Xxii conferenza italiana di scienze regionali



Scaricare 487.5 Kb.
Pagina1/21
29.03.2019
Dimensione del file487.5 Kb.
  1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   21

XXVII CONFERENZA ITALiANA DI SCIENZE REGIONALI

NON SOLO ECONOMIA: un percorso transdisciplinare per una Geografia propriamente Umana della conoscenza

Loris SERAFINO1

Dipartimento di Ingegneria Civile, Università degli Studi di Udine

Via delle Scienze 208, 33100, Udine

SOMMARIO

Questo paper si struttura in tre parti. Nella prima si cercherà di gettare le basi per una fondazione che si potrebbe definire “assiomatica” della geografia della conoscenza allo scopo di discernere alcuni concetti primitivi e di ricavare dei principi generali dalla varietà di condizioni contingenti che si osservano attraverso spazio e tempo. La finalità è duplice. Da un lato, quello di predisporre uno intelaiatura concettuale esplicita e coerente al fine di favorire un più efficace dialogo all'interno delle discipline regionali. L'altra motivazione è quella di costruire una piattaforma solida dalla quale poter affrontare il successivo “salto” ad una problematica assai attuale: tendere verso una sintesi teorica della geografia della conoscenza e dell’interazione tra le conoscenze. Questo aspetto verrà esaminato nella seconda parte del paper. Uno dei risultati principali che si derivano è che in generale le conoscenze si relazionano in quello che si può definire uno “contesto geografico arricchito”: esso costituisce una entità insieme spaziale e funzionale che diventa tanto più intelligibile quanto più si è in grado di abbracciare una accezione non riduzionista, multidimensionale e fluida della conoscenza. Equipaggiati con gli utensili teorici emersi dalle sezioni precedenti, nella terza parte si cercherà di calare il ragionamento ad un livello più concreto, analizzando alcuni casi di studio.






  1. Condividi con i tuoi amici:
  1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   21


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale