Uno scrittore contemporaneo per ragazzi marcello argilli



Scaricare 0.92 Mb.
Pagina5/25
03.12.2017
Dimensione del file0.92 Mb.
1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   25
I personaggi

Nell'analisi dei personaggi cerchiamo di indi­viduare i ruoli (118) che essi svolgono nell'economia

____________

118) Per essere più concreti non ci limiteremo ad . enunciare il ruolo che i vari personaggi svolgo­no, ma cercheremo di offrire alcune esemplifica­zioni concrete. Teniamo conto di quanto afferma­no alcuni studiosi di narratologia, i quali af­fermano che i processi di modificazione si attua

-159-

generale del racconto, tenendo presente che a volte può succedere che un'agente miglioratore svolga mo­mentaneamente o a sua insaputa dei ruoli diversi, come ad esempio quello di agente peggioratore o di paziente. (119)



_______________

no mediante una sequenza elementare triadica: una prima funzione che apre il processo (virtualità o modificazione possibile), la fase di passaggio all'atto (attualizzazione o evento in atto), una terza fase che chiude il processo (com- pimento o risultato raggiunto, oppure non compimento o obiettivo mancato); cfr. per ulteriori approfondimenti: AA.VV., L'analisi del racconto op. cit., pp. 99-270; C. Bremond, Logica del racconto, Milano, Bompiani, 1977.

119) Sono quei personaggi che subiscono i processi, se subiscono i processi migliorativi, saranno

-160-


Chiodino

E' il protagonista delle numerose avventure di questo racconto. Nel complesso degli avvenimenti narrati egli svolge un ruolo di agente miglioratore. Egli non esercita un ruolo fisso, talvolta può esse­re agente peggioratore (come quando ruba il 'Brilla­tutto') o paziente beneficiario (quando il buon scienziato Pilucca lo libera dal perfido dottor Kappa). Vediamo un episodio nel quale emerge chiaramente il ruolo di agente miglioratore del fantoccio di ferro, egli appare come l'amico del popolo, i toni sono po­pulistici, e rispecchiano alcuni aspetti della lette­-

___________________

pazienti beneficiari, se i processi subiti sono

peggiorativi essi saranno pazienti vittime, cfr. AA.VV., Descrizione ed interpretazione del testo narrativo, op. cit., pp. 20-24; e AA.VV, Analisi del racconto, op. cit.

-161-


ratura neorealista (il populismo e l' attenzione alla Italia minore, quella delle plebi urbane povere ed affamate). Z1 processo lo presentiamo nella sua se­quenza triadica.

Virtualità: "-La nostra città è molto povera e per quelli che non hanno lavo rato non c'è niente da mangiare. Chi non ha denaro va a cercare qualcosa tra i rifiuti" (120).

In queste parole di Perlina è

espressa la situazione di partenza.

Attualizzazione: I due ragazzi e i poveri della città sono pronti per accedere al mon-

_________________

120) G. Parca e M. Argilli, Le avventure di Chiodino, op. cit., p. 43.

-162-

te dei rifiuti nella disperata ri­-

cerca di cibo e attendono un segnale

dalle guardie, così ad uno squil-

lo di tromba "i cordoni si apriro-

­no: allora i poveri, come cavallet-

­te affamate, ai tuffarono in cerca

di qualche avanzo di cibo. Anche

Chiodino e Perlina si slanciarono".

(121) Ad un certo punto Chiodino

trova una trave di ferro, tira e il

muro crolla.



Compimento: "Allora accade un fatto straordina­-

rio. Insieme ai mattoni piovvero tra

i poveri pagnotte, pacchi di biscot-

­ ti, scatolette di carne e persino di

______________

121) Idem, p. 43.


-163-

pollo disossato […]. In un batter

d'occhio, malgrado le guardie

protestassero, ogni povero si portò

via una pila di scatolette e

di pagnotte" (122).


Perlina

E' la compagna inseparabile del ragazzo metalli­co. Nell'economia generale dell'opera svolge il ruolo di agente miglioratore; lei infatti saprà aiutare Chiodino ed i suoi amici in molte difficili circostanze, una sua lacrima, ad esempio, salverà da morte sicura l'amico. Talvolta svolge il ruolo di paziente benefi­ciaria, come quando, convinta dall'amico, abbandona la casa, in cui viveva con una vecchia cattiva, e va ad abitare con lui ed il professor Pilucca.

_____________________

122) Idem, pp. 43-44.

-164-



I1 Professor Pilucca

E' il padre del fantoccio di ferro, ed è colui che ha il bernoccolo delle 'invenzioni buone'. E'un agente miglioratore, questo suo ruolo viene esal­tato quando riesce a vincere la macchina malvagia realizzata dal dottor Kappa, la quale aveva ridotto Chiodino in un robot cattivo.
I1 dottor Kappa

E' lo scienziato malvagio e che ha, quindi, il bernoccolo 'delle invenzioni cattive'. Egli si scon­trerà con lo scienziato buono, Pilucca, ed uscirà perdente. In questo scontro c'è, come oggetto del con tendere, Chiodino, che nell'era tecnicistica è il simbolo della macchina al servizio dell'uomo (123); il

__________________

123) Cfr. Leonardo Becciu, I1 fumetto in Italia, Fi­renze, Sansoni, 1971, pp. 252-253.

-165-


ragazzo di ferro, grazie all'aiuto del padre, ritor­nerà quel ragazzo "dal cuore d'oro" che era prima.

I1 commendator Ciccetti

E' un personaggio che svolge un costante ruolo peggioratore. Egli è il padrone dei Grandi magazzini, ed è tutto proteso negli affari; il suo affarismo non conosce scrupoli. Sarà appunto la sua sete di guadagno a creare molti guai a Pilucca e a Chiodino. I suoi obiettivi non sempre si realizzano, e quando si attuano, non durano a lungo.

I1 suo grande sogno sarà quello di poter sfruttare Chiodino a scopo pubblicitario, ma i suoi tentativi finiranno in smaccati e ignominiosi insuccessi.


Mustacchio

E' il tipico personaggio oltremodo superbo e co­stantemente attento che altri non siano più bravi di

-166-

lui. I vari processi di modificazione che egli mette in atto, e nei quali figura come agente peggioratore, sono tutti originati dalla sua volontà di precludere a Chiodino la via del successo.



Assieme a questi personaggi principali ce ne so­no molti altri che animano il racconto. In linea ge­nerale possiamo dire che i loro ruoli sono desumibili dalle azioni che essi intrecciano con i protagonisti, per cui, se ad esempio sono alleati degli agenti peg­gioratori, saranno a loro volta dei fattori di peggioramento. Le plebi urbane, povere, affamate e baracca­te svolgono il ruolo di pazienti vittime di un asset­to socio-economico e politico che li condanna a vive­re in quel modo. Esse trovano in Chiodino e Perlina i loro amici ed i loro benefattori.

Continuiamo l'analisi di alcuni personaggi per cogliere alcuni indizi (124) utili al fine di decifra-

_______________

124) Gli indizi sui personaggi sono dei relata che

-167-

re l' "ideologia" del testo. Per essere sintetici, ci limiteremo ad alcuni indizi relativi a tre agenti peggioratori, essi ci sembrano più che sufficienti per cogliere quel senso della vicenda di cui abbiamo accennato; infatti ci permettono di individuare la ideologia negativa, che ovviamente sarà in contrasto con quella positiva dei loro antagonisti. L'ideologia positiva è pertanto desumibile mediante un'operazione



________________

hanno bisogno di una attività di decifrazione da parte del lettore; rinviamo ad un concetto più o meno diffuso nel testo, necessario per cogliere la filosofia ed il senso delle vicende narrate. Gli indizi sui personaggi evidenziano i loro ca­ratteri, i loro sentimenti, ma anche i loro ruoli sociali e le loro convinzioni morali, ideologiche ...Cfr., per ulteriori approfondimenti, AA.VV., L'analisi del racconto, op. cit., pp. 15-28.

-168-

di inversione. Se la prepotenza rappresenta l'ideolo­gia negativa, il concetto di cooperazione può rappre­sentare la 'filosofia' positiva.





1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   25


©astratto.info 2017
invia messaggio

    Pagina principale