Xvii edizione


HgI2(s)  Hg+2 + 2I- Kps= [Hg+2] [I-]² Kps= S x(2S)² Sᶾ= 4 x 10-29 /4



Scaricare 5.43 Mb.
Pagina5/48
29.03.2019
Dimensione del file5.43 Mb.
1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   48
HgI2(s)  Hg+2 + 2I- Kps= [Hg+2] [I-]² Kps= S x(2S)² Sᶾ= 4 x 10-29 /4
S= ᶾ√1 x 10-29 = 2,15 x 10-10 moli /l = 9,78 x 10-8 g/ l

Se 1 litro scioglie 9,78 x 10-8 g di HgI2 allora X litri scioglieranno 0,04 g
1: 9,78 x 10-8= X : 4 x 10-2 408977,9 Litri che arrotondato = 4,1 x 10⁵ Litri

Risposta esatta B

[ 2 ] A quale pH avrà inizio la precipitazione di Fe(OH)2 partendo da una soluzione 0,032 M in ioni Fe2+ ? A quale pH sarà completa ( al 99,99% ) ? [ Ks Fe(OH) = 8 · 10−16 ]


A) 7,2 ;

9,2

B) 6,8 ;

8,8

C) 4,8 ;

6,8

D) 7,2 ;

10,5

Soluzione


La precipitazione avviene quando il prodotto delle concentrazioni degli ioni è maggiore del valore del Kps che in questo caso è:
Kps = [Fe+2] [OH-]²
Poichè sappiamo che [Fe+2] = 0,032 M dobbiamo calcolare il valore di [OH-] che permette di precipitare il composto Fe(OH)2
pertanto [Fe+2] = Kps / [OH-]² 0,032 = 8 x 10-16 / [OH-]² quindi [OH-] = √ 8 x 10-16/ 0,032
[OH-]= √2,5 x 10-14 = 1,58 x 10-7 quindi il POH = 7 – log 1,58 = 6,8
Poichè PH= 14-POH allora il PH a cui precipita Fe(OH)2 è 14-pOH = 14-6,8=7,2
Siccome la domanda successiva ci chiede il PH a cui il Fe+2 precipita per il 99,99 % cioè quando [Fe+2] =0,032- 0,9999 x 0,032= 4 x 10-6
Sarà completa quando [ [OH-] =√8 x 10-16 /4x 10-6 =1,41 x 10-5 = pOH= 5- 0,149 = 4,81 PH= 14-4,81= 9,19 =9,2
Risposta corretta A

[ 3 ] Da una soluzione contenente ioni Zn2+ e Co2+ in concentrazione 0,020 M si fanno precipitare i corrispondenti solfuri. Stabilire quale ione precipita per primo, e calcolare quale percentuale del primo catione rimane in soluzione quando inizia a precipitare il secondo catione.

[ Ks ZnS = 1,2 · 10−23 ; Ks CoS = 5,0 · 10−22 ]



  1. ZnS ; Zn2+ 4,8% B) CoS ; Co2+ 0,24% C) CoS ; Co2+ 0,48%

D) ZnS ; Zn2+ 2,4%
Soluzione
Lo ione che precipita per primo è quello che richiede minore quantità di reattivo cioè S-2 (quantità che è calcolabile dal corrispondente Kps).
[Zn+2] [S-2] = 1,2 x 10-23 da cui [S-2] = 1,2 x 10-23 / 0,02 = 6 x 10-22 moli/l

[Co+2] [S-2]= 5,0 · 10−22 da cui [S-2] = 5,0 · 10−22 / 0,02 = 2,5 x 10-20 moli /l


Si deduce che precipita prima lo ione Zn+2

Co+2 inizia a precipitare quando [S-2]= 2,5 x 10-20 pertanto la quantità di Zn+2 che rimane quando inizia a precipitare Co+2 è :

[Zn+2] = 1,2 x 10-23 / 2,5 x 10-20 = 4,8 x 10-4 moli/l
0,02 : 4,8 x 10-4 = 100 : X X=2,4%
Risposta corretta D


[ 4 ] A 30,0 mL di soluzione di KI 0,10 M vengono aggiunti 25,0 mL di soluzione di AgNO3 0,10 M . Calcolare la concentrazione delle specie dopo la reazione, espressa in moli/L .

[ Ks AgI = 8,3 · 10−17 ]


3


3


3

A) [ K+ ] = 3,0 · 10−3 ; [ NO ] = 2,5 · 10−3 ; [ I] = 5,0 · 10−4 ; [ Ag+ ] = 5,0 · 10−4 B) [ K+ ] = 5,5 · 10−2 ; [ NO ] = 4,5 · 10−2 ; [ I] = 9,1 · 10−3 ; [ Ag+ ] = 9,2 · 10−15 C) [ K+ ] = 1,0 · 10−1 ; [ NO3] = 1,0 · 10−1 ; [ I ] = 9,1 · 10−3 ; [ Ag+ ] = 9,1 · 10−3 D) [ K+ ] = 5,5 · 10−2 ; [ NO ] = 4,5 · 10−2 ; [ I] = 9,1 · 10−9 ; [ Ag+ ] = 9,1 · 10−9
Soluzione

La reazione che avviene è: AgNO3 + KI - AgI(s) + KNO3

[Ag+] è data da Vol litri x Mol / volume totale in litri = 0,025 x 0,1 /0,055= 0,0454 mol/l

[I-] è data da 0,030 x 0,1 / 0,055 = 0,0545 moli/l

Rimane iodio in eccesso paria 0,0545-0,0454 = 9,1x 10-3

Poichè il prodotto supera il valore di Kps di Ag Isi ottiene il precipitato

La quantità di K+ proviene da KI ed è




Condividi con i tuoi amici:
1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   48


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale