Sociologia della comunicazione 1 Sfera pubblica e mass media



Scaricare 445 b.
18.11.2017
Dimensione del file445 b.


Sociologia della comunicazione 1.1


Obiettivi apprendimento

  • Collocare il nostro campo di analisi all’interno della sociologia della comunicazione

  • Definire il concetto di mass media

  • Definire il concetto di sfera pubblica

  • Collocare il ruolo attuale dei media nella costruzione della sfera pubblica





comunicazione e mass media



comunicazione e mass media











Sfera pubblica borghese

  • Si consolida in età moderna con il rifiorire delle città occidentali e raggiunge il suo apice tra Sei e Settecento

  • costituita dalla riunione di privati riuniti in quanto pubblico (pubblica opinione)

  • È l’ambito del discorso fondato sul confronto di idee e l’argomentazione razionale

  • Il discorso nella sfera pubblica influenza il l’azione del pubblico potere

  • I salotti, i caffè….i primi quotidiani..(stampa d’élite)



Declino della sfera pubblica liberale

  • L’avvento della democrazia di massa mette in crisi l’accesso della sfera pubblica alle masse (Habermas, Sennet)



Declino della sfera pubblica liberale Spartizione della sfera pubblica tra stato e mercato

  • L’accesso alle masse avviene per due vie

    • I diritti…libertà di parola, di opinione
    • Il mercato….diventano accessibili a tutti i beni culturali prodotti dall’industria culturale
  • Lo stato si assume compiti sempre maggiori in ambito informativo e culturale



Declino della sfera pubblica liberale Si modifica il nesso discorso-azione

  • Il nesso discorso-azione perde le sue connotazioni di razionalità ed intelleggibilità

    • L’opinione pubblica più che un interlocutore del potere politico diventa uno strumento (manipolazione…sondaggi)
    • Il discorso pubblico diventa azione in se stesso; importanza redistributiva del discorso pubblico (identità, riconoscimento)


Attività discorsive e sfera pubblica







©astratto.info 2017
invia messaggio

    Pagina principale