1993

Università IUAV di Venezia. Facoltà di Architettura.

Comune di Salisburgo.

Esposizione del progetto per il lato mancante del Kolleghof von St. Peter a Salisburgo.

Salisburgo, biblioteca Max-Gandolph, 11/23 ottobre.
Pubblicato in: “La prova di Salzburg”, CittàStudi, Milano 1993. ISBN 88-251-7087-4.



  1   2


©astratto.info 2017
invia messaggio

    Pagina principale