Xvii edizione



Scaricare 5.43 Mb.
Pagina24/48
29.03.2019
Dimensione del file5.43 Mb.
1   ...   20   21   22   23   24   25   26   27   ...   48
il PH iniziale è quello di un acido debole [H+]= √ka Ca quindi nell’esempio PH=2,87

Prima del punto di equivalenza il PH è quello di un Tampone [H+] = Ka Ca/Cs dove Cs è la concentrazione del sale che si forma per aggiunta di NaOH .

Al punto di equivalenza tutto l’acido è trasformato in sale CH3COONa ed il PH che ne deriva è quello dell’idrolisi del sale CH3COO-(aq) + H2O(l)  CH3COOH(aq) + OH-(aq)

[OH-] = √( Kw / Ka) Cs

In questo caso quindi il PH è nettamente basico e per l’acido acetico che abbiamo supposto 0,1 M titolato con NaOH 0,1 M il PH è:
[OH-] = √( Kw / Ka) Cs = 5,20 • 10-6

[H3O+] = Kw/ [OH-] = 1,92 • 10-9

e quindi

pH = - log [H3O+] = 8,72.

Pertanto tra gli indicatori suggeriti dal quesito, occorre usare la fenolftaleina

Risposta esatta B


[ 21 ] Quale di questi componenti non può trovarsi in uno spettrofotometro FT−IR :

  1. filamento di Nernst

  2. reticolo di diffrazione

  3. cristallo piroelettrico

  4. lastrina di KCl

soluzione

Lo spettrofotometro IR disperde la radiazione prodotta da una sorgente e registra lo spettro di assorbimento confrontando il raggio campione, all’uscita della cella che contiene l’analita, con un raggio di riferimento.

Essi possono essere di due tipi:






Condividi con i tuoi amici:
1   ...   20   21   22   23   24   25   26   27   ...   48


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale