Sistemi basati su conoscenza (agenti intelligenti) Prof. M. T. Pazienza


Mantenere una descrizione del mondo consistente all’arrivo di nuove percezioni



Scaricare 238.5 Kb.
Pagina3/9
29.03.2019
Dimensione del file238.5 Kb.
1   2   3   4   5   6   7   8   9

Mantenere una descrizione del mondo consistente all’arrivo di nuove percezioni

  • Dedurre una sequenza di azioni che porteranno all’ottenimento dei propri obiettivi



  • Agenti intelligenti

    • Un agente è una entità in grado di percepire il proprio ambiente attraverso sensori e di agire in quell’ambiente attraverso degli attuatori

    • Un agente software possiede stringhe di bit al posto delle proprie percezioni e azioni

    • La nozione di agente è intesa come strumento per l’analisi di sistemi





    Agire razionalmente

    • Agire razionalmente significa agire:

    • per raggiungere i propri obiettivi,

    • date le proprie conoscenze,

    • in funzione della sequenza di percezioni ricevute,

    • date le azioni che si è in grado di compiere.



    Agire razionalmente (2)

    • Un agente razionale fa la cosa giusta, ovvero quell’azione che procurerà all’agente il maggior successo massimizzando la misura di prestazione attesa

    • Misura di prestazione (valutare – come e quando – il successo atteso, considerato ciò che è stato percepito).






    Condividi con i tuoi amici:
    1   2   3   4   5   6   7   8   9


    ©astratto.info 2019
    invia messaggio

        Pagina principale