Testo semplificato di diritto


Unità didattica 3 - Le fonti del diritto



Scaricare 258.91 Kb.
Pagina7/11
17.11.2017
Dimensione del file258.91 Kb.
1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11

Unità didattica 3 - Le fonti del diritto


3.1. Nozione di fonti del diritto

La parola “fonte” ha il significato di “sorgente”, “origine”.

Noi studiamo le fonti del diritto per sapere da dove e come nascono le norme giuridiche.

Le fonti del diritto si dividono in fonti di produzione e fonti di cognizione (conoscenza).




FONTI DEL DIRITTO

Fonti di produzione

Fonti di cognizione



Fonte di produzione è

qualunque atto o fatto produttivo di norme giuridiche




FONTI DI PRODUZIONE

Fonti atto

Fonti fatto

Le fonti atto provengono da organi che hanno il compito di fare le leggi.

Le fonti fatto provengono da un comportamento tenuto dalle persone che vivono in società.
Cominciamo dalle fonti atto.

Già sappiamo dall’ U.D. 1 che solo lo Stato può fare le norme giuridiche. Ora approfondiamo questo aspetto, infatti solo determinati organi dello Stato possono produrre (fare) norme giuridiche.

L’ organo è formato da una sola persona o da più persone. Lo Stato è infatti una persona giuridica e può agire solo attraverso organi.

Possiamo paragonare lo Stato al corpo umano e gli organi dello Stato (Parlamento, Governo, Presidente della Repubblica, Magistratura) agli organi del corpo (cuore, polmoni, fegato, stomaco).

Ciascun organo svolge un compito preciso.

I principali organi dello Stato sono: Parlamento, Governo, Magistratura.




ORGANI DELLO STATO

PARLAMENTO

Il Parlamento ha il compito di fare le leggi (ordinarie e costituzionali).

Il Parlamento ha il potere legislativo.

GOVERNO

Ha il compito di mettere in pratica le leggi. Può fare le leggi sostanziali e i regolamenti.

Il Governo ha il potere esecutivo.

MAGISTRATURA

Ha il compito di applicare la legge (generale e astratta) al caso concreto. La Magistratura è composta dai giudici ed ha il potere giudiziario.


Dallo schema vediamo che gli organi dello Stato che possono produrre norme giuridiche sono il Parlamento e il Governo.


Lo Stato italiano é diviso in Regioni. Anche le Regioni sono persone giuridiche e dunque hanno organi che svolgono compiti precisi.

Figura 1 Le Regioni d'Italia

L’ organo della Regione che fa le leggi regionali è il Consiglio regionale.


L’ Italia fa parte di una comunità politica chiamata Unione europea (U.E.). L’ Unione europea è formata da 15 Paesi: Italia, Austria, Francia, Spagna, Portogallo, Grecia, Germania, Olanda, Belgio, Lussemburgo, Danimarca, Svezia, Finlandia, Gran Bretagna, Irlanda,

Anche l’ Unione europea produce norme giuridiche. L’organo dell’ Unione europea che produce le norme giuridiche è il Consiglio dei ministri. Le norme giuridiche dell’ Unione europea devono essere rispettate in Italia e negli altri Paesi che fanno parte dell’ Unione.




Figura 2 - Carta d'Europa

Paesi che non fanno parte dell’Unione Europea

Paesi che fanno parte dell’Unione Europea

Riassumendo, le norme giuridiche sono prodotte da organi dello Stato, della Regione, dell’ Unione europea.




ORGANI CHE PRODUCONO LE NORME GIURIDICHE

IN ITALIA
PARLAMENTO

GOVERNO


NELLE REGIONI
CONSIGLIO REGIONALE

NELL’ U.E.
CONSIGLIO DEI MINISTRI

Dopo che una norma giuridica è venuta ad esistenza essa viene scritta in un documento. Il documento costituisce una fonte di cognizione.




Fonte di cognizione è

qualunque documento che contiene le norme giuridiche

Fonte di cognizione è, ad es., la Gazzetta Ufficiale che viene stampata dallo Stato tutti i giorni e che contiene tutte le norme giuridiche approvate dal Parlamento e dal Governo.


Da un altro punto di vista, le fonti del diritto si dividono in fonti scritte e fonti non scritte.


FONTI DEL DIRITTO

Fonti scritte (fonti atto)

Fonti non scritte ( fonti fatto)

Tutte le fonti atto sono anche fonti scritte perché nascono da un atto del Parlamento, o del Governo, o del Consiglio regionale, o dell’ U. E.

Le fonti non scritte, invece, nascono da comportamenti (fonti fatto) e sono gli usi e la consuetudine.
Verifichiamo se hai capito.
Le fonti atto nascono

Le fonti di cognizione sono




  • i documenti in cui sono contenute le norme giuridiche

  • le fonti fatto

  • le fonti di produzione

Il Parlamento è l’organo




  • giudiziario

  • esecutivo

  • legislativo

Il potere legislativo è il potere



L’ Unione europea è




  • un’alleanza militare

  • un insieme di Stati

  • un insieme di Stati che si danno regole comuni

Lo Stato italiano



Le norme giuridiche possono essere fatte da




  • Parlamento, Governo, Magistratura

  • Parlamento, Governo, Regioni, Unione europea

  • Parlamento, Governo, Magistratura, Regioni, Unione europea






1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11


©astratto.info 2017
invia messaggio

    Pagina principale