Università degli Studi di firenze



Scaricare 0.58 Mb.
Pagina1/5
20.11.2017
Dimensione del file0.58 Mb.
  1   2   3   4   5

Nel seguente documento sono allegate alcuni test per le prove d’ accesso alla Laurea Magistrale in Scienze della Prevenzione

liberamente trasmesse dalle rispettive sedi di corso.

Le domande sono espresse come originariamente fornite, non sempre complete delle risposte esatte che in ogni caso s’invita a riverificare.

La riproduzione dei questionari è vietata ed il loro utilizzo è riservato ai soli fini didattici


PROFESSIONI SANITARIE DELLA PREVENZIONE

Anno Accademico 2005/2006


Test di Teoria/pratica pertinente alla professione sanitaria



1. Per sostanza cancerogena si intende:

A) Sostanza che può provocare il cancro o aumentarne la frequenza nell’uomo

B) Qualsiasi sostanza chimica

C) Solo le sostanze solide classificate secondo la classificazione CEE

D) Sostanza che può provocare il cancro o aumentarne la frequenza nell’uomo ma solo se presente allo stato fisico liquido

E) Sostanza che può provocare il cancro o aumentarne la frequenza nell’uomo ma solo se presente allo stato fisico gassoso


2. Quali dei seguenti organi è considerato bersaglio principale dell’azione cancerogena dell’amianto?

A) Polmone

B) Sistema nervoso periferico

C) Sistema nervoso centrale

D) Ossa

E) Vescica


3. Quale dei seguenti organi è considerato bersaglio principale della azione cancerogena delle polveri di legno e di cuoio?

A) Naso e seni paranasali

B) Fegato

C) Vescica

D) Sistema nervoso centrale

E) Apparato digerente


4. Quali tra le seguenti caratteristiche contraddistinguono le neoplasie professionali?

A) pregressa esposizione ad agenti cancerogeni presenti sul luogo di lavoro

B) mancata risposta ai comuni antiblastici

C) caratteristiche anatomo-patologiche

D) patologia a più rapida e sfavorevole evoluzione clinica rispetto alle forme ad insorgenza spontanea

E) mancata risposta alla radioterapia


5. Quali dei seguenti organi rappresentano il principale bersaglio dell’azione cancerogena dell’arsenico?

A) Pelle e Polmone

B) Sistema nervoso centrale

C) Ossa


D) Vescica e ureteri

E) Sistema linfatico


6. Il rischio di cancro della vescica è più elevato nell’industria:

A) Dei coloranti

B) Tessile

C) Siderurgica

D) Del legno

E) Edile
7. La prevenzione del rischio di esposizione ad agenti cancerogeni in Italia prevede una Valutazione del rischio da parte del datore di lavoro. Tale valutazione deve essere fatta:

A) prima di iniziare l’attività

B) non è previsto alcun limite di tempo

C) entro 6 mesi dall’inizio dell’attività

D) entro 2 mesi dall’inizio dell’attività

E) dopo la valutazione del rischio
8. La prevenzione primaria in caso di agenti cancerogeni si effettua:

A) sostituendo la sostanza cancerogena con altra meno nociva

B) solamente etichettando i contenitori in modo appropriato

C) solamente utilizzando i respiratori adatti

D) aumentando il numero dei lavoratori esposti

E) diminuendo il numero dei lavoratori esposti


9. Le pneumoconiosi fibrogeniche, sono così dette perché:

A) Possono provocare fibrosi polmonare

B) Provocano il cancro

C) Danno enfisema polmonare

D) Causano fibromi uterini

E) Causano la tubercolosi


10. Si definisce FIBRA la particella il cui rapporto longitudinale/trasversale è:

A) 3


B) 30

C) 1


D) 5

E) 8
11. Allo stato attuale delle conoscenze non è un cancerogeno per le vie respiratorie:

A) N-Esano

B) Polveri di legno

C) Amianto

D) Benzene

E) Esposizione tabagica
12. L’attività prolungata al videoterminale non comporta abitualmente:

A) Tachicardia

B) Patologie osteo-muscolari

C) Astenopia

D) Cefalea

E) Bradicardia


13. Il Rischio relativo (RR) è una misura epidemiologica che si utilizza per valutare:

A) Il maggior rischio di malattia negli esposti rispetto ai non esposti ad un fattore di rischio

B) L’incidenza delle malattie nei non esposti ad un fattore di rischio

C) L’incidenza delle malattie negli esposti ad un fattore di rischio

D) La prevalenza delle malattie negli esposti ad un fattore di rischio

E) La proporzione di bambini morti nel primo anno di vita rispetto ai nati vivi


14. Il più adatto studio epidemiologico per valutare l’associazione tra un fattore di rischio ambientale e lo sviluppo di un tumore maligno é:

A) Studio di coorte

B) Studio ecologico

C) Studio di prevalenza

D) Sperimentazione clinica controllata

E) Analisi molecolare


15. La risposta anticorpale ad una vaccinazione indica:

A) Efficacia immunitaria

B) Efficienza dei servizi di vaccinazione

C) Scarsa risposta dell’immunità cellulare

D) Ipersensibilità

E) Immunodepressione


16. Lo smog fotochimico è caratterizzato principalmente dalla presenza di:

A) Ossidi di azoto

B) Ossidi di carbonio

C) Ossidi di zolfo

D) Ossidi di piombo

E) Aldeidi


17. Quale dei seguenti microrganismi viene solitamente ricercato nelle acque come indicatore di contaminazione fecale?

A) Escherichia coli

B) Vibrio coleræ

C) Virus dell’Epatite B

D) Virus dell’Epatite A

E) Salmonella Typhi


18. Quale delle seguenti affermazioni circa i modelli di studio in epidemiologia è più corretta?

A) In uno studio in doppio cieco né il paziente né l’osservatore conoscono l’attribuzione del paziente stesso all’esposizione in studio

B) In uno studio retrospettivo l’osservatore parte dall’esposizione al determinante per identificare chi sviluppa l’evento in studio

C) In uno studio sperimentale l’osservatore decide chi viene esposto o meno a un determinato confondente

D) In una sperimentazione clinica controllata alla serie dei casi si confronta una serie di controllo

E) Uno studio caso-controllo è per sua natura prospettico


19. L’umidità relativa:

A) E’ il rapporto percentuale tra umidità assoluta ed umidità massima

B) E’ la quantità massima di acqua che può essere contenuta in un metro cubo d’aria

C) E’ il rapporto percentuale tra umidità massima e la temperatura ambientale

D) E’ la quantità di acqua contenuta in un metro cubo dell’aria in esame

E) E’ la differenza tra le umidità di due ambienti diversi


20. Ai fini dei limiti di intensità acustica (cfr. DPCM 1.3.1991) le aree ospedaliere rientrano nell’ambito della:

A) Classe I (aree particolarmente protette)

B) Classe III (aree di tipo misto)

C) Classe II (aree destinate ad uso prevalentemente residenziale)

D) Classe IV (aree di intensa attività umana)

E) Classe V (aree prevalentemente industriali)


21. I rifiuti derivanti da attività domestiche sono inclusi tra quelli (cfr. D.Lgs. 22/97):

A) Urbani non pericolosi

B) Speciali non pericolosi

C) Urbani pericolosi

D) Speciali pericolosi

E) Tossici e nocivi


22. Per quali tra i seguenti inquinanti atmosferici vi è evidenza scientifica certa di cancerogenicità?

A) Idrocarburi policiclici aromatici

B) Ozono

C) Anidride solforosa

D) Ossido di carbonio

E) Ossido di azoto


23. Per residuo fisso (o solido) di un’acqua s’intende:

A) Il contenuto salino totale per litro di acqua

B) Il contenuto dei bicarbonati per litro di acqua

C) Il contenuto dei sali alcalino terrosi in 750 ml di acqua

D) Il contenuto dei sali ad esclusione di quelli alcalino terrosi per litro di acqua

E) Il contenuto delle sostanze organiche per litro di acqua


24. Nell’ambito dell’Educazione Continua in Medicina(ECM), è da ritenersi esonerato dall’obbligo di acquisizione dei crediti per tutto il periodo di formazione, il personale sanitario che:

A) Frequenta corsi annuali di formazione post-laurea propri del profilo di appartenenza

B) Presta servizio in strutture private

C) Non ha ancora completato il periodo di prova

D) Opera come libero professionista

E) Nessuna delle altre affermazioni è valida


25. Il tasso di incidenza stimato negli studi di epidemiologia descrittiva (ad es. da un registro tumori) corrisponde a:

A) Rapporto tra il numero di casi di nuova diagnosi nell’unità di tempo e la numerosità media della popolazione nel corrispondente intervallo temporale

B) Numero di casi che insorgono in una popolazione

C) Indice della gravità dei casi

D) Rapporto tra numero di presenti e numerosità media della popolazione

E) Frequenza dei casi nella popolazione


26. Qual è il limite di intensità di un suono oltre il quale l’apparato uditivo può subire un danno acuto?

A) 150 dB

B) 60 dB

C) 75 dB


D) 35 dB

E) 100 dB


27. Le malattie trasmesse dagli alimenti sono caratterizzate da:

A) eziologia estremamente varia e quadro clinico tendenzialmente omogeneo

B) eziologia esclusivamente virale

C) eziologia estremamente varia e quadro clinico polimorfo

D) eziologia esclusivamente batterica

E) eziologia esclusivamente fungina


28. Il principio guida della legislazione alimentare comunitaria è:

A) Il principio di precauzione

B) Il principio di mutuo soccorso

C) Il principio di equivalenza sostanziale

D) Il principio di beneficenza

E) Il principio di causalità


29. La dimensione prioritaria della sicurezza alimentare prevede:

A) Un accesso fisico, sociale ed economico ai cibi

B) Una facilità di preparazione e conservazione delle derrate

C) Un soddisfacimento dei gusti dell’utenza

D) Un soddisfacimento degli operatori

E) Un soddisfacimento dei fornitori


30. In Italia le vaccinazioni obbligatorie sono:

A) antiepatite B, antipolio, antidifterica e antitetanica

B) antipolio, antidifterica, anti tetanica e antipertosse

C) anti tetanica e anti epatite A

D) anti morbillo, anti epatite B, antipolio, antidifterica

E) anti morbillo, anti epatite B, anti rosolia


31. Per la normativa in vigore alle ASL è assegnato il compito di effettuare:

A) la vigilanza igienica sulla attività di disinfestazione e derattizzazione

B) la derattizzazione nell’ambiente urbano

C) la disinfestazione nella filiera agro-alimentare

D) la disinfestazione nelle strutture sanitarie

E) la pulizia delle strade


32. La promozione della salute non consiste in:

A) Accanimento terapeutico

B) Creare ambienti favorevoli

C) Educazione sanitaria

D) Riorientamento dei servizi sanitari

E) Mediare, creare opinione sanitaria


Test di Logica e Cultura Generale

33. “Io chiamo chiara quella conoscenza che é presente e manifesta a uno spirito attento , come noi diciamo di vedere chiaramente gli oggetti quando, presenti, agiscono abbastanza fortemente e i nostri occhi sono disposti a guardarli. E distinta quella che é talmente precisa e differente da tutte le altre da non comprendere in sè se non ciò che appare manifestamente a chi la considera come si deve”

Cartesio


A quale regola del ragionamento cartesiano si riferisce il brano suddetto:

A) Evidenza

B) Sintesi

C) Analisi

D) Enumerazioni

E) Calcolo


34. “Consapevole del fatto che alcune delle sue teorie si discostavano e andavano contro il dettato delle Sacre Scritture, Cartesio non manca di avere le dovute cautele nei confronti della censura. Egli presenta infatti le sue dottrine come ipotesi euristiche che servono a meglio comprendere la natura di molti fenomeni fisici, ancorché esse siano o possano essere in sè del tutto false: ma egli si guarda bene dal presentarle come verità indiscutibili, giacchè solo la Rivelazione può in proposito avere l' ultima parola.”

Cosa vuol dire “ipotesi euristiche”:

A) Ipotesi assunte come fondamento di una ricerca

B) Ipotesi basate sulla Bibbia

C) Ipotesi basate sulla rivelazione divina

D) Ipotesi che portano ad un risultato certo

E) Ipotesi ben costruite


35. Vladimir Nabokov è:

A) autore del romanzo Lolita

B) politico ungherese

C) cantante cecoslovacco

D) primo ministro russo

E) personaggio principale del romanzo “Delitto e castigo”


36. Il romanzo “I Promessi Sposi” di Alessandro Manzoni è ambientato:

A) nei primi decenni del ‘600

B) nei primi decenni del ‘500

C) negli ultimi decenni del ‘500

D) nei primi decenni del ‘700

E) nei primi decenni dell’ ‘800


37. La scoperta della vaccinazione antivaiolosa da parte di Edward Jenner risale:

A) alla fine del ‘700

B) fra il 1850 e il 1885

C) alla prima metà del ‘800

D) alla fine del ‘800

E) ai primi decenni del ‘900


38. Quale fra i seguenti personaggi ha avuto il Nobel per la letteratura:

A) Dario Fo

B) Giovanni Pascoli

C) Vasco Pratolini

D) Mario Luzi

E) Alberto Moravia


39. Cercare le due parole mancanti nella frase, in modo che il rapporto esistente tra le prime due parole sia uguale al rapporto esistente tra le altre due
……….sta a TRE come LUGLIO sta a ………..
1- Ordinale 2-Anno 3-Due 4-Trapezio 5-Piramide

6- Sei 7- Agosto 8-Settimana

A) 3………….7

B) 2…………..8

C) 4…………..5

D) 1…………..6

E) 3…………..6


40. Cercare le due parole mancanti nella frase, in modo che il rapporto esistente tra le prime due parole sia uguale al rapporto esistente tra le altre due.
……….sta a ESERCITO come ATOMO sta a ………..
1- Molecola 2-Soldato 3-Divisa 4-Colorato 5-Grigioverde

6- Marciare 7- Microscopio 8-Tondo

A) 2…………….1

B) 5…………….3

C) 7…………….6

D) 8…………….4

E) 3…………….4


41. “era un bel viale, molto largo, con quattro file di ippocastani che formavano due passaggi per i pedoni e uno per le macchine. Il passaggio per le macchine era asfaltato, e si collegava con la strada di circonvallazione. I passaggi per i pedoni avevano panchine di pietra bianca sotto gli ippocastani, e un tempo erano stati ricoperti di ghiaia minuta, che poi era scomparsa inghiottita nel terreno”

G. Berto – Il cielo è rosso



Cosa si può dedurre da tale passo:

A) Le panchine sono in due file

B) La strada di circonvallazione è asfaltata

C) La ghiaia ricopre il passaggio delle auto

D) Il viale è molto largo in relazione alla sua lunghezza

E) La ghiaia minuta copre la strada di circonvallazione


42. Nikolaj Vasiljevitch Gogol è:

A) scrittore russo della prima metà dell’ ‘800

B) autore delle famose “danze ungheresi”

C) poeta e commediografo della prima metà del ‘900

D) pittore famoso per le icone su fondo oro

E) ballerino del Bolshoi di Mosca


43. Pierre Auguste Renoir è un:

A) pittore impressionista

B) romanziere

C) filosofo francese

D) musicista

E) pedagogista


44. Se ieri era l’indomani del dopodomani del giorno in cui ho riscosso un assegno e domani è domenica, in quale giorno ho riscosso l’assegno:

A) martedì

B) giovedì

C) mercoledì

D) lunedì

E) venerdì


45. Cosa significa “fare il nesci”:

A) fare finta di non capire

B) fare finta di capire tutto

C) preparare un dolce con farina di castagne

D) starnutire a bella posta

E) dimostrare superbia


46. “Boiling water, disinfecting with chemicals such as chlorine and iodine, or drinking bottled water from known sources are some of the ways to reduce the risk of travellers' diarrhoea, according to a new document published by WHO.”

The information is aimed at helping:

A) travellers drink safe water to prevent water-related disease

B) nurses disinfect casualty with chemicals such chlorine and iodine

C) housekeepers cook safe cakes with milk, flour and water

D) travellers eat safe foods to reduce the risk of diarrhoea

E) writers play a new document on chemicals such chlorine and iodine


47. “Good health depends on access to water, on hygiene and sanitation, on shelter and the control of disease, and on access to a small number of essential basic health services. A healthy population can contribute to the transition of Sudan from a period of conflict to lasting peace. Populations made insecure by the threat of disease are less able to work for peace and contribute to prosperity.”

What made insecure populations:

A) the threath of disease

B) to contribute to prosperity

C) to work for peace

D) the access to water

E) the access to a small number of essential basic health services


48. Sede dell’OMS – Regione Europea è:

A) Copenaghen

B) Lugano

C) Ginevra

D) Parigi

E) Bruxelles


49. L’Unione Europea comprende 25 stati dal:

A) 1 maggio 2004

B) 1 gennaio 2005

C) 27 ottobre 2004

D) 1 gennaio 2002

E) 1 ottobre 2003


50. Un filosofo greco, più di duemila anni fa, diceva che non ci si bagna mai due volte nella stessa acqua di un fiume. Ogni nostro istante non è mai uguale all’altro e noi non siamo mai gli stessi da un istante all’altro, da un tempo all’altro. Tutto cambia dentro e fuori di noi anche se non sempre riusciamo a percepire questo continuo cambiamento: panta rei. Chi era il filosofo greco:

A) Eraclito

B) Anassimandro

C) Anassimene

D) Pitagora

E) Talete


Test di Regolamentazione dell'esercizio delle professioni sanitarie e legislazione sanitaria

51. Il sistema tariffario “DRG” è:

A) Una metodologia di rimborso delle prestazioni sanitarie

B) Un database di tutte le SDO

C) Una metodologia per la classificazione delle dimissioni dei pazienti dagli ospedali

D) Una tariffa propria

E) Una assicurazione sanitaria privata


52. Il sistema di pagamento a prestazione è stato introdotto in Italia:

A) Dalla Legge dello Stato 502/92

B) Dalla legge 833/78

C) Dalla Legge Regione Lombardia 31/97

D) Da una Normativa Europea del ‘90

E) Da normative regionali diverse da regione a regione


53. Qual è stato il maggior cambiamento nella gestione sanitaria generato dalla riforma 502/92?

A) L’introduzione di logiche aziendali nel SSN

B) Il passaggio da ASL ad USL

C) Il passaggio al finanziamento a piè di lista

D) La nomina dei direttori generali da parte degli assessori regionali

E) Il passaggio da SAUB ad ASL


54. Definire una dichiarazione di mission è di supporto a:

A) il processo di formulazione della strategia

B) il processo di revisione della strategia

C) il processo di implementazione della strategia

D) Il processo di verifica della strategia

E) Il processo di annichilazione della strategia


55. La dichiarazione di vision risponde alla domanda:

A) qual è il nostro ruolo nel sistema socio-economico

B) come creiamo valore

C) qual è il nostro business

D) cosa desideriamo diventare

E) come siamo nati


56. Quale di questi strumenti può essere utilizzato per il governo della domanda di prestazioni sanitarie?

A) Il budget aziendale

B) L’acquisto di fornitura

C) L’organizzazione per dipartimenti funzionali

D) Il contratto di lavoro

E) L’assicurazione Responsabilità Civile


57. Secondo la legge 42 del 26 febbraio 1999, il campo proprio di attività e di responsabilità della professione infermieristica è definita dal combinato disposto dei seguenti regolamenti:

A) profilo professionale, codice deontologico, ordinamenti didattici di base e post base

B) profilo professionale, contratto nazionale del lavoro, ordinamenti didattici di base e post base

C) profilo professionale, codice deontologico e contratto nazionale del lavoro

D) contratto nazionale del lavoro, codice deontologico, ordinamenti didattici di base e post base

E) profilo professionale e codice deontologico


58. In conseguenza all’emanazione del DM 3 novembre 1999, n. 509 che ha riformato la tipologia di corsi di studio universitari, per le professioni sanitarie è previsto un primo livello di formazione di durata triennale che rilascia:

A) Laurea

B) Certificato di Master di primo livello

C) Diploma Universitario

D) Laurea specialistica

E) Laurea magistrale


59. Quale fra le seguenti non indica che l’agente chimico è pericoloso per la salute riproduttiva?

A) R43


B) R61

C) R60


D) R62

E) R63
60. Con l’emanazione del D.Lgs. 155/97 il controllo ufficiale:

A) coesiste con l’autocontrollo aziendale e viene svolto conformemente al D.Lgs. n. 123 del 23 Marzo 1993

B) viene effettuato esclusivamente su alcune industrie alimentari con elevato profilo di rischio

C) viene subordinato all’autocontrollo aziendale e non viene effettuato sulle industrie alimentari che dispongono di un piano di autocontrollo adeguato

D) viene effettuato in aziende con più di 15 dipendenti

E) viene effettuato solo in aziende con almeno 40 dipendenti
Test di Cultura scientifico-matematica, statistica, informatica e inglese

61. Il quadrato di un numero:

A) è sempre un numero positivo

B) è sempre pari

C) è sempre dispari

D) può essere sia positivo che negativo

E) è positivo solo se il numero è positivo


62. La tangente di 45° è:

A) uguale ad 1

B) inferiore a 1

C) superiore a 1

D) uguale a sen x + cos x

E) uguale a sen x - cos x


63. Giocando contemporanemente con due dadi e sommandone i punti quale numero ha la maggiore probabilità di formarsi:

A) 7


B) 5

C) 6


D) 8

E) 9
64. Se ho un sacchetto con 100 palline di cui 32 rosse, 30 bianche e 38 verdi, quale è la probabilità che estraendone una a sorte sia o rossa o bianca:

A) 0,62

B) 0,038


C) 38 %

D) 0,7


E) 0,62%
65. Dovendo rappresentare l'andamento della temperatura corporea nell'arco di 72 ore, quale è la rappresentazione grafica più idonea:

A) linea


B) istogramma in pila

C) istogramma

D) torta

E) barre
66. Un test ha elevata sensibilità quando è:

A) basso il numero di falsi negativi

B) basso il numero di falsi positivi

C) alto il numero di falsi negativi

D) alta la specificità

E) bassa la specificità
67. Data la serie di numeri 2, 4, 4, 5, 5, 8, 9, 11,12, il valore mediano è:

A) 5


B) 8

C) 6,66


D) 6,50

E) 4
68. Se devo calcolare la densità abitativa di un alloggio, eseguo il calcolo:

A) n° abitanti / n° stanze

B) (n° abitanti * 100) * (n° stanze)

C) (n° abitanti) * (n° stanze)

D) n° abitanti / (n° stanze * 100)

E) n° stanze - n° abitanti



Condividi con i tuoi amici:
  1   2   3   4   5


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale