Si realizza una descrizione attraverso un’immagine (un dipinto, un disegno, una fotografia) oppure attraverso IL linguaggio verbale



Scaricare 1 Mb.
24.01.2018
Dimensione del file1 Mb.



Si realizza una descrizione attraverso un’immagine (un dipinto, un disegno, una fotografia) oppure attraverso il linguaggio verbale.



IL TESTO DESCRITTIVO

  • può rappresentare:

  • un soggetto reale o immaginario (persone,

  • animali, luoghi)

  • una realtà astratta (sentimenti, stati

  • d’animo, situazioni)





Scopo informativo:

  • Scopo informativo:

  • Fornisce tutte le informazioni utili sul soggetto, in maniera

  • completa e fedele (testi scientifici, divulgativi).

  • Scopo espressivo:

  • Fornisce un’interpretazione personale comunicando

  • emozioni e stati d’animo (descrizioni letterarie).

  • Scopo persuasivo:

  • Seleziona solo alcuni aspetti del soggetto, utili a fornire

  • l’immagine desiderata (messaggio pubblicitario).



Le funzioni comunicative: esempi

  • La chitarra è uno strumento musicale a corde pizzicate costituito da una cassa armonica a forma di 8, con fondo piatto e un foro circolare nella parte superiore e da un lungo manico munito di sbarrette trasversali, i tasti, che facilitano all’esecutore l’intonazione. Le corde (di minugia, lino, seta, nylon o metallo) sono 6.



espressiva (o emotiva)

  • Nelle belle giornate d’estate, vedo avanzare i raggi lungo la parete bianca, man mano che s’alza il sole: gli olmi che stanno davanti alla mia finestra li rifrangono in mille modi, e li fanno ondeggiare sul mio letto color di rosa e bianco, che diffonde dappertutto una luce incantevole nata dal loro riverbero.



persuasiva (o conativa)

  • 1192 isolotti che affiorano dalla laguna turchese,acque limpide che lambiscono spiagge bianchissime, scenari marini di indimenticabile bellezza, uno stupefacente habitat naturale dove pesci dai colori sgargianti guizzano veloci tra madrepore. Queste sono le Maldive, le isole di corallo.



È BENE RICORDARE CHE:

  • Lo scopo comunicativo di un testo (anche descrittivo) non è sempre univoco;

  • Si cercherà, dunque, di individuare la funzione comunicativa prevalente del testo.





In quale modo:

  • Quando si descrive una persona, un ambiente oppure un oggetto in modo che emergano i sentimenti e le emozioni di chi scrive, si fa una descrizione

  • SOGGETTIVA



Le modalità della descrizione: esempi

  • Oggettiva:

  • La vipera (vipera aspis) si

  • distingue per avere una grossa

  • testa appiattita a forma di cuore,

  • ricoperta di piccole placche

  • disposte irregolarmente. Di

  • profilo essa mostra il muso

  • rivolto all’insù. La colorazione è

  • molto variabile.

  • LINGUAGGIO PRECISO,

  • SONO ESCLUSI GIUDIZI ED

  • OSSERVAZIONI PERSONALI





In quale ordine:

  • Ordine LOGICO:

  • la descrizione procede

  • dal generale al

  • particolare, cioè da una

  • visione d’insieme ai

  • dettagli o viceversa.



La lingua:

  • ha un lessico ricco e vario, un’elevata presenza di nomi e soprattutto aggettivi

  • ricorre spesso a connettivi ed indicatori di luogo

  • usa i verbi generalmente al presente e all’imperfetto



COME SI FA: PROGETTARE E REALIZZARE UN TESTO DESCRITTIVO

  • Definisci:

  • Scopo comunicativo (informativo, espressivo, persuasivo)

  • Oggetto della descrizione (persona, animale, luogo, etc.)

  • Modalità (soggettiva/oggettiva)

  • Ordine di presentazione (logico/spaziale)

  • Destinatario (generico o specifico)

  • Registro linguistico e lessico adeguati (settoriale, generico, etc.)



ORA TOCCA A VOI: SIETE PRONTI?

  • Se sì, distribuitevi (con criterio!) in gruppi da

  • 4 componenti e svolgete gli esercizi allegati.

  • Come procedere ( istruzioni per l’uso):

  • Nel corso dell’attività i vostri lavori, individuali e di gruppo, devono essere scritti e salvati come file di testo (Word) in una cartella condivisa.

  • Potrete inserire immagini ricercate nel web.



Per alcune tipologie di esercizi potrete inserire file musicali ricercati sul web.

  • Per alcune tipologie di esercizi potrete inserire file musicali ricercati sul web.

  • I file musicali devono essere inseriti come collegamento ipertestuale

  • Il lavoro prodotto come file Word, deve essere salvato su supporto mp3, cd, dvd insieme agli eventuali file musicali.

  • Al termine dell’attività la classe dovrà organizzare i propri lavori (corretti e selezionati) realizzando una presentazione powerpoint.



RICORDATE:

  • Durante l’esecuzione degli esercizi, annoterete sul vostro quaderno le parole sconosciute (di cui cercherete il significato sul dizionario cartaceo/online). Al termine dell’attività sarà realizzato un “glossario” del nuovo lessico appreso, comune alla classe.

  • Gli esercizi svolti da ciascun gruppo saranno visionati sulla LIM e corretti dalla classe (AUTOCORREZIONE).

  • Troverete la sitografia consigliata (ma ciascuno di voi potrà usare le proprie esperienze e conoscenze!) al termine di ciascuna serie di esercizi.



Indice degli esercizi e delle attività:

  • 1. Comprensione e analisi dei testi, degli scopi

  • comunicativi e dei criteri della descrizione.

  • Esercizi: 1a-1b-1c-1d-1e

  • 2. Produzione/scrittura creativa di semplici testi

  • descrittivi, secondo le regole compositive

  • individuate.

  • Esercizi: 2a-2b-2c-2d-2e

  • 3. Manipolazione/trasformazione di sequenze

  • descrittive.

  • Esercizi: 3a-3b-3c-3d-3e

































Condividi con i tuoi amici:


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale