Stile di vita consigliato nelle patologie “dis” con quadro clinico di grado moderato



Scaricare 32.14 Kb.
21.11.2017
Dimensione del file32.14 Kb.

Stile di vita consigliato nelle patologie “DIS” con quadro clinico di grado moderato

(A CURA DELLA SCUOLA ITALIANA PER LO STUDIO E LA DIVULGAZIONE DELL’OMEOPATIA HAHNEMANNIANA)

logo asdoh

Categoria

Consentiti

NON consentiti

Cereali

n.b

per la maggior parte cibo acidificante da bilanciare con molta verdura

Consumare preferibilmente c. in chicchi

  • riso integrale di qualsiasi tipo (Basmati, Baldo,ecc.), rosso, venere, , riso selvaggio integrale tipo zizania palustris

  • grano saraceno

  • quinoa

  • miglio

  • amaranto

  • sorgo

  • teff

  • avena gluten free

Si raccomanda un regolare consumo della crema di riso integrale soprattutto nel primo periodo della cura del terreno.

Meno preferibilmente pasta integrale di :

  • riso

  • quinoa

  • miglio

  • grano saraceno

  • farina di ceci, fagioli, lenticchie

  • farina di manioca

1 volta alla settimana :

  • farro integrale

  • grani antichi (Cappelli, Graziella Ra, Timilia, Russello)

  • farine bianche raffinate di ogni tipo

  • frumento

  • germe di grano

  • glutine

  • mais

  • orzo

  • riso brillato

  • pasta, pane, pizza, focaccia, crackers, grissini, dolci, biscotti

  • segale

  • farro

  • kamut

  • avena




Latte e latticini

Vegetale bio

- di avena

- di canapa

- di cocco

- di mandorla

- di miglio

- di quinoa

- di riso

- di riso e cocco

- di sorgo

N.B. Tutti senza zuccheri aggiunti!

2 volte alla settimana: piccole quantità di formaggi di capra o pecora o yogurt di capra o pecora

  • ricotta di capra

  • robiola di capra

  • pecorino

  • feta

  • quark




  • latte vaccino e tutti i suoi derivati

  • budini del commercio

  • yogurt vaccino e di capra

  • gelato con latte vaccino

  • formaggio fresco e stagionato compreso il parmigiano

  • compresi i formaggi di capra

Verdure

Molto consigliate perché modulano il cortisolo

E basificano

Di stagione

Bio

A km zero

Antiossidanti e alcalinizzanti:

  • alghe (kombu bretone, wakame, Nori)

  • asparagi

  • barbabietola

  • batata o patata rossa americana

  • carciofi

  • carote

  • cetrioli

  • cicoria

  • crucifere (tutta la famiglia dei cavolie dei broccoli)

  • daikon

  • fagiolini

  • finocchio

  • insalate (riccia, scarola, rucola, belga, valeriana, indivia, lattuga se tollerata)

  • olive verdi e nere

  • ravanelli

  • verdura rossa come il radicchio

  • sedano

  • spinaci

  • zucchine

  • batata o patata dolce americana

  • olive

non più di 2-3 vv alla settimana e, solo se tollerati:

  • patate

  • pomodori

  • peperoni crudi e grigliati

  • melanzane

solo se tollerati:

- cavolfiori,

- cavoli

- broccoli

- Cime di rapa

- lattuga



- funghi

- pomodoro

Soia e derivati

Tempeh (per sfruttare il beneficio del prodotto fermentato)


  • Soia e derivati

  • Seitan

Frutta

Fresca, di stagione

bio

A km zero

privilegiare

  • mele

  • albicocche

  • anguria

  • la frutta rossa e nera (frutti di bosco, fragole, more, uva senza la buccia, melograno, bacche di Goji, ciligie, anguria

  • gli agrumi freschi (limoni, lime, arance)

  • pere

  • prugne

  • avocado

  • fichi

  • kiwi

  • melone

  • banane bio 2- 3 vv a settimana

  • uva ammessa solo 1 vv alla settimana senza buccia oppure essiccata e ammollata per preparare un dolcetto

  • Saltuariamente composte di frutta naturali senza zucchero né conservanti (solo zuccheri della frutta)

  • Ananas (potrebbe essere consumata se ci si trovasse nei Tropici per una vacanza)

  • arance mandarini

  • cachi

  • uso limitato della banana (ammessa 2 vv -3 vv a settimana)

  • cocco (evitare il cocco frutto, che potrebbe essere consumato se invece si fosse nei paesi tropicali in cui nasce). E’ possibile consumare, invece: olio di cocco, burro di cocco, latte di cocco, acqua di cocco biologici per la preparazione di dolcetti

  • Uva (ammessa solo una volta alla settimana senza buccia)

Meglio mangiata o in estratto?

N.B privilegiare il fatto di mangiare frutta masticandola con la sua fibra così come ce la offre la natura.

Utilizzare la modalità “estratto” unicamente per la verdura e, in tal caso, usare la frutta al fine di “addolcire l’estratto”

Evitare:

  • conserve di frutta industriali

  • marmellate con zucchero (anche se poco) o dolcificanti

  • succhi confezionati anche quelli con dicitura “senza zucchero aggiunto”

  • ammessi solo per preparazione di un dolce o per una piccola merenda in cui si consumino anche delle fibre : succo di mela biologico o succo di melograno o mirtilli biologico

Carne rossa

n.b cibo acidificante da bilanciare con molta verdura

Al massimo 1 volta al mese se la si desidera

di buona qualità,

di origine italiana e bio o da allevatori conosciuti e selezionati


Carne rossa

Carne di agnello

Carne di maiale

Carne processata e/o conservata

Insaccati

  • prosciutto crudo

  • bresaola

massimo una volta alla settimana


  • prosciutto cotto

  • bresaola

  • mortadella

  • lardo

  • affettato di pollo o tacchino










Carne bianca

n.b cibo acidificante da bilanciare con molta verdura

l volta alla settimana

  • pollo ruspante

  • coniglio da piccoli allevamenti

  • quaglia

di buona qualità, di polli ruspanti

di origine italiana e bio o da allevatori conosciuti e selezionati

cerne non processata (= non in vaschette preconfezionate)




Uova

n.b cibo acidificante da bilanciare con molta verdura

- intere di gallina ruspante, allevate a terra, biologiche, con rosso crudo e albume cotto

- uovo alla coque

- uovo al tegamino

- uovo in camicia


- uovo sodo (non è salutare il tuorlo troppo cotto)

Pesce

n.b cibo acidificante da bilanciare con molta verdura

Pesce azzurro pescato selvaggio e di piccola taglia

  • alici /acciughe

  • pesce castagna

  • salmone

  • merluzzo

  • nasello

  • salmone selvaggio non affumicato

  • sgombro

  • sarde e sardine (attenzione alle spine)

  • sogliola

  • tonno piccolo pescato

  • Crostacei

  • Molluschi

  • Gamberetti

  • Aragosta

  • Pesce spada

  • Pangasio

  • Tonno grosso

  • Pesce affumicato

  • Pesce di allevamento

  • Palombo

  • Passera

  • Persico

  • Halibut

  • Trota

Legumi

n.b cibo acidificante da bilanciare con molta verdura

- Azuki

- piselli

- fagioli

- ceci

- lenticchie

- lupini

Solo se tollerate: le fave

- legumi conservati

- soia (solo come azuki)

Semi oleosi

n.b cibo acidificante da bilanciare con molta verdura

- Anacardi

- noci

- mandorle

- nocciole

- semi di canapa decorticata

- semi di Chia

- semi di lino

-semi di zucca

- semi di sesamo bianchi e neri

- semi di girasole

massimo 3 vv a settimana

massimo 2 vv a settimana: pistacchi e nocciole

- arachidi

Spezie

  • prezzemolo (consigliato perché modula il cortisolo)

  • rosmarino

  • aglio

  • cannella

  • cipolla (uso moderato)

  • chiodi di garofano

  • cumino

  • sedano

  • semi di anice

  • semi di finocchio

  • curcuma con pepe nero e olio (proporzioni 2:1:1)

  • zenzero

  • peperoncino

  • pepe

Alicamenti

  • acai

  • clorella

  • erba di orzo o di grano

  • maca

  • pitaia

  • Spirulina






Condimenti

  • olio EVO (extravergine di oliva spremuto a freddo)

  • olio di semi di lino comprato bio da frigo e poi conservato in frigo (catena del freddo)

  • aceto di mele

  • burro di semi di sesamo o tahin

  • burro di mandorle

  • aceto di mele biologico

  • limone e lime

  • acidulato di riso

  • gomasio

  • olio di cocco bio

  • burro di cocco bio

  • ghee

  • povere per dado senza lievito e senza glutammato oppure dado bimby

  • Glutammato monosodico

  • Dado o insaporitore pronto

  • Condimenti pronti

  • Maionese

  • Olio di girasole (troppi omega 6)

  • Olio di arachidi

  • Olio di palma

  • Olio di mais

  • Margarina

  • Burro

  • Ketchup

  • Maionese

  • Aceto di vino

  • Noce moscata

  • Esaltatori di sapidità

  • Olii di semi vari

Dolcificanti

E dolci

  • Polpa di mela

  • Succo di mela bio puro

  • datteri

  • fichi secchi

  • albicocche secche

  • uvetta

  • cannella

  • vaniglia

  • miele grezzo da apicoltore

  • inulina

  • sciroppo di yacon

  • malto di riso

  • tutti gli zuccheri raffinati

  • compreso lo zucchero di canna

  • fruttosio puro

  • miele

  • aspartame e acesulfame

  • sciroppo di glucosio

  • sciroppo di agave

  • sciroppo di acero

  • dolcificanti

  • malti

Eventuali altri ingredienti per dolci e panificazione

  • carruba

  • olio di cocco bio

  • burro di cocco bio

  • ghee

  • tahin

  • Agar.Agar ;Kuzu (come addensanti)

  • Farina di mandorle

  • Cremor tartaro



Bevande

  • thè verde

  • thè rooibos

  • thè kukicha

  • thè bancha

  • ginseng (radice) in adulto

  • kefyr di acqua

  • bevande gassate anche se light

  • cacao

  • caffè

  • camomilla

  • alcoolici

  • thè nero

  • thè bianco

  • guaranà

  • yerba mate

  • cioccolato

  • birra

  • vino

  • sidro

  • succhi di frutta

Altro

Miso di riso o di orzo bio

  • prodotti confezionati della grande distribuzione

  • patatine

  • merendine

  • piatti precotti

  • prodotti ogm (mais, soia…)



Condividi con i tuoi amici:


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale