Storia della pena e nascita della prigione: cenni



Scaricare 151 Kb.
Pagina3/19
28.03.2019
Dimensione del file151 Kb.
1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   19
La concezione preventiva, invece, si identifica nel fatto che la minaccia di una sanzione tipicamente afflittiva serva per dissuadere i consociati dal porre in essere comportamenti delittuosi; la minaccia di una conseguenza sfavorevole in caso di violazione della regola di condotta, svolgerebbe una funzione intimidatrice nei confronti dell'individuo, che viene in tal modo stimolato ad aderire all'obbligo di conformazione8. “consistendo in un male proporzionato al piacere conseguibile con il reato, la pena agisce psicologicamente come controspinta rispetto al desiderio di procurarsi quel piacere, che costituisce la spinta criminosa. E tale funzione essa svolge sia nel momento in cui è minacciata, sia nel momento in cui è applicata ed esiguita, in quanto perderebbe ogni efficacia intimidatrice per il futuro una pena minacciata ma non effettivamente applicata9”.




Condividi con i tuoi amici:
1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   19


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale