Sublimazione dello iodio



Scaricare 4.43 Mb.
Pagina1/88
29.03.2019
Dimensione del file4.43 Mb.
  1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   88

lauree_scientifiche

PLS – Chimica



UNIPR

Presentazione

Quella che segue è la raccolta di alcune esperienze pratiche di laboratorio come possibile supporto all’insegnamento della chimica nella scuola superiore che volentieri mettiamo nelle mani di voi insegnanti di chimica, o più in generale di scienze, perché speriamo possiate trovarne tra esse almeno alcune che siano non solo utili per la vostra attività, ma anche, allo stesso tempo, realizzabili nelle strutture laboratoriali a vostra disposizione nelle scuole in cui lavorate. Da questo punto di vista, ve ne sono di diverso livello di difficoltà e con differenti esigenze dal punto di vista dell’attrezzatura richiesta per metterle in pratica. Sono probabilmente esperimenti più mirati a scuole non tecniche, ma anche chi di voi insegna in queste ultime potrebbe, forse, trovarvi qualche spunto di interesse per i propri studenti e studentesse, magari per andare oltre partendo da quelli qui proposti.

Questo piccolo strumento di lavoro è nato dalla richiesta da parte della Prof.ssa Maria Gabriella Dallafiora, che ringraziamo, del Liceo Scientifico “G. Ulivi” di Parma, la quale desiderava, con il nostro aiuto, mettere ordine e recuperare alla piena funzionalità un ampio elenco di esperimenti che nel tempo si era accumulato nella sua scuola. Nell’ambito del Progetto Piano Nazionale Lauree Scientifiche “PLS 2014-2016 – Chimica” (in realtà attivo per gli anni scolastici 2015/16-2017/18) abbiamo raccolto questa sua richiesta rivedendo, aggiungendo, selezionando, rinnovando. Questo è il risultato che, come detto, viene ora messo a disposizione di tutti coloro che vorranno prenderne visione ed eventualmente utilizzarlo.

Come voi ben sapete, chiamati a cimentarvi nell’insegnamento della CHIMICA, l’attività laboratoriale è pressoché indispensabile per comprenderne i concetti, acquisirne conoscenze e competenze, per assaporare cosa sia davvero questa disciplina scientifica. In questo senso, tale attività pratica serve indubbiamente a studenti e studentesse anche come strumento per auto-valutare la propria predisposizione e il proprio interesse alla materia favorendo un corretto orientamento nella scelta del percorso universitario.

Speriamo dunque che tra gli esperimenti proposti possiate davvero trovarne almeno alcuni realizzabili nelle vostre scuole per concorrere al raggiungimento di questi obiettivi. In ogni caso possiamo anche considerare questo come uno strumento in costruzione ed evoluzione, aperto all’inclusione di ulteriori proposte che vengano direttamente da voi. In questo senso potrebbe essere interessante avviare, partendo da qui, un ulteriore proficuo scambio tra tutti voi e tra noi e voi per continuare ad arricchire e perfezionare questo piccolo sussidio e sostenerci a vicenda nell’opera di insegnamento offerta a studenti e studentesse.

Aggiungiamo una piccola nota tecnica. Resta inteso che le procedure fornite potranno essere eseguite solo seguendo le misure di prevenzione e protezione previste, per gli specifici rischi, nel D.Lgs. 81/08 e s.m.i., in particolare utilizzando i dispositivi di protezione collettiva e/o individuale necessari, e in presenza di personale autorizzato e adeguatamente formato. Dovrà essere cura della scuola individuare e far osservare tali misure in funzione delle schede di sicurezza delle sostanze e dei sistemi a disposizione. L’Università e noi docenti e ricercatori chimici in particolare rimaniamo comunque a disposizione per chiarimenti o supporto per gli aspetti legati alla sicurezza.

A questo punto non ci resta che augurare a tutti voi buon lavoro

Per il PLS-Chimica di Parma

Francesco Sansone, referente locale, e Luciano Marchiò

Parma, 29 agosto 2018

Indice delle esperienze




pag.

1. Sublimazione dello iodio

1

2. Distillazione di sistema binario H2O/etanolo

2

3. Miscela frigorifera

4

4. Versare l’anidride carbonica

6

5. Le moli di un gas

7

6. Saggi alla fiamma

9

7. Cromatografia su gessetto

12

8. Cromatografia dell’inchiostro

13

9. Cromatografia su colonna

15

10. Titolazione argento-metrica secondo Mohr

20

11. L’equilibrio chimico

22

12. Reazioni reversibili: cloruro ferrico e tiocianato di potassio

24

13. La legge di Proust e il reagente limitante

27

14. Titolazione acido-base

29

15. Misura dell’acidità del latte

33

16. La chimica del cavolo

35

17. Ossidi acidi e basici

37

18. Potenziali redox e celle elettrochimiche

39

19. Elettrolisi dell’acqua

43

20. Chimica di coordinazione: il sistema rame-glicina

45

21. Determinazione visiva della presenza di proteine

49

22. Ossidazione di aldeide ad acido carbossilico: reattivo di Tollens

51

23. Riconoscimento di aldeidi e chetoni: saggio di Fehling

54

24. Sintesi dell’aroma di banana: reazione di sintesi di un estere di acido carbossilico

57

25. Saponificazione

58

26. Sapone dalla noce moscata: reazione di idrolisi basica di un estere

60

27. Riciclo chimico: depolimerizzazione del PET

64

28. Sintesi del biodiesel da olio di oliva o olio di scarto

66

29. Produzione di biodiesel da olio vegetale esausto

68

30. Sintesi del Nylon: formazione del legame ammidico da cloruro di acido carbossilico

70

31. Determinazione dei lipidi

73

32. Decolorazione dello zucchero bruno

75

33. Estrazione di sostanze organiche acide

77





Condividi con i tuoi amici:
  1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   88


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale