Seminari estivi controversie in medicina dalla psicoanalisi delle nevrosi alla psicosomatica delle demenze eziopatogenesi, diagnostica e terapie al di la’ dell’ Isteria Freudiana. L’Istero-Demenza Psiconeuroanalitica



Scaricare 6.16 Mb.
29.03.2019
Dimensione del file6.16 Mb.


SEMINARI ESTIVI CONTROVERSIE IN MEDICINA Dalla psicoanalisi delle nevrosi alla psicosomatica delle demenze EZIOPATOGENESI, DIAGNOSTICA E TERAPIE


Al di la’ dell’ Isteria Freudiana. L’Istero-Demenza Psiconeuroanalitica

  • In ambito Psiconeuroanalitico l’isteria viene interpretata partendo dalla valutazione funzionale biemisferica e dalla corrispondente distribuzione asimmetrica del campo di Coscienza umana. E’ risaputo che le funzioni svolte dall’ emisf. destro sono espresse in maniera importante già da tempi remoti ( specialmente elaborazioni timico-morfiche sulla realtà), mentre l’ emisf. sinistro presenta, se paragonato al precedente, un certo decalage filogenetico che ancora oggi è possibile dimostrare, spec. in psicopatologia, mediante le sue specifiche dis-funzioni.





Simmetria bi-emisferica e Isteria

  • Durante tutto l’ iter filo- ortogenetico in cui l’ emisf. sinistro non si è ancora sviluppato nella maniera compiuta, quello destro avrà, inevitabilmente, un certo vantaggio neuropsichico entro la struttura senziente e, quindi, anche negli equilibri anatomo-funzionali generali dell’ encefalo. Perciò, già con l’uomo preistorico possiamo comprendere perché la prevalenza del pensiero timico-istintuale, quindi egoico-paralogico non mentalizzante, ha dominato sull’ altra forma più avanzata di pensiero, ovvero quello logico-astratto, tipico della Scienza moderna e dell’ evoluzione pro-mentalizzante della Mente Cosciente. In altri termini, la maggiore Simmetria biemisferica, ovvero il basso grado di Coscienza logica-interpretante, sarà una caratteristica imprescindibile della mente e del cervello pro-isteria.





Stato isterico ed enHancement emisferico destro



Restringimento del campo di Coscienza ed Istero-Demenza

  • Durante il patologico incremento di attività dell’ emisfero destro vengono a realizzarsi peculiari interferenze nell’ emisfero controlaterale. Quindi,si renderanno sempre meno funzionanti gli strati neuropsichici più raffinati nonché ultimi dell’ evoluzione, determinando così una progressiva defaiance dell’ emisf. sinistro, che, per converso, non è altro che la condizione di Isteria prima, che di Istero-Demenza, in seguito, dell’ uomo. Perciò, l’esondazione istintivo-emotiva data da una speciale iper-espressione destra, degraderà gli stati di self control pro-mentalizzanti che l’ emisf. sinistro detiene come propria specifica attività. Invece, per converso, un individuo che durante l’ ondata emotiva manterrà integre le proprie capacità mentalizzanti, dimostrerà una quota evolutiva dell’ emisf. sinistro (e, quindi, anche destro) sufficiente per una sana condizione mentale.



Frammento di un Analisi



Frammento di un Analisi II



Frammento di un Analisi III Evidenze psicografologiche



Frammento di un Analisi IV Evidenze strumentali



Frammento di un Analisi V Referto pre-trattamento PNA



Frammento di un Analisi VI Referti prima e dopo trattamento PNA





Inerzia naturale e Istero-Demenza 2 VIDEO



Isteria, Ego e Coscienza



Attuale riconoscimento dal Mondo Scientifico



CONCLUSIONI





Bibliografia





Condividi con i tuoi amici:


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale