Storia della pena e nascita della prigione: cenni


Il risultato: l’attuale articolo 27 Costituzione



Scaricare 151 Kb.
Pagina6/19
28.03.2019
Dimensione del file151 Kb.
1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   19
Il risultato: l’attuale articolo 27 Costituzione.

la responsabilità penale è personale.

L’imputato non è considerato colpevole sino alla condanna definitiva.

Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.

Non è ammessa la pena di morte, se non nei casi previsti dalle leggi militari in tempo di guerra.”

Fonti del diritto penitenziario: art. 27 della Costituzione, L. n. 354/75.

Dall’entrata in vigore dell’attuale codice penale, 1930, vi era solo il regolamento carcerario di esecuzione del codice Rocco che, come dice la parola stessa, prevedeva esclusivamente la custodia dei detenuti.




Condividi con i tuoi amici:
1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   19


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale