Xxix giornata Nazionale per IL sostentamento dei sacerdoti diocesani



Scaricare 8.9 Kb.
23.05.2018
Dimensione del file8.9 Kb.



XXIX Giornata Nazionale per il sostentamento dei sacerdoti diocesani

Nella solennità di Cristo Re, che sarà domenica 26 novembre, la Chiesa Italiana celebra la XXIX giornata nazionale per il sostentamento dei sacerdoti diocesani. Sapere che ci sono 35.000 preti che si donano è una benedizione, un motivo di gratitudine; per dirla con lo slogan di quest’anno: “Doniamo a chi si dona”.È sempre utile ribadire a tutti i credenti e non che le Offerte per il sostentamento dei sacerdoti sono lo strumento che permette a ogni fedele di contribuire, secondo un principio di corresponsabilità e di perequazione, alla loro cura. Assistiamo ogni giorno a preti che svolgono la loro missione di annunciatori del Vangelo, di presenze indispensabili per le comunità piccole o isolate, di supporto a quanti sono nelle difficoltà e nelle povertà, che si spendono per le comunità e per tutti i fedeli. Ricambiamo tutto questo con un semplice gesto, “ prendiamoci cura dei nostri sacerdoti come loro si prendono cura di noi”attraverso le offerte deducibili.



Qui sotto troviamo le modalità per effettuare la nostra offerta

Conto corrente postale

In ogni parrocchia si trova il bollettino postale prestampato.

Di solito è in un espositore a forma di campanile.

Si può utilizzare il c/c postale n. 57803009 per

effettuare il versamento alla posta.
Carta di Credito

Grazie alla collaborazione con Cartasì i titolari di questa

carta di credito possono inviare l’Offerta, in modo semplice e

sicuro, chiamando il numero verde 800 825000 oppure

collegandosi al sito Internet www.insiemeaisacerdoti.it
Versamento in banca

Gli sportelli delle principali banche italiane sono

disponibili a ricevere un ordine di bonifico a favore

dell’Istituto Centrale Sostentamento Clero-Erogazioni Liberali

elenco banche www.offertesacerdoti.it
Istituto Diocesani

Si può anche effettuare il versamento direttamente presso gli

Uffici del nostro Istituto Diocesano Sostentamento Clero, in via

Frecavalli 16 a Crema dalle 8.30-12.30


Si rammenta che le offerte per il sostentamento sono deducibili dalla dichiarazione reddito fino ad un massimo di 1.032,91 euro ogni anno. La deducibilità è riservata alla persona fisica. Le ricevute - conto corrente postale, copia del bonifico bancario, estratto conto della carta di credito, quietanza rilasciata da IDSC - sono valide per la deducibilità fiscale.




©astratto.info 2017
invia messaggio

    Pagina principale