Sistemi basati su conoscenza (agenti intelligenti) Prof. M. T. Pazienza



Scaricare 445 b.
Pagina9/9
29.03.2019
Dimensione del file445 b.
1   2   3   4   5   6   7   8   9

Agente con riflessi semplici

  • Trova la prima regola di produzione in accordo con situazione corrente (definita da percezione in un ambiente completamente osservabile)

  • Compie azione associata



Agente che tiene conto del mondo



Agente che tiene conto del mondo



Agenti basati su obiettivi / Pianificatori



Agenti basati su obiettivi / Pianificatori

  • Conoscere lo stato attuale dell’ambiente non è sufficiente per decidere cosa fare

  • Bisogna avere un obiettivo

  • Ricerca di una soluzione al problema

  • Pianificazione



Agenti basati su utilità Teoria delle decisioni



Agenti basati su utilità Teoria delle decisioni

  • L’utilità è una funzione predefinita che associa ad uno stato (o sequenza di stati se stiamo misurando l’utilità a lungo termine) dell’agente un numero reale che descrive il grado associato di “felicità”



Agenti ed ambienti

  • Indipendentemente dal tipo di agente, la natura della sua connessione con l’ambiente è di un unico tipo:

  • le azioni sono fatte dall’agente sull’ambiente, che a sua volta fornisce percezioni all’agente



Agenti ed ambiente



Proprietà degli ambienti



Tipi di ambienti

  • Il tipo di ambiente determina fortemente il disegno dell’agente

  • Il mondo reale è:

  • Inaccessibile, stocastico, sequenziale dinamico e continuo



Argomenti trattati in questa lezione

  • Definizione di un agente

  • Diverse tipologie di agenti

  • Progettazione di un agente

  • Ruolo del contesto nella progettazione di un agente





Condividi con i tuoi amici:
1   2   3   4   5   6   7   8   9


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale