Xvii edizione


ALA – PHE – VAL – LYS – TYR – LEU – ARG – VAL – TYR – VAL – ARG – PHE



Scaricare 5.43 Mb.
Pagina37/48
29.03.2019
Dimensione del file5.43 Mb.
1   ...   33   34   35   36   37   38   39   40   ...   48
ALA – PHE – VAL – LYS – TYR – LEU – ARG – VAL – TYR – VAL – ARG – PHE

1 2 3
Risposta corretta C



[ 34 ] Indicare il numero di isomeri costituzionali che si possono formare da ciascuno dei seguenti alcani a seguito di reazione di monoclorurazione radicalica :

a b c d


A) a = 5 ; b = 3 ; c = 3 ; d = 6

B) a = 6 ; b = 3 ; c = 4 ; d = 7

C) a = 6 ; b = 4 ; c = 3 ; d = 6

D) a = 6 ; b = 3 ; c = 3 ; d = 7


Soluzione

Vi sono diversi tipi di isomeria molecolare come mostrato in figura:





Gli isomeri di struttura possibili per il primo composto monoclorurato sono 6 perchè 6 sono I possibili punti di clorurazione. Nel secondo composto sono solo 3 in quanto la molecola è simmetrica e le clorurazioni sono possibili solo su 3 atomi. Nel terzo composto si possono avere tre cloruri possibili mentre nel quarto sono 6 le posizioni attaccabili dal cloro. Pertanto la risposta corretta è D


[ 35 ] Ricavare il corretto numero di ossidazione per i carboni indicati con le lettere a b c d





  1. 3,0,3,1

  2. 6,3,4,7

  3. 2,2,3,0

  4. 3,0,2,1

Soluzione


Il n.o. è un numero che viene attribuito ad un atomo in relazione all’elettronegatività degli atomi cui è legato.

Se è legato ad un atomo della stessa elettronegatività (atomi uguali) si attribuisce il valore 0

Se è legato ad un atomo con elettronegatività maggiore si attribuisce +1 per ogni legame (coppia di elettroni)

Se è legato ad un atomo con minore elettronegatività si attribuisce -1 per ogni legame (coppia di elettroni).






Condividi con i tuoi amici:
1   ...   33   34   35   36   37   38   39   40   ...   48


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale