Terzo libro



Scaricare 2.24 Mb.
Pagina1/34
13.11.2018
Dimensione del file2.24 Mb.
  1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   34



CARMINE DAVIDE DELLE DONNE
RIEDIFICAZIONE

RICOSTRUZIONE

E RIUNIFICAZIONE

DI GERUSALEMME

VOLUME III

TRIBÙ DI

GIUSEPPE - BENIAMINO - DAN
IL RITORNO DELLE DIECI TRIBÙ SMARRITE DI ISRAELE PER LA GRANDE ISRAELE
GENESI 1,1-5

BERESCITH
In principio Dio creò il cielo e la terra. La terra era sterminata e vuota, le tenebre erano sulla faccia dell’abisso e lo spirito di Dio si librava sulla superficie delle acque. Dio disse: “Sia luce”. E luce fu. Dio vide che la luce era cosa buona e separò la luce dalle tenebre. Dio chiamò la luce giorno e chiamò notte le tenebre; così fu sera e fu mattino, un giorno.
TRIBÙ DI DAN
LE VITTORIE DI CRISTO

Poi vidi il cielo aperto, ed ecco apparire un cavallo bianco. Chi vi sta sopra è chiamato il Fedele, il Verace; egli giudica e combatte con giustizia. I suoi occhi sono come fiamma di fuoco; sul suo capo cinge molti diademi e porta scritto un nome che nessuno conosce se non lui solo; è avvolto in un manto tinto di sangue e il suo nome è il Verbo di Dio. Gli eserciti celesti lo accompagnano sopra cavalli bianchi, vestiti di bisso candido e puro. Dalla bocca gli esce una spada acuta, per colpire le nazioni. E’ lui che le governerà con verga di ferro; è lui che calca lo strettoio del vino della furibonda ira di Dio Onnipotente. Egli porta sul mantello e sul fianco un nome scritto: Re dei re e Signore dei signori.


HYACH MESHCRY EL ZERACHH”

SHECHETÀ E COLLEGAMENTO STELLARE




Genzano di Lucania 26 Ottobre 1993 - 11 Cheshvàn 5754



QUINTO CICLO

di sette settimane

Sotto il Segno del Regno dei Cieli

nell'anno 1° della Nuova Era

Mondo Avvenire Al di Là



PRIMA SETTIMANA

È arrivato il tempo Ba - ha sman

Primo Cerchio Profetico L'Amore di Dio

Secondo Cerchio Profetico Timore di Dio da parte di Israele

Congiunzione

Stella della Redenzione

Stella di Cristo o Stella del Re Unto

Sotto il Segno della Nuova Luce

Stella di Salomone

Quinto Cerchio Profetico Redenzione del mondo

Io, Ester, testimonio le seguenti visioni durante la lettura dello Shemà Israel per l'apertura dei lavori sulla Tribù di Dan.

Sul Maestro Carmine Davide si vede l’immagine del Maestro Haim con il volto raggiante, la barba sul mento di luce e così anche i capelli, la kipà bianca bordata dalla luce dorata, la tunica bianca e celeste e sul capo la corona bianca che diventa dorata.

Sull'Altare del Sacerdote Unto si vedono i padri antichi: Abramo Isacco e Giacobbe, che indossano la kipà e una tunica di canapone di luce, hanno i capelli bianchi e la barba di luce; Mose, nostro Maestro, con il capo coperto dalla kipà e con indosso una tunica sacerdotale di luce ricamata in dorato, la verga di luce e i sandali di luce, ha i capelli e la barba bianchi di luce.

Sempre sull’Altare del Sacerdote Unto, avvolti dalla luce, Aronne, i Profeti di Israele e il Profeta Elia di Benedetta memoria.

Sotto la Stella di Cristo o Stella del Re Unto, (Yeshua) Gesù di Nazareth insieme ai dodici allievi.

Molti Angeli in luce bianca e celeste si sono disposti in gruppi di tre o di quattro su ciascun angolo della Casa di Preghiera per tutti i Popoli.

Durante il collegamento del Nuovo Calendario degli Esseni verso la Tribù di Dan sull'Altare del Sacerdote Unto il Maestro Carmine Davide ha il capo coperto dalla kipà e indossa una tunica di luce portando il candelabro, Gesù di Nazareth in kipà e tunica bianca porta anche lui un candelabro.

Il Maestro Haim indossa la kipà e tunica di tessuto simile al lino, ha tra le mani un candelabro; degli Angeli in kipà bianca con le ali bianche bordate dalla luce dorata, la tunica bianca ricamata in dorato, con il volto leggermente scuro di pelle, portano nelle mani degli oggetti dorati, hanno i capelli ricci e posano quanto portano sull'Altare della Costruzione su cui scende dall'alto una tenda azzurra di nuvola con impresse delle aquile azzurre.

Ho visto una persona, piuttosto alta e robusta con il volto molto scuro di pelle, i capelli e la barba sul mento bianca, la kipà bianca bordata dalla luce dorata, la tunica verde e dorata e nella mano destra la verga mentre ai piedi indossa i sandali; fissa l'Altare di Zerak sul cui angolo si vede il Bastone del Pastore delle Pecore smarrite della Casa d'Israele.

Dei cerchi di luce dorata scendono intorno ai nastri dell'Arcobaleno e della Stella di Cristo o Stella del Re Unto e internamente vi è una nuvola bianca con delle persone che hanno il volto illuminato dalla luce arancione, i capelli ricci e bianchi, la kipà e la tunica bianca e tutti portano la verga di luce.

(Yeshua) Gesù di Nazareth in kipà e tunica bianca e con il Talleth è vicino all'Altare di Zerak e si vede anche il Maestro Carmine Davide con dei fogli di luce, lo shofar grande di luce e il Pentateuco di luce e forse anche il candelabro e pronunciano delle benedizioni su un agnello bianco.

Vicino all'Altare del Sacerdote Unto sgorga un fiume di luce dall'Altare del Nuovo Battesimo all'Altare di Zerak dove ho visto il Bastone del Pastore delle Pecore smarrite della Casa d'Israele e il Frate Francesco da Paola (CS) fa immergere i piedi nudi al Maestro Carmine Davide, che indossa la kipà e la tunica azzurra, in questo fiume di luce.

La scritta: LUCE ZERAK CHARITAS; sull'Altare del Nuovo Matrimonio il Maestro Carmine Davide in kipà e tunica bianca e sulla sua fronte si vede una grande stella di luce sull'arancione e porta la verga che è anche il Bastone del Pastore delle Pecore smarrite della Casa d'Israele e dietro di sé un vasto gregge.

Il Frate Francesco da Paola (CS) borda l'Altare della Costruzione con tante rocce; il Maestro Carmine Davide in kipà e tunica bianca ha sul capo la nuvola bianca e dispone degli oggetti dorati sull'Altare della Costruzione.

Tra l'Altare della Costruzione e l'Altare di Zerak ho visto il Maestro Carmine Davide seduto alla sua scrivania in kipà e tunica di nuvola di luce e sulla scrivania scendono i nastri della Stella di Cristo o Stella del Re Unto in luce e un Angelo con i capelli lunghi di luce, le ali e la tunica di luce arancione, i sandali di luce bianca e pone sui piedi nudi del Maestro Carmine Davide delle chiavi di luce arancione e la scritta dorata: ALLEANZA che congiunge la Stella di Cristo o Stella del Re Unto al Maestro Carmine Davide.

Il Frate Francesco da Paola (CS), sulla pelle dell'Albero della Vita con il capo avvolto dalla luce celeste, porta tre libri scritti nella Casa di Preghiera (Il Nuovo Patto, Il nodo del mistero di Cristo sciolto, Il Secondo Comandamento).

Sull'Altare del Nuovo Battesimo si vede Francesco d'Assisi (San Francesco) e sull'Altare di Zerak si vede Frate Pio (Padre Pio da Pietralcina).

BENEDETTO SEI TU SIGNORE DIO NOSTRO CHE AMI I GIUSTI NASCOSTI DI OGNI GENERAZIONE.

Si vede Giovanni il Battista portare dei mattoni per costruire dei gradini sull'Altare della Costruzione.

Sulla pelle dell'Albero della Vita vengono messe le Tavole della Legge di pietra e di luce verde incise in ebraico.

Ho visto il Nuovo Calendario degli Esseni celeste dall'Altare di Zerak all'Altare della Costruzione e una tenda bianca bordata in dorato di velluto con molte stelle dorate porta scritto in mezzo: ALLEANZA e questa va dall'Altare del Sacerdote Unto all'Altare della Sinagoga Universale. Sull'Altare della Sinagoga Universale un cerchio formato da aquile bianche. Una chiave dorata collega la Stella di Cristo o Stella del Re Unto all'Altare del Sacerdote Unto. Sui nastri della Stella di Cristo o Stella del Re Unto compare la scritta dorata: “DAN RINASCE A NUOVA VITA”. Un leone di luce sull'Altare della Costruzione; tra l'Altare di Melchisedek e l'Altare della Costruzione ho visto il Maestro Carmine Davide in kipà e tunica bianca con le mani rivolte verso l'alto e si vedono delle stelle bianche.

Molti Angeli uno accanto all'Altro si dispongono sulla Casa di Preghiera per tutti i Popoli.



Genzano di Lucania 26 Ottobre 1993 11 Cheshvàn 5754

Viene indicato di macellare l’agnello nel segno dell'espiazione dei peccati della Tribù di Dan e per l'espiazione dei peccati della Pecora smarrita della Casa di Israele appartenenti alla Tribù di Dan

YESHUA È NEL SEGNO DEL PERDONO DEI PECCATI DELLA TRIBÙ DI DAN YGHELENA

WEWE PER ANNULLARE DALLA TRIBÙ DI DAN I CULTI PAGANI

YGHENA

YHG LA PURIFICAZIONE CON L'ACQUA DEL NUOVO BATTESIMO E DEL NUOVO SPIRITO



JEGNA ESPIAZIONE DEI PECCATI

SEGNI DI RINGRAZIAMENTO PER IL PERDONO DEI PECCATI



Io, Ester, testimonio le seguenti visioni durante la macellazione per la Tribù di Dan

Vedo (Yeshua) Gesù di Nazareth sull'Altare del Sacerdote Unto in tunica di luce, sotto la Stella di Cristo o Stella del Re Unto il Maestro Haim Wenna porta un candelabro dorato in luce.

Mentre il Maestro Carmine Davide macella l'animale, ho visto che indossa la tunica e la kipà bianca sulla Casa di Preghiera per tutti i Popoli.

Ho visto l'Angelo con il volto molto illuminato, i capelli lunghi di nuvola di luce, la kipà e la tunica e le ali di nuvola di luce bordate dalla luce dorata, passare la spada dorata al Maestro Carmine Davide; poi, insieme a (Yeshua) Gesù di Nazareth e al Maestro Haim, pone il Bastone del Pastore delle Pecore smarrite della Casa d'Israele sulle spalle del Maestro Carmine Davide.







  1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   34


©astratto.info 2017
invia messaggio

    Pagina principale