Sistema premiante personale medico



Scaricare 15.98 Kb.
01.06.2018
Dimensione del file15.98 Kb.

SISTEMA PREMIANTE PERSONALE MEDICO

Estratto dal CIDA sottoscritto in data 10/08/2017

…………………………..OMISSIS

ART. 1

Il premio di incentivazione come definito dall’art. 1 del CIDA 2009 anche per l’anno 2017 viene modificato ed integrato come segue::

A tutto il personale compete un premio di incentivazione pari ad euro 3000,00 annue lorde che sarà computato ad ogni effetto nella retribuzione complessiva annua da utilizzare come base di calcolo del trattamento di fine rapporto e riproporzionato in caso di



  • orario parziale

  • assunzione in corso d’anno

  • assenze superiori a 30 giorni (anche discontinue) per le quali opererà una trattenuta di Euro 8.22/giornata lavorativa.

Non incideranno le assenze per ferie, recuperi ore, recuperi festività, permessi straordinari retribuiti, compresi quelli di cui alla legge 104/92, permessi sindacali retribuiti, periodi di astensione obbligatoria per maternità, ricovero ospedaliero documentato o in day hospital, infortunio sul lavoro riconosciuto ed assistito dall’INAIL.

Il premio non spetterà al personale cessato nel corso dell’anno.
Tale premio, fermo restando i riproporzionamenti di cui sopra, competerà per intero al raggiungimento degli obiettivi dati e con le modalità di cui appresso:

  1. quanto al 50% pari all’importo di euro 1.500,00 (millecinquecento/00) lordi sarà corrisposto al raggiungimento di indici quantitativi;

  2. quanto al 50% pari all’importo di euro 1.500,00 (millecinquecento/00) lordi sarà corrisposto al raggiungimento di indici qualitativi.

INDICI QUANTITATIVI (peso 50%)

  1. Raggiungimento del fatturato parametrato al’ “Bilancio di previsione 2017” (euro 10.800.000,00) rispetto a quello conseguito nell’anno 2016 (euro 10.700.000,00 - preconsuntivo)

Importo massimo erogabile procapite in funzione d’anno Euro 1.500,00 lordi, nella gradualità sotto riportata:

    1. raggiungimento tra il 96% ed il 100% con completamento delle SDO nei tempi disposti - intero importo Euro 1.500,00

    2. raggiungimento tra il 90% ed il 95.99% con completamento delle SDO nei tempi disposti - Euro 1.200,00

    3. raggiungimento tra il 80% ed il 89.99% con completamento delle SDO nei tempi disposti - Euro 300,00

    4. raggiungimento inferiore al 80% nessun importo


INDICI QUALITATIVI (peso 50%)

Superamento da parte di ciascuna struttura organizzativa delle verifiche di qualità previste dall’accreditamento istituzionale (LRT 8/99)

Importo massimo erogabile procapite in funzione d’anno Euro 1.500,00 lordi, nella gradualità sotto riportata:

  1. raggiungimento del 100% intero importo

  2. raggiungimento tra il 90% ed il 99.99% Euro 1.200,00

  3. raggiungimento dal 75% all’89.99% Euro 900.00

  4. raggiungimento dal 50% al 74.99% Euro 600.00

  5. raggiungimento dal 30% al 49.99% Euro 300.00


VERIFICHE DI QUALITA’

  1. Correttezza della compilazione della documentazione sanitaria (peso 15%)

La valutazione dell’indice deriva dall’analisi della documentazione sanitaria effettuata nel giorno indice. Riguarderà il controllo della rispondenza della documentazione sanitaria presente in cartella clinica con le procedure/protocolli in vigore. Il 95% delle cartelle cliniche deve essere rispondente ai requisiti

  1. Rilevazione della valutazione degli utenti riguardo al servizio erogato (peso 20%)

La valutazione dell’indice deriva dall’analisi periodica delle risposte che il cittadino/paziente fornisce attraverso la compilazione del questionario di soddisfazione dell’utenza e dall’analisi delle segnalazioni e dei reclami dei cittadini. Il 95% degli obiettivi minimi negli indicatori previsti nell’accreditamento deve esser raggiunto.

  1. Incremento del 10% utilizzo farmaci generici (peso 5%)

  2. Sostegno alla Ricerca (peso 10%) – n. pubblicazioni, studi osservazionali, sperimentazioni-.


OMISSIS…………………….


N. OPERATORI



IMPORTO LORDO EROGATO



20




Euro 46.164,79





Condividi con i tuoi amici:


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale