Science and Technology in Italy for the upgraded alma observatory ialma


WP4. ALMA Band 2 passive components prototypes and testing



Scaricare 0.54 Mb.
Pagina8/19
14.11.2018
Dimensione del file0.54 Mb.
1   ...   4   5   6   7   8   9   10   11   ...   19

WP4. ALMA Band 2 passive components prototypes and testing


Responsabile: R. Nesti

Struttura di appartenenza: INAF-Osservatorio Astrofisico di Arcetri



Personale INAF-Osservatorio Astrofisico di Arcetri: R. Nesti, D. Panella

Il WP4 ha come obiettivo lo sviluppo dei componenti passivi di front-end della cartridge di ALMA in banda 2, compresa la parte esterna inerente l’ottica di rifocalizzazione. Tale attività prevede lo studio, il progetto, la realizzazione ed il test elettromagnetico su ciascuno dei tre componenti in catena, nell’ordine: sistema di specchi di rifocalizzazione (MIRRORS), feed circolare corrugato (FEED) e trasduttore di modi ortogonali (OMT). Tale attività è da considerarsi, nell’ambito dell’intero progetto, propedeutica e complementare all’attività del WP5 che procederà al progetto della cartuccia ed alla caratterizzazione d’assieme con gli elementi del front-end, sia elettromagneticamente, sia con test di natura meccanica termica e criogenica.

L’intero progetto è articolato su quattro anni, comprendendo, per la parte WP4+WP5, il progetto completo dell’intera cartuccia della banda 2 di ALMA, dal progetto elettromagnetico dei singoli componenti, alla loro caratterizzazione, al loro assemblaggio agli studi di sistema, fino alla caratterizzazione completa in ambiente operativo (criogenico).

Per la parte WP4 le attività saranno così articolate sinteticamente: il I anno sarà dedicato al progetto dei passivi (FEED, OMT, MIRRORS), all’acquisto di strumentazione e dispositivi necessari e mancanti, alla preparazione della logistica, comprendente allestimento del laboratorio e della camera anecoica. Il tutto finalizzato alla caratterizzazione elettromagnetica dei singoli passivi. Il II anno sarà dedicato all’ingegnerizzazione ed alla realizzazione dei passivi, alla fase di messa a punto di strumentazione e logistica per i test ed infine ai test stessi. Il III anno sarà focalizzato alla revisione critica del progetto, eventualmente una rivisitazione di parti non soddisfacenti, alla produzione di documentazione ed alla fase iniziale di un contributo più fattivo del WP4 ai lavori del WP5. Il IV ed ultimo anno vedrà essenzialmente la continuazione di questo ultimo punto.


In maggiore dettaglio, le varie attività sono suddivise nei quattro anni nel modo seguente.

  1. I anno di attività

    1. Definizione delle specifiche elettriche e meccaniche di FEED OMT e MIRRORS. Tale attività prosegue i risultati di uno studio, attualmente in progress e già finanziato da altri enti.

    2. Strumentazione per caratterizzazione circuitale e radiativa dei passivi. Acquisizione e sviluppo di un apparato trasmettitore e ricevitore in banda W per misure di antenna. Acquisizione di analizzatore vettoriale operante fino alla banda W per misure a microonde di natura circuitale.

    3. Adeguamento strutturale del laboratorio preesistente e della camera anecoica in realizzazione.

    4. Design dei passivi FEED, OMT e MIRRORS.

  2. II anno di attività

    1. Ingegnerizzazione dei passivi FEED OMT e MIRRORS

    2. Realizzazione dei passivi FEED, OMT e MIRRORS.

    3. Messa a punto di componentistica ed ambienti per effettuare le misure.

    4. Sviluppo ed adeguamento di software per acquisizione ed elaborazione dei dati.

    5. Test elettromagnetico sui passivi.

  3. III anno di attività

    1. Analisi dei risultati di test e revisione critica del progetto.

    2. Eventuale revisione e fabbricazione di componenti non soddisfacenti

    3. Report di descrizione del progetto dei passivi: design elettromagnetico, fabbricazione e test.

    4. Supporto logistico operativo e funzionale alle attività del WP5 per la caratterizzazione del sistema cartuccia + specchi di rifocalizzazione.

  4. IV anno di attività

    1. Continuazione supporto logistico operativo e funzionale alle attività del WP5 per la caratterizzazione del sistema cartuccia + specchi di rifocalizzazione.

Per quanto concerne il I anno di attività, la tabella seguente fornisce una previsione di bilancio organizzato nelle voci opportune, come suggerite nel presente bando.







Ammontare previsto

Fonte

FOE 7%


COFIN

Altre fonti di copertura



Incidenza %

Personale strutturato

58333




58333 (1)

9.5%

Formazione













Consulenze scientifiche













Altre prestazioni di terzi













Attrezzature, strumentazioni e prodotti software

475500

450000

25500(2)

77.1%

Materiali













Infrastrutture

50000(3)

50000




8.1%

Spese generali

23000(4)

23000




3.7%

Stages e missioni in Italia e all’estero

10000

10000




1.6%

Spese di pubblicizzazione













Altri costi funzionali al progetto













TOTALE

616833

533000

83833

100%

Tabella – Voci di costo per WP4 – Primo anno

1) Costo del personale strutturato INAF dedicato al progetto.

2) Software e strutture già presenti in OAA o già finanziate (licenze software commerciali, software proprietario, materiali per allestimento della camera anecoica)

3) Costi di mantenimento e funzionamento del laboratorio

4) Spese generali: calcolate assumendo ~20% del totale degli altri costi, esclusi i costi di acquisizione di attrezzature e strumentazioni




Science and technology in italy for the upgraded alma observatory - ialma
Obiettivi scientifici di questo progetto
Villa fabrizio – refereed journals publication list 2010-2012
Nesti renzo – refereed journals publication list 2010-2013



1   ...   4   5   6   7   8   9   10   11   ...   19


©astratto.info 2017
invia messaggio

    Pagina principale