Un abbraccio che rincuora e dona fiducia



Scaricare 0.88 Mb.
Pagina14/83
25.12.2019
Dimensione del file0.88 Mb.
1   ...   10   11   12   13   14   15   16   17   ...   83
Simona, Sardegna - Lei parlava del fallimento come di una strada verso la maturazione. Come far accettare questo, quando la nostra società è portata a nascondere il fallimento o a negarlo oppure ad utilizzare la logica del tappeto: si mette tutto sotto per non farlo vedere. I nostri ragazzi sono influenzati da questa logica. Come valorizzare, quindi, il fallimento come strada verso la maturazione?

È una domanda molto acuta, credo che molti di voi se la siano sentita porre dai giovani mille volte. I Padri Stimmatini, alla cui Congregazione appartengo, hanno come carisma il vangelo dell’in­contro di Tommaso apostolo con Gesù. Quel Tommaso escluso il giorno in cui Gesù apparve la sera di Pasqua. Tommaso non c’era: vi immaginate la rabbia che avrà provato? Ma possibile che non mi abbia aspettato, possibile…? Lancia una sfida: io voglio mettere le mani dentro le ferite, le fragilità, i fallimenti della vita, perché – dice – solo se vedo io credo. E Gesù accetta e gli dice otto giorni dopo: vieni! Lancia questi tre verbi: guarda le mie mani, stendi la tua mano, mettila nel mio costato. Guarda, stendi e metti. Sant’Agosti­no vedeva in questo episodio un itinerario di fede: guarda, la con­templazione; stendi, il gesto dell’abbraccio; metti, entra dentro le ferite. E Tommaso fa questo gesto: guarda Gesù, stende la mano e la mette dentro il suo costato. In quel momento le ferite di Gesù si aprono, attraverso la forza dello Spirito Santo, che viene donato nella sera di Pasqua, e lo Spirito apre le ferite e le rende – questa è una frase della Dominum et vivificantem – non più ferite, ma “feritoie” di grazia.

Questa è la fede: passare dalle ferite alle feritoie. Gesù non nega le ferite, le custodisce, le mantiene, restano nelle sue mani, nei suoi piedi, nel suo costato, le tiene sempre, ma non sono più ferite san­guinanti, sono lette attraverso la forza dello Spirito Santo, la forza




Condividi con i tuoi amici:
1   ...   10   11   12   13   14   15   16   17   ...   83


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale